Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6351 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 06 Marzo 2019

Aspetti epidemiologici dell’aelurostrongilosi nella specie felina

  • Sia i fattori ambientali che alcune caratteristiche individuali influenzano la diffusione del parassita
aeluroL’Aelurostrongylus abstrusus è un nematode della specie felina diffuso in tutto il mondo. I gatti infetti manifestano segni clinici molto variabili, talvolta lievi (secrezione nasale o tosse), talvolta molto gravi (serie difficoltà respiratorie). Gli scopi di questo studio sieroepidemiologico erano quello di definire la prevalenza dell’infezione sostenuta da A. abstrusus nei gatti in Svizzera, individuare potenziali fattori di rischio e valutare la distribuzione biogeografica al fine di ind...

Mercoledì, 06 Marzo 2019

Ruolo prognostico del collagene e delle fibre elastiche in corso di mastocitoma

  • L'indice di collagene intratumorale predice la mortalità e la sopravvivenza nei cani affetti da mastocitoma cutaneo
mctI mastocitomi (MCT), nella specie canina, costituiscono quasi il 25% delle neoplasie cutanee. Il comportamento biologico di questo tumore può essere previsto sulla base delle caratteristiche istopatologiche che, però, sono soggette alla variabilità intra- e inter-osservatore. Per evitare questa variabilità, sono stati studiati diversi marker complementari. L'integrità della matrice extracellulare (MEC) può svolgere un ruolo protettivo contro la progressione tumorale e, quando compromessa, può fav...

2211L’obiettivo di questo studio clinico prospettico era quello di determinare la capacità delle concentrazioni di creatinchinasi (CK) plasmatica e peritoneale di prevedere la presenza di una lesione con strangolamento nei cavalli in colica. L'attività della CK è stata misurata dal liquido peritoneale e dal plasma di 10 cavalli sani (gruppo di controllo) e di 61 cavalli in colica, di cui 40 con lesioni non strangolanti e 21 con lesioni strangolanti. Al valore di cutoff di 16 UI/L della concentrazio...
Lunedì, 04 Marzo 2019

Compliance dei proprietari in corso di trattamenti farmacologici

  • Una revisione sistematica riguardo i fattori che influenzano la compliance dei proprietari di gatti e cani che necessitano di trattamenti farmacologici
ownerLo scopo di questa revisione della letteratura era quello di descrivere e valutare la qualità dell’evidenza relativamente ai fattori che influenzano la compliance dei proprietari di cani e gatti relativamente alle raccomandazioni sui trattamenti farmacologici e, più nello specifico, in quelle situazioni che richiedono la somministrazione di più farmaci. A questo scopo è stata effettuata una ricerca bibliografica (PubMed, CAB Abstracts e Google) al fine di identificare la letteratura pertinent...

Lunedì, 04 Marzo 2019

Caratteristiche cliniche e outcome chirurgico della cataratta

  • La natura multifattoriale della cataratta richiede studi su ampia scala per una caratterizzazione più esaustiva
cataractLe cataratte sono tra le più comuni malattie oculari e sono una delle principali cause di perdita della vista nell'uomo e nel cane. Jack Russell Terrier (JRT) e Labrador Retriever (LR) sono tra le razze canine più colpite dalla cataratta. Questo studio si è posto gli obiettivi di analizzare le caratteristiche cliniche e l'outcome chirurgico della cataratta in JRT e LR in un centro di referenza oftalmologico. A tal fine, le cartelle cliniche di 26 JRT e 18 LR con cataratta (44 cani; 81 occ...

Lunedì, 04 Marzo 2019

Tipologia di cereale e supplementazione di cromo nelle diete dei vitelli

  • Solo la supplementazione di cromo e non la tipologia di cereale ha influenzato le prestazioni di crescita
3 28Le diete ricche di carboidrati possono aumentare l'escrezione urinaria di cromo (Cr) e, di conseguenza, aumentarne il fabbisogno. Questo studio aveva la finalità di valutare l'influenza esercitata dal tipo di cereale (orzo o mais) e dalla supplementazione di Cr sull'assunzione di cibo, sul comportamento alimentare e sull'aumento di peso nei vitelli da latte. Quarantotto vitelli neonatali femmine di razza Holstein sono stati assegnati in maniera randomizzata a quattro diete sperimentali. Le diete er...

Pagina 4 di 1053

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.