Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7430 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 29 Ottobre 2021

Allergia al gatto: prevalenza, cause, sintomi e controllo

  • Riassumere le informazioni presenti in letteratura sull’allergia al gatto con particolare enfasi sui metodi per ridurre l’esposizione agli allergeni
Vota questo articolo
(0 Voti)

Human allergyL'allergia dell'uomo al gatto colpisce una parte sostanziale e crescente della popolazione mondiale ed è considerata la terza causa più comune di allergie respiratorie umane e la seconda causa più comune negli ambienti chiusi. I medici veterinari, nel corso dell’attività quotidiana, incontrano spesso proprietari allergici ai loro gatti. È importante per i veterinari conoscere questa malattia e i possibili metodi per controllarla, con il fine di fornire dei consigli appropriati ai proprietari degli animali.

L’obiettivo di questa review era quello di riassumere le informazioni attualmente disponibili in letteratura sulla prevalenza, le cause, i sintomi e il controllo dell'allergia al gatto. Per quanto riguarda la gestione dell'allergia, sono state discusse con maggiore enfasi le modalità attuali ed emergenti per ridurre l'esposizione ambientale agli allergeni dei gatti, poiché in quest’ambito il medico veterinario può essere in grado di offrire aiuto e consulenza complementare rispetto a quella fornita dai medici umani.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Antonio Maria Tardo Med Vet PhD Student

Letto 931 volte Ultima modifica il Mercoledì, 27 Ottobre 2021 22:00

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares