Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7430 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 18 Ottobre 2021

Trattamenti chiropratici per la prevenzione delle spondilosi nel cane Boxer

  • Il trattamento riduce la probabilità di sviluppo di spondili deformante
Vota questo articolo
(0 Voti)

boxer chiroLa spondilosi deformante è una malattia spinale comune a diverse razze canine e diversi trattamenti, inclusa la chiropratica veterinaria, possono essere utilizzati per curare i cani colpiti. Poco si sa, tuttavia, sull'efficacia del trattamento chiropratico come misura precauzionale, cioè utilizzato con l'obiettivo di ridurre la probabilità di sviluppo di spondilosi. 

Gli autori di questo studio randomizzato volevano valutare l’efficacia del trattamento chiropratico effettuato in metà dei cuccioli Boxer di 17 cucciolate; il trattamento è stato somministrato ad intervalli mensili dall'età di otto settimane fino all'età di un anno. L'altra metà dei cuccioli, invece, non ha ricevuto alcun trattamento (trattati: n = 44, controlli: n = 43). 

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 439 volte Ultima modifica il Sabato, 16 Ottobre 2021 12:30

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares