Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6832 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 20 Maggio 2020

Enteroscopia e perforazione ileocecocolica nel cane e nel gatto

  • La perforazione non è indicativa della patologia sottostante
perforazione ICCL’ileoscopia viene eseguita sempre più di frequente in cani e gatti con segni gastrointestinali, non sono tuttavia stati descritti casi di perforazione ileocecocolica iatrogena (ICC, iatrogenic ileocecocolic).Questo case series ha l’obiettivo di descrivere le perforazioni endoscopiche ICC nel cane e nel gatto....

Mercoledì, 20 Maggio 2020

Apomorfina per indurre l’emesi nel cane

  • Trattamento sicuro ed efficace
corpi estraneiL’obiettivo di questo case series consiste nel determinare la percentuale di successo e le complicanze associate all'induzione dell'emesi nei cani che hanno ingerito materiale estraneo.Sono stati inclusi 61 cani ai quali è stata indotta l’emesi per trattare l’ingestione di materiale estraneo....

Mercoledì, 20 Maggio 2020

Ascessi retroperitoneali nel bovino

  • Complicanza tardiva della laparotomia
ascessoL’obiettivo di questo studio consiste nel descrivere le caratteristiche cliniche e clinico-patologiche, il trattamento e l'outcome dei bovini che sviluppavano un ascesso retroperitoneale (RA, retroperitoneal abscess) a seguito della laparotomia a livello della fossa paralombare (PFL, paralumbar fossa laparotomy).I bovini trattati per RA sono stati identificati dal database ospedaliero. Sono stati inclusi i soggetti con un RA >30 cm di diametro, situato a 3,5 cm dalla cute, che erano stati s...

Lunedì, 18 Maggio 2020

Diagnosi di Tritrichomonas foetus nel gatto

  • La tecnica di campionamento influenza il risultato della PCR
tritrichomonasLa reazione a catena della polimerasi (PCR, polymerase chain reaction) fecale è considerata la metodica più sensibile per la diagnosi di infezione da Tritrichomonas foetus, ma i risultati potrebbero essere influenzati dalla tecnica di raccolta delle feci e dall'uso precedente di farmaci antimicrobici.Questo studio retrospettivo ha indagato la presenza di un’associazione tra la tecnica di raccolta delle feci, o l’anamnesi farmacologica, e i risultati della PCR fecale per T. fo...

Lunedì, 18 Maggio 2020

Nuovo protocollo perianestesiologico nei cani brachicefali

  • Riscontrata una minore frequenza di rigurgito postoperatorio
anestesiaUno studio ha indagato se l’introduzione di un determinato protocollo perianestesiologico standardizzato comportasse una ridotta incidenza di rigurgito postoperatorio, polmonite e difficoltà respiratoria nei cani brachicefalici sottoposti ad anestesia generale per la chirurgia delle vie aeree.È stato seguito un protocollo perianestesiologico che includeva la somministrazione preoperatoria di metoclopramide e famotidina, l'uso limitato di oppioidi e il ricovero dei pazienti nell'unità di...

Lunedì, 18 Maggio 2020

Sinovite settica nel cavallo

  • Molti batteri sono sensibili all’associazione di penicillina e gentamicina
sinovite setticaQuesto studio retrospettivo vuole descrivere i pattern di sensibilità antimicrobica dei batteri più comunemente isolati da campioni di liquido sinoviale di cavalli con sospetta sinovite settica.Sono state revisionate le cartelle cliniche per identificare i cavalli con sospetta sinovite settica e per registrare i risultati della coltura batterica del liquido sinoviale e dei test di sensibilità antimicrobica. I dati raccolti includevano: segnalamento, l'origine nota o sospetta...

Pagina 3 di 1133

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.