Stampa questa pagina
Mercoledì, 06 Ottobre 2021

Reperti ecografici in cani con sospetta neurite del nervo sciatico

  • Descrivere la tecnica e analizzare i reperti ecografici del nervo sciatico e dei muscoli glutei nei cani con sospetta neurite del nervo sciatico
Vota questo articolo
(0 Voti)

eco sciaticoL’obiettivo del presente studio era quello di descrivere la tecnica ecografica e analizzare i reperti ecografici del nervo sciatico prossimale e dei muscoli glutei profondi nei cani con sospetta neurite del nervo sciatico.

Sono stati valutati retrospettivamente i dati di 29 cani sottoposti ad ecografia muscoloscheletrica del nervo sciatico e dei muscoli glutei profondi. Sono stati valutati entrambi i lati destro e sinistro. In 28/29 (97%) cani le alterazioni erano unilaterali. I muscoli esaminati includevano il muscolo piriforme, i muscoli gemelli, il muscolo otturatore interno e il muscolo gluteo mediale. I dati includevano il segnalamento, l’attività del cane, i risultati dell'esame ortopedico, i reperti ecografici e altri reperti di diagnostica per immagini.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Antonio Maria Tardo Med Vet PhD Student

Letto 413 volte Ultima modifica il Lunedì, 04 Ottobre 2021 20:22