Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7430 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 29 Ottobre 2021

Adenoma tiroideo bilaterale in un alpaca

  • L’ablazione chimica si è dimostrata efficace nel ridurre le dimensioni della massa senza apparenti effetti avversi
Vota questo articolo
(0 Voti)

AlpacaUn alpaca maschio castrato di 7 anni (Vicugna pacos) è stato portato in visita per la valutazione di masse cervicali ventrali, bilaterali e solide, presenti da 3 anni. L'esame ecografico, la valutazione radiografica, i reperti istopatologici e la risonanza magnetica hanno confermato che la diagnosi di adenomi tiroidei bilaterali. Sulla massa sinistra è stato eseguito un trattamento medico conservativo mediante ablazione chimica unilaterale, utilizzando formalina al 10% mediante tecnica di aspirazione. L'ablazione chimica si è dimostrata efficace nel ridurre le dimensioni della massa, senza apparenti effetti avversi.

In conclusione, al meglio delle conoscenze degli autori, questo caso rappresenta la prima descrizione in letteratura di adenomi tiroidei bilaterali in un alpaca, una condizione precedentemente descritta nell’uomo, cavallo, cane e gatto.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Antonio Maria Tardo Med Vet PhD Student

Letto 406 volte Ultima modifica il Giovedì, 28 Ottobre 2021 18:39

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares