Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7377 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 20 Settembre 2021

Marker infiammatori dei gatti ipertiroidei dopo terapia con radioiodio

  • A seguito della terapia, i gatti mostravano uno stato infiammatorio lieve e clinicamente non rilevante.
Vota questo articolo
(0 Voti)

generic catLo scopo degli autori di questo studio era quello di valutare l'impatto della terapia con radioiodio (RIT) sulle proteine ​​di fase acuta (APP) dei gatti ipertiroidei, in particolare: amiloide A sierica (SAA), alfa-1-glicoproteina acida (AGP) e aptoglobina (Hp).

Tra giugno 2013 e novembre 2014, sono stati arruolati 33 gatti ipertiroidei senza segni clinici o di laboratorio di malattia infiammatoria o neoplastica e un peso corporeo >2,5 kg. Immediatamente prima e 12, 36, 72 ore e 6 giorni dopo la RIT, sono stati prelevati campioni di siero per la determinazione delle concentrazioni di APP.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 320 volte Ultima modifica il Martedì, 14 Settembre 2021 16:27

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares