Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7663 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 18 Febbraio 2022

Screening per la presenza di canine distemper virus nei felidi selvatici

  • I campioni raccolti sono stati valutati tramite istopatologia, immunoistochimica e RT-PCR
Vota questo articolo
(0 Voti)

5f2f8b946439bL’obiettivo del presente studio era quello di escludere la presenza di “Canine distemper virus” (CDV) nei felidi selvatici in India (leone asiatico, tigre, leopardo, leopardo delle nevi, leopardo nebuloso, gatto leopardo, gatto della giungla, zibetto, gatto viverrino e giaguaro).

I campioni raccolti sono stati sottoposti a screening per il CDV mediante istopatologia (histopathology, HP), immunoistochimica (immunohistochemistry, IHC) e RT-PCR mirata al gene H e al gene N.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.


Antonio Maria Tardo Med Vet PhD Student

Letto 225 volte Ultima modifica il Giovedì, 17 Febbraio 2022 23:24

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares