Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6270 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 19 Gennaio 2007

Previsione ecografica della data del parto

  • Diametro interno della cavità corionica e diametro biparietale ugualmente accurati
Vota questo articolo
(0 Voti)
Previsione ecografica della data del partoUno studio ha confrontato l’accuratezza di due misurazioni ecografiche, il diametro interno della cavità corionica e il diametro biparietale, per la previsione della data del parto nelle cagne di taglia piccola e media.

Le due misurazioni ecografiche venivano effettuate in relazione alle diverse fasi della gestazione delle cagne. Si calcolava il valore medio dei risultati ottenuti per ciascuna struttura e si otteneva la data prevista del parto applicando le equazioni derivate dalle curve di crescita precedentemente sviluppate per le diverse taglie delle cagne.

La data del parto veniva prevista con accuratezza assimilabile durante la fase precoce della gravidanza, mediante misurazione del diametro interno della cavità corionica, e durante la fase tardiva della gestazione, mediante misurazione del diametro biparietale.

La dimensione della cucciolata influenzava solo l’accuratezza del diametro biparietale, mentre il sesso fetale non influenzava la stima della data del parto.

Gli autori concludono che il diametro interno della cavità corionica e il diametro biparietale erano parametri ugualmente affidabili per la formulazione di una previsione accurata della data del parto in qualsiasi fase gestazionale esaminata.




"Comparison of the accuracy of two ultrasonographic measurements in predicting the parturition date in the bitch". Beccaglia M, Luvoni GC. J Small Anim Pract. 2006 Nov; 47(11): 670-3.




Maria Grazia Monzeglio Med Vet PhD
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Previsione ecografica della data del partoUno studio ha confrontato l’accuratezza di due misurazioni ecografiche, il diametro interno della cavità corionica e il diametro biparietale, per la previsione della data del parto nelle cagne di taglia piccola e media.

Le due misurazioni ecografiche venivano effettuate in relazione alle diverse fasi della gestazione delle cagne. Si calcolava il valore medio dei risultati ottenuti per ciascuna struttura e si otteneva la data prevista del parto applicando le equazioni derivate dalle curve di crescita precedentemente sviluppate per le diverse taglie delle cagne.

La data del parto veniva prevista con accuratezza assimilabile durante la fase precoce della gravidanza, mediante misurazione del diametro interno della cavità corionica, e durante la fase tardiva della gestazione, mediante misurazione del diametro biparietale.

La dimensione della cucciolata influenzava solo l’accuratezza del diametro biparietale, mentre il sesso fetale non influenzava la stima della data del parto.

Gli autori concludono che il diametro interno della cavità corionica e il diametro biparietale erano parametri ugualmente affidabili per la formulazione di una previsione accurata della data del parto in qualsiasi fase gestazionale esaminata.




"Comparison of the accuracy of two ultrasonographic measurements in predicting the parturition date in the bitch". Beccaglia M, Luvoni GC. J Small Anim Pract. 2006 Nov; 47(11): 670-3.




Maria Grazia Monzeglio Med Vet PhD
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Letto 379 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.