Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7278 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 09 Giugno 2021

Tritrichomonas foetus nei gatti in Italia

  • Nel 17% dei gatti inclusi è stata rilevata una positività PCR per T. foetus
Vota questo articolo
(0 Voti)

bengal catTritrichomonas fetus è un protozoo parassita che causa sintomi gastroenterici nei gatti domestici di tutto il mondo. L'impatto epizooziologico e patogeno di questo parassita deve ancora essere svelato in molte località geografiche. Pertanto, l’obiettivo del presente studio era quello di indagare la presenza di T. fetus nei gatti dell'Italia centrale e valutare i fattori di rischio e i segni clinici di questa patologia.

Sono stati inclusi nello studio 105 gatti afferenti presso l’Ospedale Veterinario Universitario dell'Università di Teramo. I campioni ottenuti sono stati testati con tecniche copromicroscopiche per rilevare i comuni parassiti intestinali ed extraintestinali e tramite una PCR specifica per T. fetus. È stata eseguita un'analisi statistica per valutare i fattori di rischio associati all’infezione da T. fetus.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Tardo Antonio Maria

Letto 397 volte Ultima modifica il Lunedì, 07 Giugno 2021 22:33

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares