Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6145 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 12 Settembre 2018

Pressione intraoculare nei gatti

  • La posizione del corpo influenza significativamente la pressione intraoculare, con valori più elevati nel decubito dorsale
tonometroL'obiettivo di questo studio era quello di studiare l'influenza esercitata dalla posizione del corpo sulla pressione intraoculare in gatti clinicamente sani. Sono stati utilizzati sedici gatti senza alcuna anomalia oculare ai quali è stata misurata la pressione intraoculare (PIO) in tre diverse posizioni: decubito sternale, decubito laterale destro e decubito dorsale. La PIO è stata registrata, per ciascuna delle tre posizioni, nell'occhio sinistro utilizzando un tonometro Tono-Pen Vet (R...

Mercoledì, 12 Settembre 2018

Linfoma canino: predisposizione di razza

  • Doberman, Rottweiler, Boxer e bovari del Bernese sono le razze col fattore di rischio più elevato in Europa
lymphoma blogLe razze canine, in quanto rappresentative di differenti cluster genetici, possono costituire un adeguato modello per lo studio della predisposizione genetica allo sviluppo di neoplasie. Da studi epidemiologici emerge che alcune razze hanno maggiori probabilità di sviluppare linfomi o specifici sottotipi di linfoma, ma i dati sono variabili e geograficamente incoerenti. Uno studio retrospettivo sul linfoma canino si è posto l’obiettivo di indagare la prevalenza di razza in 8 pae...

Mercoledì, 12 Settembre 2018

Salmonella enterica multiresistente: impatto sulla salute dei cavalli

  • La biosicurezza rappresenta la principale strategia per contenere i rischi connessi alla diffusione di ceppi di Salmonella multiresistenti
diarrea cavallo 1 538x269La Salmonella enterica è un’importante causa di infezioni nosocomiali negli ospedali veterinari, responsabile di focolai sostenuti da ceppi multiresistenti con conseguenti elevati tassi di mortalità e notevoli perdite economiche. Gli obiettivi di uno studio erano quelli di indagare i fattori associati alla comparsa di ceppi di Salmonella enterica multiresistenti e valutare l'effetto che la diffusione di tali ceppi potesse esercitare sull’outcome di cava...

Lunedì, 10 Settembre 2018

Effetti del gabapentin nei gatti anziani con osteoartrosi

  • Secondo la percezione del proprietario, il gabapentin migliora il grado di attività del suo gatto
geriatric catUno studio crossover randomizzato in cieco con placebo ha valutato gli effetti del gabapentin sui livelli di attività e la qualità della vita (quality of life, QOL) dei gatti geriatrici con osteoartrosi, e ha indagato la percezione del proprietario relativa ai cambiamenti della mobilità del suo animale in corso di trattamento. Venti gatti con osteoartrosi, di età superiore ai 10 anni, hanno ricevuto gabapentin (10 mg/kg) o il trattamento con placebo per bocca, ogni 12 ore per 2 ...

Lunedì, 10 Settembre 2018

Alopecia X in due Keeshonden: efficacia della deslorelina

  • Sicura, economica e apparentemente efficace nei Keeshonden maschi interi con alopecia X
keeshonda sNei cani, l'alopecia si associa secondariamente ad una varietà di condizioni, sia infiammatorie che non. L’alopecia X è una alopecia non infiammatoria, frustrante da diagnosticare e trattare a causa della mancata comprensione della sua patogenesi. Sono state descritte diverse terapie per il suo trattamento, le quali hanno spesso mostrato una efficacia incostante in cani di diversa razza e sesso; una terapia definitiva non è ancora stata stabilita. In questo studio è stato descritt...

Lunedì, 10 Settembre 2018

Rhodococcus equi: prevalenza nelle cavità nasali di cavalli sani

  • Prevalenza dell’1% nei cavalli sani allevati al pascolo; necessità di determinare l’associazione con fattori ambientali
rodococcus equiIl Rhodococcus equi è un importante agente eziologico responsabile di polmonite nel puledro. Uno studio trasversale ha determinato la prevalenza di R. equi nelle cavità nasali di cavalli sani, il suo profilo di virulenza, la sensibilità antibiotica e, infine, ha valutato una possibile associazione con 7 variabili ambientali. A questo scopo sono stati effettuati tamponi nasali a 1.010 cavalli apparentemente sani provenienti da 341 allevamenti. La presenza di R. equi è stata ...

Pagina 3 di 1020

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.