Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7311 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 07 Luglio 2021

Utilizzo dell'ondansetron in corso di sindrome vestibolare nel cane

  • L’intensità della nausea era significativamente ridotta in tutti cani dopo la somministrazione di ondansetron
Vota questo articolo
(0 Voti)

Geriatric Vestibular Disease in Dogs Elderly Boxer with a head tiltLa sindrome vestibolare è spesso accompagnata da nausea. I farmaci attualmente approvati per il suo trattamento sono stati sviluppati per contrastare il vomito ma non la nausea. L'efficacia dei farmaci antagonisti del recettore 5-HT3 per ridurre la nausea è stata descritta in corso chemioterapia; tuttavia, non è nota l'efficacia di questi farmaci per il trattamento della nausea secondaria a patologie vestibolari.

In questo studio multicentrico sono stati inclusi 16 cani con nausea associata alla sindrome vestibolare. L'intensità della nausea è stata analizzata prima della somministrazione di ondansetron (0,5 mg/kg EV) e 2 ore dopo, utilizzando una scala validata a 5 punti. Sono state valutate: presenza e frequenza di salivazione,  lambimento delle labbra, irrequietezza, vocalizzazioni, letargia e vomito.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Antonio Maria Tardo Med Vet PhD student

Letto 347 volte Ultima modifica il Martedì, 06 Luglio 2021 23:14

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares