Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7192 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 31 Marzo 2021

Fattori predittivi di malattia infiammatoria delle basse vie aeree nel gatto

Scritto da

  • Nessuna variabile dell’emogasanalisi venosa all’ammissione era predittiva per la diagnosi di malattia infiammatoria delle basse vie aeree
iStock 000009827806SmallL'obiettivo del presente studio era quello di valutare se le variabili dell’emogasanalisi venosa (venous blood gas, VBG) potessero servire come fattori predittivi per la diagnosi di malattia infiammatoria delle basse vie aeree (inflammatory lower airway disease, ILAD) nel gatto. Un secondo obiettivo di questo studio era quello di confrontare l'utilità diagnostica di segnalamento, anamnesi e reperti dell'esame clinico, rispetto a...

Mercoledì, 31 Marzo 2021

Misurazione della proteina C-reattiva in cani con infezione da Bordetella bronchiseptica

Scritto da

  • La concentrazione sierica di CRP era più bassa nei cani con infezione da Bordetella bronchiseptica rispetto ai soggetti con polmonite ab ingestis
DogPneumonia KnowtheCausesSignsandTreatment Funnyyoungstaffordshireterrierpuppylyingcoveredinthrowblanketandfallingasleep minLa proteina C-reattiva (C-reactive protein, CRP) è una proteina di fase acuta ben nota nel cane che potrebbe discriminare la broncopolmonite di origine batterica da altre condizioni patologiche polmonari. La broncopolmonite causata ...

Mercoledì, 31 Marzo 2021

Misurazione del cortisolo salivare per valutare lo stress nei vitelli

Scritto da

  • I vitelli nati in seguito a parto distocico presentavano delle concentrazioni maggiori di cortisolo salivare
Dairy calvesL’obiettivo del presente studio era quello di valutare le concentrazioni di cortisolo salivare durante le prime 48 ore successive alla nascita in vitelli da latte appena nati in seguito a parto eutocico (EUT, n = 88) e distocico (DYS, n = 70). Sono stati inoltre analizzati gli effetti di condizione corporea della vacca, durata del parto, tempo trascorso a leccare il vitello, sesso e peso alla nascita del vitello.I risultati hanno mostrato che le concent...

Lunedì, 29 Marzo 2021

Caratteristiche del carninoma squamocellulare cutaneo a cellule fusate del gatto

Scritto da

  • Caratteristiche cliniche, istopatologiche ed immunoistochimiche in 18 gatti
carcinoma squamocellGli autori di questo studio avevano l'obiettivo di descrive le caratteristiche cliniche e istopatologiche del carcinoma squamocellulare cutaneo a cellule fusate (SCSCC) in 18 gatti.L'età media dei gatti era di 11,8 ± 2,7 anni e tutti i tumori erano localizzati nella cute del viso, interessando principalmente il padiglione auricolare (13/18, 72%), la zona periorbitale (4/18, 22%) e dorsale del muso (1/18, 6%). I tumori erano composti da ce...

Lunedì, 29 Marzo 2021

Valutazioni radiografiche dei cani con malattia mitralica

Scritto da

  • VLAS e RLAD rappresentano strumenti radiologici utili per l’identificazione della dilatazione dell'atrio sinistro
VHSNella specie canina sono state descritte due misure radiografiche della dimensione dell'atrio sinistro (LA), la misura vertebrale dell'atrio sinistro (VLAS) e la dimensione radiografica dell'atrio sinistro (RLAD). Gli autori di questo studio avevano lo scopo determinare l’applicazione dei suddetti indici e dimensioni, il loro valore diagnostico nella previsione di una dilatazione del LA e nella fase clinica dei cani con malattia mixomatosa della valvola mitrale (MMVD).In ...

Lunedì, 29 Marzo 2021

Diagnosi biomicroscopica delle malattie corneali del cavallo

Scritto da

  • Studio sull'utilizzo della biomicroscopia ad ultrasuoni nelle malattie corneali equine.
cornea horseGli autori dello studio avevano lo scopo di descrivere l'applicazione clinica della biomicroscopia ad ultrasuoni (UBM) per valutare le malattie corneali nella sepcie equina.Le immagini sono state ottenute utilizzando un sistema di biomicroscopia a ultrasuoni con sonda a 50 MHz (Quantel Aviso) e un coprisonda Clear Scan®. Sei cavalli con malattia corneale sono stati valutati tramite UBM per dimensione della lesione, profondità della lesione e l’integrit...

Pagina 4 di 1189

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.