Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7311 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 09 Luglio 2021

Parametri ecocardiografici di riferimento dei cani bulldog francesi

  • I Bulldog francesi avevano un volume ventricolare sinistro sistolico e diastolico maggiore rispetto al gruppo di controllo
Vota questo articolo
(0 Voti)

ECG bulliL'ecocardiografia è uno strumento diagnostico standard per la valutazione della funzionalità cardiaca e delle malattie cardiovascolari nei cani, tuttavia le misurazioni ecocardiografiche pubblicate in ambito scientifico presentano una grande variabilità sulla base delle razze canine considerate. L'obiettivo di questo studio prospettico era quello di fornire valori ecocardiografici di riferimento specifici per cani sani di razza Bulldog francese. 

Sono stati campionati un totale di 42 Bulldog francesi sani di entrambi i sessi (23 femmine e 19 maschi). Inoltre, sono state effettuate delle misurazioni ecocardiografiche di un gruppo di controllo (n = 16), rappresentato da pazienti appartenenti a quattro razze canine (Cocker Spaniel [n = 2], Cavalier King Charles Spaniel [n = 4], Terrier [n = 5] e meticci [n = 5]). Le misurazioni ecocardiografiche standard M-mode, bidimensionali (2D), onda pulsata (PW) ed analisi TDI (doppler tissutale) sono state ottenute da Bulldog francesi sani. I dati ecocardiografici M-mode ottenuti dai Bulldog francesi sono stati confrontati con i dati ottenuti dal gruppo di controllo. La dimensione interna del ventricolo sinistro alla fine della diastole (LVIDd; cm)/rapporto superficie corporea (BSA) (m2) per il gruppo di studio era 3,35/0,53 = 6,32. Le misurazioni del ventricolo sinistro per i bulldog francesi e la dimensione interna alla fine della sistole (21,23 ± 3,50 mm) e alla fine della diastole (33,50 ± 4,12 mm) sono risultate significativamente più alte (p <0,001) rispetto ai valori del gruppo di controllo (ventricolare sinistro dimensione interna alla telesistole [LVIDs]; 17,46 ± 2,85 mm, LVIDd; 27,16 ± 4,20 mm, rispettivamente). È stata osservata inoltre una correlazione significativamente positiva nel gruppo Bulldog francese tra il peso corporeo e le misurazioni M-mode (EPSS, IVSd, IVS, LVIDd, LVID e LVPWd). 

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 175 volte Ultima modifica il Lunedì, 05 Luglio 2021 19:13

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares