Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6100 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 09 Luglio 2018

SCIVAC Rimini 2018: Nuove strategie per il monitoraggio terapeutico della Sindrome di Cushing nel cane

  • Intervista al Prof Federico Fracassi, Università di Bologna
riminiLa ricerca è sempre orientata ad individuare metodi semplici ed efficaci per il monitoraggio terapeutico di pazienti con malattie che richiedono una terapia a vita, come la sindrome di Cushing, patologia piuttosto diffusa nella specie canina. Il Prof Federico Fracassi espone i vantaggi dell’utilizzo del cortisolo basale pre-trilostano per il monitoraggio dei pazienti con questa importante endocrinopatia. Un valore di cortisolo basale pre-pill compreso tra 1,4 e 5 μg/dL è indicativo di un buo...

Lunedì, 09 Luglio 2018

Inclinazione del tavolo durante l’ovariectomia laparoscopica nella specie canina

  • Tenere il tavolo ad un’inclinazione di 45 ° e iniziare con l’ovaio sinistro sono i consigli per una visualizzazione ottimale
lap multiportUno studio clinico prospettico si è posto l’obiettivo di identificare il decubito ottimale per l'esecuzione dell’ovariectomia laparoscopica a porta singola nella specie canina. Sedici cagne, una volta anestetizzate, venivano poste in decubito dorsale su un tavolo operatorio inclinabile. Una volta introdotto in addome e dopo l'ispezione degli organi addominali, il laparoscopio veniva diretto verso l'ovaio. Per ciascuna inclinazione del tavolo (a 0 °, 22,5 ° e 45 °) e per entr...

Lunedì, 09 Luglio 2018

Epidermite essudativa del suino: efficacia del vaccino autogeno

  • La vaccinazione autogena delle scrofe riduce l'uso di antimicrobici e il tasso di morbilità e mortalità dei suinetti
EEQuesto studio è stato condotto su una mandria di 1000 scrofe soggetta ad epidemie ricorrenti di epidermide essudativa (EE) e ha valutato l'efficacia della vaccinazione autogena nel controllo di tali focolai.Il vaccino è stato prodotto utilizzando tre ceppi di Staphylococcus hyicus isolati, poco prima dell'inizio dello studio, da maiali infetti. Tutti e tre i ceppi erano positivi per il gene exhB, che codifica per la tossina esfoliativa di tipo B (ExhB). Le scrofe sono state suddivise in 4 gruppi; in 2 d...

Venerdì, 06 Luglio 2018

Mastocitomi gastrointestinali felini

  • Una prognosi migliore rispetto a quanto riportato in letteratura; il 26% dei gatti muoiono per cause non connesse al mastocitoma
FGIMCTSulla base della letteratura disponibile, la prognosi dei mastocitomi gastrointestinali felini (FGIMCT, feline gastrointestinal mast cell tumour) è riservata/scadente, il che può influenzare le scelte terapeutiche e l'outcome dei pazienti. Uno studio ha descritto i riscontri clinici, la risposta al trattamento e l'outcome dei FGIMCT attraverso la revisione retrospettiva delle cartelle cliniche di 31 gatti. I dati raccolti includevano il segnalamento, la tecnica tramite cui è stata effettuata l...

Venerdì, 06 Luglio 2018

Chiari-like syndrome e siringomielia nel cane

  • Lo studio fornisce chiarimenti relativi a queste patologie e illustra le alternative terapeutiche
CKCSLa Chiari-like syndrome (CLS) e la siringomielia (SM) sono condizioni che possono verificarsi comunemente nei cani di taglia piccola o toy. La CLS, per la quale esiste una forte predisposizione genetica nei cani di razza Cavalier King Charles spaniel (CKCS), comporta una alterazione della dinamica del liquido cerebrospinale che può portare allo sviluppo di SM. I segni clinici associati a CLS/SM sono spesso confusi con altre problematiche otologiche e dermatologiche, che possono ritardare un trattamen...

Venerdì, 06 Luglio 2018

Tossicità delle avermectine nei vitelli

  • Non sono stati riscontrati effetti clinici avversi e alterazioni dei parametri biochimici e del liquido cerebrospinale in vitelli di età inferiore ai 30 giorni
CalvesUno studio ha valutato i possibili effetti avversi di diversi dosaggi di avermectine (abamectina e una combinazione di ivermectina + abamectina) somministrati per via sottocutanea in vitelli di età inferiore a un mese. Trentacinque vitelli sono stati divisi in 7 gruppi, ciascuno costituito da cinque soggetti: gruppo 1 (controllo), gruppo 2 (abamectina 200 μg/kg), gruppo 3 (abamectina 400 μg/kg), gruppo 4 (abamectina 600 μg/kg), gruppo 5 (ivermectina 450 μg/kg + abamectina 250 μg/kg), gruppo...

Pagina 3 di 1012

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.