Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7430 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 22 Ottobre 2021

Utilizzo di anticorpi monoclonali nei cani con osteoartrite

  • La terapia con bedinvetmab si è dimostrata efficace e sicuro nella gestione del dolore
Vota questo articolo
(0 Voti)

osteoartrite caneBedinvetmab è un anticorpo monoclonale canino mirato al fattore di crescita nervoso. Lo studio in doppio cieco, randomizzato, multicentrico, controllato con placebo in oggetto, ha valutato l'efficacia e la sicurezza di bedinvetmab per trattare e gestire il dolore associato all'osteoartrite nei cani.

I cani sono stati randomizzati (1:1) a partire dall'iniezione sottocutanea con placebo (soluzione salina, n = 146) o bedinvetmab (0,5-1,0 mg kg-1, n = 141) somministrati poi mensilmente. Dopo 3 mesi, a 89 cani trattati con bedinvetmab, che hanno risposto positivamente sulla base delle valutazioni del proprietario e del veterinario, sono state somministrate fino a sei dosi aggiuntive di bedinvetmab. L'endpoint primario di efficacia era il successo del trattamento basato sulla valutazione del dolore canino da parte del proprietario (CBPI) al giorno 28. Il successo del trattamento è stato definito come riduzione ≥ 1 dello score di gravità del dolore (0-10) e ≥ 2 nello score di interferenza del dolore (0-10).

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 848 volte Ultima modifica il Lunedì, 18 Ottobre 2021 15:04

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares