Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6387 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 13 Giugno 2003

Un nuovo bendaggio per gli arti del cavallo

  • Sfrutta il principio del trattamento col freddo.
Vota questo articolo
(0 Voti)
Un nuovo bendaggio per gli arti del cavalloLanciato in Inghilterra un nuovo bendaggio a base di ghiaccio liquido per cavalli con tumefazioni o contusioni muscolari e tendinee. La benda in cotone elastico è impregnata con una soluzione di ghiaccio liquido che evapora rapidamente quando applicata su di un arto. E' lunga 2,4 metri e larga 10 cm, lavabile e priva di gomma o Elastene.

"Nell'area di applicazione del bendaggio, il processo di evaporazione del ghiaccio liquido causa un calo significativo di temperatura pari a 10-15°C nel corso di 15-20 minuti" spiega un'esperta della ditta produttrice. "La temperatura raggiunta si conserva invariata per due ore, ovvero circa 5 volte più a lungo di molti altri trattamenti col freddo. A differenza del ghiaccio che può causare ustioni e shock, il raffreddamento graduale e penetrante del ghiaccio liquido non danneggia i tessuti".

Il bendaggio sarebbe inoltre riutilizzabile, a differenza dei trattamenti chimici a freddo in pasta o gel, immergendolo per 20-30 secondi nella ricarica di ghiaccio liquido fornita.

Un nuovo bendaggio per gli arti del cavalloLanciato in Inghilterra un nuovo bendaggio a base di ghiaccio liquido per cavalli con tumefazioni o contusioni muscolari e tendinee. La benda in cotone elastico è impregnata con una soluzione di ghiaccio liquido che evapora rapidamente quando applicata su di un arto. E' lunga 2,4 metri e larga 10 cm, lavabile e priva di gomma o Elastene.

"Nell'area di applicazione del bendaggio, il processo di evaporazione del ghiaccio liquido causa un calo significativo di temperatura pari a 10-15°C nel corso di 15-20 minuti" spiega un'esperta della ditta produttrice. "La temperatura raggiunta si conserva invariata per due ore, ovvero circa 5 volte più a lungo di molti altri trattamenti col freddo. A differenza del ghiaccio che può causare ustioni e shock, il raffreddamento graduale e penetrante del ghiaccio liquido non danneggia i tessuti".

Il bendaggio sarebbe inoltre riutilizzabile, a differenza dei trattamenti chimici a freddo in pasta o gel, immergendolo per 20-30 secondi nella ricarica di ghiaccio liquido fornita.

Letto 507 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.