Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7663 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 04 Marzo 2022

Utilizzo dell'ecografia per rilevare gli ureteri ectopici nel cane

  • L'esame ecografico addominale aveva una sensibilità del 93,5% e una specificità del 100% nel rilevare gli ureteri ectopici
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ureteri ECOL'ecografia è una metodica diagnostica ampiamente disponibile che permette l'identificazione di ectopie ureterali nel cane; tuttavia, non sono presenti in letteratura degli studi che descrivano la sensibilità e la specificità di questa metodica. Lo scopo di questo studio era quello di valutare la sensibilità e la specificità dell'ecografia per la diagnosi di ureteri ectopici nei cani con incontinenza urinaria, utilizzando la cistoscopia come gold standard diagnostico.

Sono state valutate, in modo retrospettivo, le cartelle cliniche dei cani (n = 38) con incontinenza urinaria afferenti presso un singolo centro di referenza. I risultati ecografici sono stati confrontati con quelli dell'esame cistoscopico per determinare l'accuratezza diagnostica.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.


Antonio Maria Tardo Med Vet PhD Student

Letto 268 volte Ultima modifica il Giovedì, 03 Marzo 2022 11:59

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares