Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6351 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 13 Marzo 2019

Un test PCR per il rilevamento di Giardia intestinalis e Tritrichomonas fetus

  • Il test è dotato di performance buone nei confronti di G. intestinalis e scarse nei confronti di T. fetus
ttfGiardia intestinalis e Tritrichomonas fetus sono 2 protozoi che di frequente parassitano il tratto gastrointestinale dei gatti domestici. Dal momento che il trattamento di questi due parassiti è differente, è fondamentale confermare la presenza di uno o entrambi gli agenti patogeni prima di decidere la terapia da intraprendere. In questo studio sono state valutate le performance di un test basato sulla PCR real-time (Small Animal Diarrhoea panel), che rileva il DNA sia di G. intestinalis che di T. fe...

Mercoledì, 13 Marzo 2019

Pancreatite e danno renale acuto nei cani

  • Il danno renale acuto si verifica in circa un quarto dei pazienti con pancreatite acuta e aumenta significativamente il rischio di mortalità
pakiLa pancreatite acuta e il danno renale acuto sono comorbidità ben documentate in medicina umana. I cani che sviluppano un danno renale acuto durante il ricovero hanno tassi di mortalità significativamente più alti rispetto a quelli che non lo sviluppano. Gli scopi di questo studio erano valutare la prevalenza del danno renale acuto in cani con pancreatite acuta e indagare il valore prognostico di vari parametri clinicopatologici. La diagnosi di pancreatite acuta si basava sulla presenza di almeno...

Mercoledì, 13 Marzo 2019

Misurazione della produzione lacrimale nel furetto

  • Lo studio provvede a fornire dei range di riferimento da utilizzare in corso di visita oftalmologica
furoLo scopo di questo studio era quello di confrontare lo Shirmer tear test (STT) e lo standardized endodontic absorbent paper point tear test (PPTT) nel furetto (Mustela putorius furo) e stabilire il range di normalità per il PPTT. Nello studio sono stati inclusi 66 occhi di 33 furetti sani (17 maschi e 16 femmine) di età compresa tra i 10 e i 120 mesi. La misurazione ottenuta con lo STT è stata di 7,4 ± 1,9 mm/min; quella ottenuta con il PPTT è stata di 12,6 ± 2,4 mm/min. Non ci sono state diffe...

Lunedì, 11 Marzo 2019

Dieta casalinga per animali domestici

  • La maggior parte delle ricette riportate nei libri non forniscono i nutrienti essenziali; necessario il consulto di un nutrizionista
cookAlcuni proprietari preferiscono somministrare ai propri cani alimenti casalinghi pensando di avere una reale percezione di quello che il loro animale domestico mangi, oppure con l’obiettivo di fornire un cibo più naturale o semplicemente perché non si fidano delle aziende che producono alimenti commerciali. Tuttavia, i risultati di questo studio dimostrano che la maggior parte delle ricette riportate nei libri, anche quelle formulate da veterinari, non forniscono i nutrienti essenziali nelle quan...

Lunedì, 11 Marzo 2019

Dieta a base di carne cruda nel cane: nasconde delle insidie?

  • La dieta BARF può costituire un rischio per la salute sia del cane che del suo proprietario
pets5Negli ultimi anni, un numero sempre maggiore di proprietari decide di alimentare il proprio cane con la dieta a base di carne cruda, la cosiddetta dieta BARF (Biologically Appropriate Raw Food). Essa prevede la somministrazione di frattaglie che non sono state sottoposte ad alcun tipo di trattamento finalizzato a ridurne la carica microbica; pertanto, la somministrazione di tale dieta non è esente dal pericolo legato alla presenza di potenziali microrganismi patogeni. Uno studio ha analizzato dei ...

Lunedì, 11 Marzo 2019

Ipertiroidismo nella cavia

  • Uno studio retrospettivo che descrive i sintomi clinici, la terapia e l’outcome
pigDal database di un laboratorio diagnostico privato sono state selezionate le cavie con un valore di tiroxina totale (TT4) superiore a 66,9 nmol/l. Ai veterinari curanti sono stati inviati questionari standardizzati al fine di raccogliere informazioni di base sui segni clinici, la terapia attuata e la sua efficacia. Sono state identificate un totale di 40 cavie, di cui 18 maschi (7 dei quali castrati), 21 femmine intere e di un individuo il sesso non era noto. Le concentrazioni di TT4 erano più frequen...

Pagina 3 di 1054

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.