Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7377 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 04 Ottobre 2021

Analisi citofuorimetrica del lavaggio broncoalveolare nel cavallo

  • L'attività dei macrofagi può avere un ruolo centrale nella patogenesi dell'asma equina
Vota questo articolo
(0 Voti)

bal citoflowL'asma equina grave (SEA) è una patologia infiammatoria comune e debilitante delle vie aeree profonde dei cavalli anziani. Le analisi condotte sui macrofagi alveolari (AM) hanno evidenziato un passaggio da un fenotipo antinfiammatorio a uno proinfiammatorio, con conseguente reclutamento di neutrofili nel polmone. Questo interruttore proinfiammatorio può contribuire allo sviluppo e al prolungamento della SEA. Mancano anticorpi validati per identificare le cellule coinvolte nella patogenesi della SEA. 

In questo studio, gli anticorpi monoclonali verso CD90, CD163 e CD206 sono stati testati per la reattività con i leucociti equini mediante immunocitochimica e citometria a flusso. È stato sviluppato un test citofluorimetrico multicolore per identificare i leucociti nel lavaggio broncoalveolare equino (BALF). 

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 307 volte Ultima modifica il Domenica, 03 Ottobre 2021 12:34

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares