Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7430 articoli

Lunedì, 22 Novembre 2021

Concentrazioni sieriche di fPLI e fTLI nei gatti con malattia renale cronica

  • La concentrazione sierica di fTLI è risultata essere elevata nel 65% dei gatti con CKD indotta sperimentalmente
Vota questo articolo
(0 Voti)

CatLe concentrazioni sieriche dell’immunoreattività della lipasi pancreatica felina (feline pancreatic lipase immunoreactivity , fPLI) e dell’immunoreattività tripsino-simile (trypsin-like immunoreactivity, fTLI) sono comunemente utilizzate nei gatti valutare la presenza di patologie pancreatiche. Tuttavia, non è noto l'effetto della malattia renale su questi test. L’obiettivo del presente studio era quello di Indagare l'effetto della malattia renale cronica (chronic kidney disease, CKD) indotta sperimentalmente sulle concentrazioni sieriche di fPLI e fTLI.

Sono stati ottenuti dei campioni di siero da 20 gatti con CKD indotta sperimentalmente e da un gruppo di controllo di gatti sani. Le concentrazioni sieriche di fTLI e fPLI sono state confrontate tra i due gruppi.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Antonio Maria Tardo Med Vet PhD Student

Letto 361 volte Ultima modifica il Domenica, 21 Novembre 2021 20:13

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares