Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7700 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 08 Luglio 2022

Malattie prostatiche nel cane e nel gatto

  • Fornire una panoramica clinica e patologica dettagliata sulle malattie prostatiche nel cane e nel gatto
Vota questo articolo
(0 Voti)

1Le malattie prostatiche sono molto comuni nei cani maschi, rappresentando il 3-10% dei casi sottoposti a visita ambulatoriale. Le malattie prostatiche più comunemente riportate nel cane includono iperplasia prostatica, prostatite, cisti prostatiche e carcinoma prostatico. Tuttavia, i segni clinici possono essere aspecifici o molti casi possono essere asintomatici, portando così ad una stima inesatta dell'effettiva prevalenza. D'altra parte, a causa della rara insorgenza di malattie prostatiche nei gatti, si sa molto poco sulla patogenesi, sull'approccio diagnostico e sul trattamento.

L'obiettivo di questa review era quello di fornire una panoramica clinica e patologica dettagliata sulle malattie prostatiche nel cane e nel gatto. È stata posta particolare enfasi sulle caratteristiche macroscopiche, citologiche e istologiche che sono fondamentali per raggiungere una diagnosi definitiva che permetta di definire un trattamento adeguato e una prognosi corretta.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.


Antonio Maria Tardo Med Vet PhD Student

Letto 245 volte Ultima modifica il Giovedì, 07 Luglio 2022 17:24

vetchannel.jpg

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares