Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7276 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 28 Maggio 2021

Trattamento del tromboembolismo arterioso del gatto

Scritto da

  • Indicazioni ed effetti avversi della terapia combinata con clopidogrel e rivaroxaban in 32 gatti
ATE catE’ stato recentemente dimostrato che il tromboembolismo arterioso felino (TEA), contraddistino da un outcome spesso sfavorevole, colpisce l'11,3% dei gatti con cardiomiopatia ipertrofica. Le attuali linee guida dell'American College of Veterinary Internal Medicine raccomandano l'uso di clopidogrel nei gatti a rischio di TEA, con l'aggiunta di un inibitore del fattore Xa nei casi ad alto rischio o post-TEA. Ad oggi, nessuno studio ha esaminato la sicurezza o l'effi...

Venerdì, 28 Maggio 2021

Linfoadenopatia sternale nei cani sottoposti a splenectomia

Scritto da

  • Studio che valuta la prevalenza della linfadenopatia sternale e l'associazione con le malattie tumorali
mediastino caneLo scopo di questo studio retrospettivo era determinare la prevalenza della linfoadenopatia sternale in una popolazione di cani sottoposti a splenectomia e verificare l’associazione tra prevalenza della linfedenopatia sternale e neoplasia splenica. Inoltre, gli autori hanno voluto verificare se la sopravvivenza nei cani con diagnosi di emangiosarcoma (HSA) differisse tra quelli con o senza linfoadenopatia sternale al momento dell'intervento. Sono state q...

Venerdì, 28 Maggio 2021

Reperti citologici ed istologici in alcune specie esotiche

Scritto da

  • I tumori dell'endometrio erano le neoplasie più comuni dei ricci
ricciConigli, furetti e ricci sono animali domestici esotici popolari, ma raramente sono stati condotti studi epidemiologici completi su questi animali. Il presente studio mira a chiarire l'incidenza di malattie neoplastiche e non neoplastiche in conigli da compagnia, furetti e ricci in Giappone. Sono stati esaminati istologicamente/citologicamente 1098 campioni di 883 conigli, 812 campioni di 521 furetti e 561 campioni di 468 ricci che sono stati raccolti al Miwa ...

Mercoledì, 26 Maggio 2021

Caratteristiche cliniche, clinico-patologiche e outcome nei gatti con ferite da morso

Scritto da

  • Sono stati inclusi nello studio 72 gatti con ferite da morso di cane afferenti presso tre strutture veterinarie
dog and catLe ferite da morso sono una causa comune di trauma nei gatti; tuttavia, mancano studi su larga scala che abbiano valutato questo tipo di trauma nel gatto. Gli obiettivi del presente studio erano quelli di: 1) descrivere i reperti clinici e clinicopatologici in gatti con ferite da morso di cane; 2) valutare l'associazione tra queste variabili, le misure terapeutiche e la sopravvivenza; 3) valutare l'associazione tra "animal trauma triage" (ATT) e "severity o...

Mercoledì, 26 Maggio 2021

Alterazioni clinico-patologiche in cani con infezione da Acanthocheilonema reconditum

Scritto da

  • I campioni di sangue collezionati da 3020 cani sono stati analizzati con tecnica di Knott modificata per indentificare le microfilarie
Hunting dogsAcanthocheilonema reconditum è un parassita trasmesso da artropodi (pulci, pidocchi e zecche) che infetta il cane. Ad oggi, sono disponibili in letteratura pochi dati sulle potenziali alterazioni ematologiche e biochimiche causate da A. reconditum nel cane. Gli obiettivi di questo studio erano quelli di: (1) fornire una panoramica sulla presenza di A. reconditum in Europa, (2) definire la prevalenza dell’infezione da A. reconditum e i fattori di rischio...

Mercoledì, 26 Maggio 2021

Effetti dannosi dell'esposizione ai pesticidi nei suini

Scritto da

  • Descrivere gli effetti dei pesticidi sulla funzione riproduttiva, la salute intestinale e l’omeostasi endocrina dei suini
SwineL'aumento delle dimensioni della popolazione mondiale ha determinato un incremento della domanda di cibo ed energia, rendendo inevitabile l'uso di pesticidi nelle industrie agricole e zootecniche. L'esposizione ai pesticidi può essere tossica per le specie non-target, come l'uomo, la fauna selvatica e gli animali da reddito, oltre che per gli organismi target. Varie sostanze chimiche sono utilizzate in zootecnia per controllare gli organismi nocivi, come insetti, erbe...

Pagina 6 di 1203

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares