Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6100 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 20 Giugno 2018

Calicivirus nella polmonite da herpesvirus nei gattini

  • La coinfezione sostenuta dai due virus è comune, con il FHV-1 nel ruolo di “apriporta” nei confronti del FCV
miciL’herpesvirus felino di tipo 1 (FHV-1, Feline Herpesvirus type 1) e il calicivirus felino (FCV, Feline Calicivirus) sono i più importanti agenti infettivi responsabili di malattia respiratoria nei gatti. Le coinfezioni da FHV-1 e FCV sono comuni nei gatti con malattia del tratto respiratorio superiore, ma non è noto se tali coinfezioni si verifichino anche nei gatti con polmonite. Uno studio ha valutato dal punto di vista istopatologico e immunoistochimico la presenza, in campioni di tessuto polm...

Mercoledì, 20 Giugno 2018

Tecniche diagnostiche in corso di angiostrongilosi nei cani

  • L'ELISA per la rilevazione degli anticorpi e la PCR sul liquido del lavaggio broncoalveolare sono le tecniche diagnostiche associate ad una sensibilità più elevata
Angiostrongylus vasorum larva detected by the Baermann techniqueL'angiostrongilosi è considerata una malattia emergente in alcune aree del nostro continente. La rilevazione di larve di primo stadio nelle feci utilizzando il metodo Baermann ha una sensibilità imperfetta. Uno studio retrospettivo ha indagato l'efficacia di test diagnostici non invasivi effettuati su campioni di sangue e feci nel diagnosticare l’angiostrongilosi confrontandoli ...

Mercoledì, 20 Giugno 2018

Emorragia polmonare indotta dall'esercizio fisico nei cavalli

  • La furosemide somministrata 4 ore prima di un esercizio fisico intenso riduce la gravità dell’ emorragia polmonare
emorragia polmonareL’emorragia polmonare indotta dall’esercizio fisico (EIPH, exercise-induced pulmonary haemorrhage) si verifica di frequente nei cavalli da corsa e può esercitare un notevole impatto sulla loro salute. La somministrazione di furosemide al fine di attenuare l’emorragia è consentita fino a 4 ore prima dell’esercizio fisico in alcuni stati del Nord America, ma informazioni aneddotiche suggeriscono che la somministrazione 24 ore prima di un intenso esercizio fisico p...

Lunedì, 18 Giugno 2018

Complicanze intracraniche di otite media/interna nel gatto

  • In caso di malattia vestibolare centrale è sempre opportuno sospettare una complicazione di un’otite medio/interna anche quando l’esame otoscopico è normale
otiteUno studio retrospettivo ha descritto le caratteristiche cliniche associate a complicazioni intracraniche secondarie ad otite media/interna (OMI) in 19 gatti, ha analizzato i risultati delle colture batteriologiche al fine di fornire delle indicazioni sulla selezione della terapia antibiotica empirica e, infine, ha riportato i dati relativi all’outcome sia in caso di gestione medica che in caso di gestione chirurgica. Nel 61% dei gatti non erano riferiti precedenti problemi di otite e nel 47% dei...

Lunedì, 18 Giugno 2018

Reperti radiografici in corso di torsione del colon nel cane

  • La distensione segmentale del colon e la dislocazione del colon discendente e del cieco sono i reperti più frequenti
colonNel cane la torsione del colon è una condizione pericolosa per la vita del paziente. Lo scopo di uno studio condotto su una serie di casi retrospettivi era quello di descrivere i reperti radiografici e i segni clinici in un gruppo di cani con torsione del colon. Lo studio ha incluso un totale di 14 cani. In 9 di questi la torsione del colon è stata confermata chirurgicamente, in 5 l’intervento ha evidenziato la congestione del colon o la torsione del mesentere.I reperti radiografici comprendev...

Lunedì, 18 Giugno 2018

Una tecnica di colopessi nelle fattrici purosangue

  • La colopessi tramite incisione paramediana sinistra garantisce buone percentuali di sopravvivenza e preserva la carriera riproduttiva
fattriceUno studio retrospettivo condotto su 156 fattrici purosangue ha descritto una tecnica di colopessi tramite un’incisione paramediana ventrale sinistra e ha riportato i dati relativi alle complicazioni postoperatorie, alla sopravvivenza alla dimissione e alla carriera riproduttiva successiva all’intervento di colopessi. Il tasso di recidiva postoperatoria del volvolo del grosso colon era dell’1,2% e quello di rottura del colon era del 3%. Il 93% delle fattrici sottoposte all’intervento ...

Pagina 7 di 1012

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.