Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6457 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 18 Luglio 2014

Radiologia digitale per la diagnosi dell’enterolitiasi equina

  • Sensibilità e specificità elevate per i grossi enteroliti del colon. Possibile indagine diagnostica per i soggetti con colica
Vota questo articolo
(0 Voti)
Radiologia digitale per la diagnosi dell’enterolitiasi equinaUno studio retrospettivo ha valutato la sensibilità e la specificità della radiologia digitale diretta dell'addome per la diagnosi di enterolitiasi negli equidi e ha analizzato l'effetto del numero e della sede anatomica degli enteroliti, oltre che della distensione gassosa dell'apparato gastroenterico, sulla sensibilità diagnostica della tecnica. Si includevano 238 cavalli e pony di età ≥ 1 anno sottoposti a radiografie digitali dell'addome e successivamente celiotomia esplorativa o esame postmortem. Per ciascun caso, tre revisori valutavano indipendentemente i radiogrammi, analizzando la presenza o assenza degli enteroliti e la loro sede, così come la distensione gassosa.

Si confermava la presenza di enterolitiasi in 70 soggetti su 238 (29,4%). La sensibilità e specificità complessive della radiologia digitale per i tre revisori erano rispettivamente pari all'84% e al 96%. La sensibilità era inferiore per i piccoli enteroliti del colon (61,5%) che per quelli di grosse dimensioni della stessa sede (88,9%) ed era negativamente influenzata dalla distensione gassosa dell'apparato gastroenterico. La sensibilità non era influenzata dal numero di enteroliti.

La sensibilità e la specificità della radiologia digitale per la diagnosi dei grossi enteroliti del colon negli equidi era elevata. La sensibilità era inferiore per l'identificazione degli enteroliti di piccole dimensioni, rispetto a quelli di grosse dimensioni, ma era superiore a quella tipicamente associata alla radiologia computerizzata. Nelle aree geografiche in cui l’enterolitiasi è endemica negli equidi, la radiologia digitale dell'addome può essere utilizzata come indagine diagnostica per i soggetti con colica, concludono gli autori.


“Use of digital abdominal radiography for the diagnosis of enterolithiasis in equids: 238 cases (2008-2011).” Kelleher ME, Puchalski SM, Drake C, le Jeune SS. J Am Vet Med Assoc. 2014 Jul 1; 245 (1): 126-9.



Maria Grazia Monzeglio Med Vet PhD
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Radiologia digitale per la diagnosi dell’enterolitiasi equinaUno studio retrospettivo ha valutato la sensibilità e la specificità della radiologia digitale diretta dell'addome per la diagnosi di enterolitiasi negli equidi e ha analizzato l'effetto del numero e della sede anatomica degli enteroliti, oltre che della distensione gassosa dell'apparato gastroenterico, sulla sensibilità diagnostica della tecnica. Si includevano 238 cavalli e pony di età ≥ 1 anno sottoposti a radiografie digitali dell'addome e successivamente celiotomia esplorativa o esame postmortem. Per ciascun caso, tre revisori valutavano indipendentemente i radiogrammi, analizzando la presenza o assenza degli enteroliti e la loro sede, così come la distensione gassosa.

Si confermava la presenza di enterolitiasi in 70 soggetti su 238 (29,4%). La sensibilità e specificità complessive della radiologia digitale per i tre revisori erano rispettivamente pari all'84% e al 96%. La sensibilità era inferiore per i piccoli enteroliti del colon (61,5%) che per quelli di grosse dimensioni della stessa sede (88,9%) ed era negativamente influenzata dalla distensione gassosa dell'apparato gastroenterico. La sensibilità non era influenzata dal numero di enteroliti.

La sensibilità e la specificità della radiologia digitale per la diagnosi dei grossi enteroliti del colon negli equidi era elevata. La sensibilità era inferiore per l'identificazione degli enteroliti di piccole dimensioni, rispetto a quelli di grosse dimensioni, ma era superiore a quella tipicamente associata alla radiologia computerizzata. Nelle aree geografiche in cui l’enterolitiasi è endemica negli equidi, la radiologia digitale dell'addome può essere utilizzata come indagine diagnostica per i soggetti con colica, concludono gli autori.


“Use of digital abdominal radiography for the diagnosis of enterolithiasis in equids: 238 cases (2008-2011).” Kelleher ME, Puchalski SM, Drake C, le Jeune SS. J Am Vet Med Assoc. 2014 Jul 1; 245 (1): 126-9.



Maria Grazia Monzeglio Med Vet PhD
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Letto 1810 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.