Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6677 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 13 Gennaio 2020

Fattori di rischio della gengivostomatite cronica felina

  • Maggiormente diffusa negli ambienti condivisi e il rischio è correlato al numero di gatti conviventi
gscfQuesto studio aveva lo scopo di indagare se la gengivostomatite cronica felina (FCGS, feline chronic gingivostomatitis) fosse più diffusa in ambienti in cui è presente un solo gatto o in quelli con più gatti, se il numero di gatti conviventi o l'accesso all'esterno rappresentino fattori di rischio per la FCGS e se il numero di gatti conviventi possa costituire un indice prognostico per il trattamento chirurgico standard.Dei 36 gatti con FCGS sono stati registrati i dati relativi a: numero di gatti ...

Lunedì, 13 Gennaio 2020

Sarcoma istiocitico del sistema nervoso centrale nel cane

  • Differenze clinico-patologiche tra HS primario e disseminato
Nel cane, il sarcoma istiocitico (HS, histiocytic sarcoma) che colpisce il sistema nervsarcoma istiociticooso centrale (CNS, central nervous system) può presentarsi come malattia primaria o disseminata, spesso caratterizzata da infiammazione. La prognosi è sfavorevole e la differenziazione, tramite imaging, dagli altri tumori del CNS può risultare difficile.Uno studio retrospettivo ha voluto caratterizzare le alterazioni clinico-patologiche infiammatorie, la predisposizione di razza e la...

Lunedì, 13 Gennaio 2020

Tumori mammari nelle ratte

  • Gli impianti di deslorelina non riducono il rischio di sviluppare altri tumori, né migliorano sopravvivenza
gmoratI fibroadenomi mammari sono uno dei tumori più comuni delle femmine di ratto (Rattus norvegicus forma domestica).L’obiettivo di questo studio era quello di indagare se la somministrazione sottocutanea dell’impianto di deslorelina dopo l'escissione di fibroadenomi potesse prevenire o ritardare lo sviluppo di tumori mammari aggiuntivi e se migliorasse la sopravvivenza nei ratti....

Venerdì, 20 Dicembre 2019

Cachessia cardiaca nei gatti

  • I gatti cardiopatici con cachessia cardiaca presentano tempi di sopravvivenza significativamente più brevi
koshka s gipertireozomLa cachessia cardiaca è comune nelle persone e nei cani con insufficienza cardiaca congestizia (CHF, congestive heart failure). Nei gatti, quali siano la prevalenza e gli effetti della cachessia cardiaca non è noto.L’obiettivo di questo studio retrospettivo era quello di indagare la prevalenza della cachessia e le sue associazioni con i dati di laboratorio e con la sopravvivenza in 125 gatti con CHF....

Venerdì, 20 Dicembre 2019

Patogeni cardiotropi nella specie canina

  • Possibile associazione tra presenza di virus cardiotropi e disturbi miocardici e del ritmo inspiegati
dog heartUno studio ha determinato la prevalenza dell’acido nucleico di patogeni cardiotropi selezionati in campioni di biopsie endomiocardiche di cani con disturbi miocardici e del ritmo inspiegati (UMRD, unexplained myocardial and rhythm disorders) e ne ha confrontato la prevalenza con un gruppo di cani di controllo affetti da cardiopatia congenita (CHD, congenital heart disease).La biopsia endomiocardica del ventricolo destro è stata eseguita in cani con UMRD (cardiomiopatia dilatativa n= 25, b...

Venerdì, 20 Dicembre 2019

Prolasso uterino in 3 conigli domestici

  • Ottimi risultati con una nuova tecnica chirurgica
pet rabbit dutch 1562106527Questo report descrive una tecnica chirurgica per la risoluzione del prolasso uterino nel coniglio.In tre conigli domestici è comparsa, entro 24 ore dal parto, una massa rossa che sporgeva dalla vagina ed è stato diagnosticato un prolasso uterino....

Pagina 4 di 1108

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.