Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6423 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 29 Aprile 2019

Efficacia del telmisartan nei gatti ipertesi

  • La soluzione orale di telmisartan è efficace nei gatti ipertesi con pressione compresa tra i 160 e i 200 mmHg
Cat PetMapQuesto studio prospettico, multicentrico, controllato con placebo, randomizzato, in doppio cieco aveva l’obiettivo di indagare l'efficacia della soluzione orale di telmisartan nel controllare la pressione arteriosa sistemica (PAS) nei gatti con ipertensione. Sono stati inclusi 285 gatti di proprietà ipertesi con PAS ≥160 mmHg e ≤200 mmHg e che non presentassero sintomi compatibili con danno agli organi bersaglio. I soggetti sono stati divisi, in maniera randomizzata (rapporto 2:1),...

Lunedì, 29 Aprile 2019

Radioterapia in corso di carcinoma tiroideo

  • Tempi di sopravvivenza brevi associati all’impiego della radioterapia palliativa nei carcinomi non asportabili chirurgicamente
radioLa radioterapia è il trattamento di scelta per il carcinoma tiroideo canino non asportabile chirurgicamente. Alti tassi di risposta e tempi di sopravvivenza mediani di 2 anni o più sono stati precedentemente segnalati utilizzando protocolli chemioterapici convenzionali frazionati e ipofrazionati, anche nei soggetti che presentano metastasi a distanza. L'obiettivo di questo studio retrospettivo e descrittivo è stato quello di valutare l’outcome di cani con carcinoma tiroideo sottoposti a tratta...

Lunedì, 29 Aprile 2019

Endotossine nei vitelli diarroici

  • Ruolo potenziale del lipopolisaccaride nella patogenesi delle alterazioni metaboliche
CalfDiarrheaUno studio prospettico osservazionale ha indagato se il lipopolisaccaride (LPS) fosse presente nel plasma dei vitelli con diarrea. Il secondo obiettivo consisteva nel determinare se la concentrazione plasmatica di LPS fosse correlata con le variabili cliniche, ematologiche, biochimiche e con l’assetto acido-base e, infine, se la concentrazione di LPS diferisse tra i vitelli diarroici sopravvissuti e quelli non sopravvissuti. Sono stati inclusi 34 vitelli di età inferiore a 28 giorn...

Venerdì, 19 Aprile 2019

Linfoma a grandi cellule nei gatti con linfoma gastrointestinale a piccole cellule

  • Circa il 10% dei gatti precedentemente trattati per linfoma gastrointestinale a piccole cellule sviluppa, successivamente, un linfoma a grandi cellule
linfIl linfoma nella specie felina è una neoplasia piuttosto comune. È stato segnalato, inoltre, che il 7-14% dei gatti con linfoma gastrointestinale a piccole cellule, sviluppa una seconda neoplasia. L’obiettivo di questo studio era quello di riportare l'incidenza, i segni clinici, gli esiti clinicopatologici, la risposta alla terapia e l’outcome di gatti che avevano sviluppato un linfoma a grandi cellule successivamente al trattamento per il linfoma gastrointestinale a piccole cellule. Dodici de...

Venerdì, 19 Aprile 2019

Progressi nella diagnostica prostatica

  • Il ruolo dell'esterasi prostatica specifica canina nella diagnosi precoce dei disturbi prostatici
constipationNegli ultimi anni, a fronte delle maggiori aspettative di vita e alla crescente attenzione che i proprietari di pet dedicano ai loro animali, sono state condotte numerose ricerche su nuove tecniche per identificare precocemente i disturbi della prostata nella specie canina. Le patologie prostatiche, al loro esordio, sono spesso asintomatiche, rendendo difficile una diagnosi precoce. Tradizionalmente, la diagnosi dei disturbi prostatici sfrutta strumenti non invasivi, come la palpazion...

Venerdì, 19 Aprile 2019

Caratteristiche cliniche dell’enterite da coronavirus equino e da Salmonella

  • Avendo le stesse caratteristiche cliniche, entrambe devono essere considerate possibili diagnosi differenziali nei cavalli con febbre e sintomi enterici
Equine Health Cover Photo 1024x655Il coronavirus equino (ECoV, equine coronavirus) è un patogeno emergente associato a febbre e alla malattia enterica nei cavalli adulti. Sono state descritte le caratteristiche cliniche dell'infezione da ECoV, ma nessuno studio ha confrontato queste caratteristiche con quelle delle infezioni da Salmonella. Lo scopo di questo studio retrospettivo era quello di confrontare le caratteristiche cliniche dell'infezione da ECoV con quelle della sa...

Pagina 6 di 1065

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.