Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7311 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 21 Luglio 2021

Malattie cardiache congenite nel cane e nel gatto

  • Descrivere le attuali conoscenze riguardo i metodi diagnostici e le opzioni terapeutiche per le cardiopatie congenite nel cane e nel gatto
Vota questo articolo
(0 Voti)

ecocardioIl termine cardiopatia congenita comprende tutte le malattie cardiovascolari presenti fin dalla nascita nel cane e nel gatto; queste patologie sono spesso rilevate negli animali giovani ma possono essere diagnosticate anche in età adulta. Le alterazioni che possono verificarsi durante lo sviluppo del cuore sono varie e comprendono difetti semplici e complessi, diversi gradi di gravità e presentazioni cliniche che includono insufficienza cardiaca e cianosi. Mentre alcuni difetti non provocano morbilità nel singolo animale, altri causano gravi segni clinici e morte in giovane età. I progressi nelle metodiche di diagnostica per immagini e lo sviluppo di nuove opzioni terapeutiche offrono sempre più possibilità per la diagnosi e la gestione delle cardiopatie congenite nel cane e nel gatto.

L'obiettivo di questa review era quello di fornire un'ampia panoramica sulle conoscenze attuali ed evidenziare gli aspetti chiave per aiutare i medici veterinari nell’approccio alla diagnosi delle cardiopatie congenite, oltre a descrivere le opzioni di trattamento ad oggi disponibili.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Antonio Maria Tardo Med Vet PhD student

Letto 236 volte Ultima modifica il Sabato, 17 Luglio 2021 13:35

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares