Stampa questa pagina
Mercoledì, 08 Giugno 2022

Trattamento dell'osteosarcoma appendicolare canino

  • La terapia con bifosfonati non influenza l'outcome
Vota questo articolo
(0 Voti)

osteosarcoma appendicolare caneL’obiettivo degli autori dello studio era riportare i tempi di sopravvivenza nei cani che hanno ricevuto un protocollo standardizzato di radioterapia palliativa (RT) per il trattamento dell'osteosarcoma appendicolare canino (OSA), in monoterapia, o in combinazione con bifosfonati (BP), e determinare se l'aggiunta di BP potesse influenzare la sopravvivenza. Obiettivo secondario degli autori era quello di identificare le caratteristiche prognostiche che possono influenzare l'outcome nei cani sottoposti al suddetto trattamento.

Nello studio sono stati inclusi retrospettivamente cani con OSA sospetto o confermato, trattati con RT ipofrazionata giornaliera (8 Gy x 2) presso il Flint Animal Cancer Center tra il 2010 e il 2019. I dati clinici sono stati estratti dalle cartelle e sono state annotate le terapie adiuvanti. 

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 213 volte Ultima modifica il Martedì, 07 Giugno 2022 22:59