Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7663 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 31 Gennaio 2022

Influenza della fluidoterapia sullo stato acido-base e sugli elettroliti nel cane

  • Confrontare l’effetto di due tipologie di fluidi isotonici contenenti acetato o lattato
Vota questo articolo
(0 Voti)

dog put his head between 260nw 729790129I fluidi isotonici bilanciati contenenti acetato o lattato sono comunemente utilizzati per la fluidoterapia nel cane e possono influenzare lo stato acido-base ed elettrolitico. L’obiettivo di questo studio era quello di valutare lo stato acido-base, le concentrazioni elettrolitiche e di lattato nei cani clinicamente disidratati dopo una fluidoterapia endovenosa con due soluzioni differenti.

In questo studio prospettico randomizzato, sono stati inclusi 90 cani clinicamente disidratati. I casi inclusi sono stati randomizzati in due gruppi: 1) cani che hanno ricevuto fluidi contenenti acetato e 2) cani che hanno ricevuto fluidi contenenti lattato. I criteri di esclusione erano i seguenti: età < 6 mesi, insufficienza epatica, insufficienza cardiaca congestizia e gravi alterazioni elettrolitiche. L'esame fisico, l'emogasanalisi e i livelli di lattato sono stati valutati prima e dopo la reidratazione fluida. I due gruppi sono stati confrontati utilizzando t-test e test del chi-quadro.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.


Antonio Maria Tardo Med Vet PhD Student

Letto 388 volte Ultima modifica il Domenica, 30 Gennaio 2022 21:11

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares