Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6351 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 11 Aprile 2003

La vitamina C trasforma le cellule staminali di topo in cellule muscolari cardiache

  • Una scoperta scientifica di base che potrebbe condurre a ricerche future per il trattamento delle miocardiopatie.
Vota questo articolo
(0 Voti)
La  vitamina C  trasforma le cellule staminali di topo in cellule muscolari cardiacheUna segnalazione online su Circulation: Journal of the American Heart Association, riporta che l'acido ascorbico è stato in grado di favorire la conversione delle cellule staminali embrionali di topo in cellule muscolari cardiache.

"Anche se il valore dei risultati di questo studio è assai preliminare rispetto al loro impatto sulla vita umana, questa linea di ricerca ha implicazioni enormi per la futura gestione dei pazienti che sviluppano un'insufficienza cardiaca", dice Robert O. Bonow, M.D., presidente della American Heart Association.

L'importanza clinica dell'identificazione di un meccanismo che trasformi le cellule staminali in cellule miocardiche differenziate è ben prevedibile.

Sono state testate 880 sostanze biologicamente attive, tra cui farmaci e vitamine (approvati dalla FDA americana), per valutarne la capacità di trasformare le cellule staminali in cellule miocardiche.
Per riconoscerne la trasformazione in cellule miocardiche al microscopio, queste cellule sono state geneticamente modificate affinchè emettessero una colorazione verde fluorescente.
Tra le 880 sostanze testate, una sola emetteva questo segnale, l'acido ascorbico.

Oltre alla fluorescenza, le cellule trattate con vitamina C mostravano altre prove della conversione in cellule miocardiche, ad esempio la presenza di actina e miosina e il battito spontaneo e ritimico.

L'effetto dell'acido ascorbico sulla differenziazione cardiaca sarebbe indipendente dal suo effetto antiossidante.

Il vero significato di questa scoperta risiede nella capacità di generare più efficacemente cellule cardiache dalle cellule staminali.
La  vitamina C  trasforma le cellule staminali di topo in cellule muscolari cardiacheUna segnalazione online su Circulation: Journal of the American Heart Association, riporta che l'acido ascorbico è stato in grado di favorire la conversione delle cellule staminali embrionali di topo in cellule muscolari cardiache.

"Anche se il valore dei risultati di questo studio è assai preliminare rispetto al loro impatto sulla vita umana, questa linea di ricerca ha implicazioni enormi per la futura gestione dei pazienti che sviluppano un'insufficienza cardiaca", dice Robert O. Bonow, M.D., presidente della American Heart Association.

L'importanza clinica dell'identificazione di un meccanismo che trasformi le cellule staminali in cellule miocardiche differenziate è ben prevedibile.

Sono state testate 880 sostanze biologicamente attive, tra cui farmaci e vitamine (approvati dalla FDA americana), per valutarne la capacità di trasformare le cellule staminali in cellule miocardiche.
Per riconoscerne la trasformazione in cellule miocardiche al microscopio, queste cellule sono state geneticamente modificate affinchè emettessero una colorazione verde fluorescente.
Tra le 880 sostanze testate, una sola emetteva questo segnale, l'acido ascorbico.

Oltre alla fluorescenza, le cellule trattate con vitamina C mostravano altre prove della conversione in cellule miocardiche, ad esempio la presenza di actina e miosina e il battito spontaneo e ritimico.

L'effetto dell'acido ascorbico sulla differenziazione cardiaca sarebbe indipendente dal suo effetto antiossidante.

Il vero significato di questa scoperta risiede nella capacità di generare più efficacemente cellule cardiache dalle cellule staminali.

Letto 519 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.