Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7311 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 16 Giugno 2021

Ricostruzione dello iato esofageo nei cani brachicefali

  • La tecnica descritta ha determinato la riduzione della frequenza di rigurgito in 29 cani brachicefali
Vota questo articolo
(0 Voti)

iato esofageoGli autori di questo studio hanno voluto descrivere una tecnica per la ricostruzione dello iato esofageo nei cani brachicefali con rigurgito persistente e riportare l’outcome dei pazienti trattati con tale tecnica.

Sono stati pertanto ricercati attraverso un database tutti i cani che erano stati sottoposti a ricostruzione del bordo iatale esofageo con tecnica circonferenziale tra il 1 gennaio 2016 e il 31 dicembre 2019 per il trattamento del rigurgito persistente. La ricostruzione dello iato esofageo ha comportato l'apposizione dei margini mediali della pars lumbalis sinistro e destro dorsale all'esofago (ricostruendo il margine dorsale) e ventrale all'esofago (riducendo l'apertura iatale ventrale e completando la ricostruzione circonferenziale). La raccolta dei dati dalle cartelle cliniche includeva dati preoperatori, intraoperatori e postoperatori (outcome a breve e lungo termine [rispettivamente ≤ 14 giorni e ≥ 6 mesi]).

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 209 volte Ultima modifica il Domenica, 06 Giugno 2021 11:26

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares