Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6457 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 30 Aprile 2003

Test SARS sugli animali

  • Per identificare la relazione tra malattie animali e la SARS dell'uomo.
Vota questo articolo
(0 Voti)
Test SARS sugli animaliUn'equipe di scienziati australiani sperimenterà il contagio sugli animali con il virus della SARS. Il virus verrà per la prima volta importato in Australia e sarà utilizzato per infettare polli, maiali e gatti. L'intento è di capire se il virus è in grado di replicarsi negli animali.

Lo ha annunciato tramite la stampa il direttore della salute animale dell'ente australiano di ricerca CSIRO, Martyn Jeggo, precisando che lo studio avverrà in collaborazione con scienziati canadesi.

Il progetto è condotto sotto richiesta dell'Agenzia della salute delle Nazioni Unite per determinare se il virus ha origine dagli animali e, in questo caso, come si è diffuso.

Il campione virale sarà accolto in un laboratorio del livello superiore di sicurezza biologica.
Test SARS sugli animaliUn'equipe di scienziati australiani sperimenterà il contagio sugli animali con il virus della SARS. Il virus verrà per la prima volta importato in Australia e sarà utilizzato per infettare polli, maiali e gatti. L'intento è di capire se il virus è in grado di replicarsi negli animali.

Lo ha annunciato tramite la stampa il direttore della salute animale dell'ente australiano di ricerca CSIRO, Martyn Jeggo, precisando che lo studio avverrà in collaborazione con scienziati canadesi.

Il progetto è condotto sotto richiesta dell'Agenzia della salute delle Nazioni Unite per determinare se il virus ha origine dagli animali e, in questo caso, come si è diffuso.

Il campione virale sarà accolto in un laboratorio del livello superiore di sicurezza biologica.

Letto 433 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.