Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7133 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 10 Febbraio 2021

Marker di funzionalità renale a confronto nella specie felina

Scritto da

  • SDMA e creatinina sierica mostravano simile sensibilità nell'evidenziare una riduzione del GFR nel gatto.
cat siamIl GFR (velocità di filtrazione glomerulare) rappresenta il gold standard nella valutazione della funzionalità renale, ma non è facilmente applicabile nella pratica veterinaria. La creatinina sierica (sCr) ha una sensibilità limitata nell'identificazione degli stadi precoci di malattia renale cronica (CKD), mentre la dimetilarginina simmetrica (SDMA) è stata commercializzata come potenziale biomarker più accurato. Tuttavia, gli studi che confrontano SDMA e s...

Mercoledì, 10 Febbraio 2021

IL-17 nei cani con anemia emolitica immunomediata

Scritto da

  • L'IL-17 è un potenziale biomarker di gravità e di risposta alla terapia nell'IMHA nel cane.
IMHAL'aumento della concentrazione sierica di interleuchina 17 (IL-17) è stato associato nell’uomo alla patogenesi dell'anemia emolitica autoimmune. Non sono disponibili invece dati sull'IL-17 nell'anemia emolitica immunomediata (IMHA) canina. Gli autori di questo studio si ponevano pertanto i seguenti obiettivi: 1) monitorare le variazioni delle concentrazioni sieriche di IL-17 nei cani durante le fasi acute dell'IMHA, 2) confrontare tali concentrazioni di IL-17 con quel...

Mercoledì, 10 Febbraio 2021

Trattamento ed outcome delle ferite da ustioni negli ovicaprini e nei suini

Scritto da

  • La prognosi appariva più riservata nei suini e nelle pecore, rispetto alle capre.
sheepGli autori dello studio avevano l’obiettivo di caratterizzare e descrivere i reperti clinici, la gestione medica e l’outcome di capre, pecore e suini trattati per le ferite da ustioni subite durante gli incendi.Nello studio sono stati inclusi 9 capre, 12 pecore e 7 maiali che hanno subito ustioni a causa di incendi. Di tali pazienti, sono stati revisionati retrospettivamente: i dati clinici e quelli relativi al segnalamento, i trattamenti effettuati, l’outcome e l...

Lunedì, 08 Febbraio 2021

Caratteristiche istologiche del carcinoma uroteliale della vescica nel gatto

Scritto da

  • Esame istopatologico di 38 campioni ottenuti da 35 gatti con carcinoma uroteliale della vescica
VescicaIl carcinoma uroteliale (a cellule di transizione) è il tipo più comune di neoplasia vescicale nell’uomo, nel cane e nel gatto; sebbene l'incidenza nel gatto sia relativamente bassa.Questo studio retrospettivo descrive in dettaglio le caratteristiche istopatologiche del carcinoma uroteliale della vescica in 38 campioni ottenuti da 35 gatti. Nei 38 campioni esaminati, otto avevano un'architettura papillare e in nove campioni le cellule tumorali formavano struttur...

Lunedì, 08 Febbraio 2021

Utilità diagnostica dell'ecografia addominale in corso di emoaddome nel cane

Scritto da

  • La sensibilità diagnostica dell’ecografia addominale era maggiore per le masse spleniche
UltrasoundL’obiettivo del presente studio era quello di valutare l'utilità diagnostica dell'ecografia addominale (abdominal ultrasonography, AUS) nei cani con emoaddome di natura non traumatica.Sono state valutate le cartelle cliniche di 94 cani di proprietà con emoaddome non traumatico che erano stati sottoposti ad ecografia addominale e successivamente a valutazione chirurgica o necroscopia dal 2014 al 2017. Sono stati esaminati i referti ecografici, chirurgici e ...

Lunedì, 08 Febbraio 2021

Influenza dell'attività fisica sulla concentrazione sierica di cortisolo nel cavallo

Scritto da

  • Determinare l’influenza dell’intensità e del tipo di attività fisica sulla concentrazione sierica di cortisolo nei cavalli arabi
Arabian horsesI cavalli da gara iniziano la loro carriera sportiva in giovane età quando sono ancora in via di sviluppo e sono immaturi sia fisicamente che mentalmente. La mancanza di conoscenza scientifica riguardo lo stress legato alle gare impedisce di sviluppare dei programmi di allenamento che permettano di raggiungere un equilibrio tra i migliori risultati sportivi e il benessere ottimale del cavallo. L’obiettivo di questo studio era quello di determinare l...

Pagina 5 di 1180

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.