Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7700 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 06 Luglio 2022

Urinocoltura e analisi urinaria nei gatti con danno renale acuto

  • Il 30% dei pazienti mostrava una positività all'esame colturale delle urine
Vota questo articolo
(0 Voti)

AKI catL'urinocoltura viene spesso eseguita nei gatti con danno renale acuto (AKI) per la ricerca di eventuali batteri nelle urine, ma può essere proibitivo in termini di costi. Lo scopo degli autori di questo studio retrospettivo osservazionale era determinare, nei gatti con AKI, la capacità che avevano l'analisi urinaria e i segni clinici dell’infezione delle vie urinarie inferiori (LUTS) nel predire i risultati dell'urinocoltura.

Nello studio sono stati inclusi 97 gatti con AKI. Le cartelle cliniche dal 2008 al 2018 sono state analizzate per identificare i gatti con AKI che disponevano di un’analisi urinaria ed un concomitante esame colturale delle urine.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 228 volte

vetchannel.jpg

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares