Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6270 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 19 Dicembre 2018

Efficacia delle erbe sulle patologie delle vie urinarie del gatto

  • La comparazione delle 3 erbe e del placebo non ha revidenziato differenze significative relativamente alle caratteristiche delle urine
alismaLe patologie delle basse vie urinarie (LUTD, lower urinary tract disease) sono molto comuni nella specie felina; la cistite idiopatica (FIC, feline idiopathic cystitis) e l'urolitiasi rappresentano, da sole, oltre l’80% delle LUTD nei soggetti di età inferiore ai 10 anni. Sono state proposte diverse strategie per limitare queste problematiche, ma la raccomandazione più frequente consiste nel rendere le urine più diluite, in modo tale da favorire una minzione più frequente e diluendo, al temp...

Mercoledì, 19 Dicembre 2018

Sindrome brachicefalica e sintomi gastroenterici nel cane

  • La prevalenza dei sintomi gastrointestinali e il loro miglioramento dopo chirurgia correttiva variano in funzione della razza
266Il primo obiettivo di questo studio retrospettivo era quello di valutare la prevalenza dei sintomi gastrointestinali nei cani di razza bulldog francese, bulldog inglese e nei carlini portati in visita per sindrome brachicefalica; secondariamente gli autori hanno voluto indagare gli effetti della chirurgia correttiva delle vie aeree sull’evoluzione di tali sintomi gastrointestinali. Al momento della visita è stata valutata la presenza di ptialismo, rigurgito e vomito utilizzando un sistema di puntegg...

Mercoledì, 19 Dicembre 2018

Trasporto delle vacche da latte da riforma

  • Lo studio analizza i fattori di rischio per il peggioramento delle condizioni cliniche delle vacche da latte durante il trasporto al macello
vacLe vacche da latte da riforma vengono generalmente trasferite al macello mediante trasporto su strada, condizione riconosciuta come evento stressante per diverse categorie di bestiame. Le vacche da latte che vengono destinate alla riforma possono presentare differenti tipi di lesioni o debolezze, ed essere, pertanto, più vulnerabili allo stress da trasporto. Lo scopo di questo studio era quello di indagare se le condizioni cliniche delle vacche da latte da riforma peggiorassero durante un trasporto di...

Lunedì, 17 Dicembre 2018

Risposta anticorpale al vaccino contro la panleucopenia felina

  • Soggetti già vaccinati dovrebbero essere controllati per il titolo anticorpale prima di essere nuovamente sottoposti alla vaccinazione
vaxSecondo studi pubblicati, una percentuale variabile tra il 25,0% e il 92,8% dei gatti adulti hanno anticorpi contro il virus della panleucopenia felina (FPV, feline panleukopenia virus), presupponendo una loro probabile protezione contro l'infezione sostenuta da questo virus. Tuttavia, non è noto come gatti adulti sani, con diversi titoli anticorpali, reagiscano alla vaccinazione anti-FPV. Gli scopi dello studio erano quello di misurare i titoli anticorpali in gatti adulti sani entro un periodo di 28 ...

Lunedì, 17 Dicembre 2018

Trombocitopenia immunomediata primaria nel cane

  • L’utilizzo di farmaci immunosoppressivi a lungo termine non previene le recidive
pltL’obiettivo dello studio era quello di determinare l'incidenza di recidiva dopo la dimissione nei cani con diagnosi di trombocitopenia immunomediata presunta primaria, individuare eventuali fattori di rischio associati alla recidiva e valutare se l'uso indefinito di farmaci immunosoppressivi influenzasse il rischio di recidiva. Sono stati identificati un totale di 45 cani con diagnosi di trombocitopenia immunomediata sospetta primaria che sono stati trattati e monitorati per almeno un anno. L’89,6%...

Lunedì, 17 Dicembre 2018

Strategie per la perdita di peso negli equidi obesi

  • Un esercizio fisico regolare a bassa intensità garantisce ulteriori benefici rispetto alla sola restrizione dietetica
chubbyL'importanza di associare l'esercizio fisico alla terapia dietetica per la gestione degli equidi obesi non è chiaramente compresa. L’obiettivo di questo studio era quello di indagare l'effetto ottenuto associando un esercizio fisico di bassa intensità alla restrizione dietetica sulla sensibilità all'insulina (SI) e sulle concentrazioni di adipochina nel plasma in 24 tra cavalli e poni con body condition score (BCS) ≥ 7. Per un periodo di 12 settimane, gli animali hanno ricevuto la sola re...

Pagina 3 di 1040

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.