Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6713 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 20 Gennaio 2020

Chiusura della linea alba nella specie felina

  • Quale distanza tra i punti e rispetto all’incisione è da preferire per una maggiore resistenza della sutura chirurgica
biteL’obiettivo di questo studio cadaverico era quello di definire quali siano le distanze più appropriate tra un punto e l’altro e tra il punto e la linea di incisione per la chiusura della linea alba nella specie felina.L’esperimento è stato eseguito su 35 cadaveri di peso corporeo noto in cui la linea alba è stata suddivisa in più segmenti (per un totale di 125 segmenti). Sono state effettuate delle incisioni lungo la linea alba successivamente suturate usando fili in polidiossanone in modo c...

Lunedì, 20 Gennaio 2020

Clampaggio del cordone ombelicale in corso di parto cesareo

  • Posticipare il clampaggio di 3 minuti può contribuire ad aumentare la vitalità dei cuccioli
cesNei neonati umani, quando il cordone ombelicale viene mantenuto intatto dopo il parto, il sangue continua a fluire verso il neonato. Questo risulta più difficile nei cani a causa della minore lunghezza del cordone ombelicale e della numerosità della cucciolata. A questi inconvenienti si potrebbe ovviare staccando la placenta e mantenendo intatto il cordone ombelicale, permettendo al sangue residuo di fluire verso i cuccioli.Questo studio ha valutato come cambia la vitalità neonatale di cuccioli nati ...

Lunedì, 20 Gennaio 2020

Condizionamento del fotoperiodo sul mantello equino

  • L’estensione del fotoperiodo, applicato con precisione in momenti specifici dell’anno, condiziona la crescita del mantello
hair coat sheddingIl fotoperiodo è considerato il più importante stimolo ambientale che consente agli animali di anticipare e adattarsi ai cambiamenti stagionali. Nei mammiferi a riproduzione stagionale, le variazioni delle ore di luce alterano la secrezione epifisaria di melatonina e quella ipofisaria di prolattina. Nello specifico, con l’avanzare dell’inverno e la riduzione delle ore di luce, aumenta la secrezione di melatonina e si riduce quella di prolattina, condizione che in molt...

Venerdì, 17 Gennaio 2020

Versamento pleurico nella specie felina

  • Correlazioni tra eziologia del versamento e riscontri clinici e laboratoristici
veramento pleurico1L’obiettivo di questo studio retrospettivo era quello di identificare possibili correlazioni tra le cause di versamento pleurico e i riscontri clinici e laboratoristici.Lo studio ha incluso un totale di 306 gatti, i quali sono stati suddivisi in 6 gruppi sulla base dell’eziologia responsabile del versamento pleurico: malattie cardiache, peritonite infettiva felina (FIP, feline infectious peritonitis), neoplasie, piotorace, chilotorace e miste. I parametri clinici, que...

Venerdì, 17 Gennaio 2020

Variazioni climatiche e scompenso cardiaco

  • I dati di questo studio non supportano l’ipotesi di un’influenza della temperatura ambientale sullo scompenso cardiaco
edempolmcanNell’uomo sono stati condotti studi volti a descrivere l’influenza che le variazioni stagionali esercitano sui tassi di ricovero dei soggetti con malattie cardiovascolari e insufficienza cardiaca congestizia.Questo studio clinico retrospettivo valuta l'effetto delle variazioni climatiche sul tasso di ricovero e sull’outcome di cani con malattia mixomatosa della valvola mitrale (MMVD, myxomatous mitral valve disease) al momento del primo scompenso (sviluppo di edema polmonare)....

Venerdì, 17 Gennaio 2020

Dermatite digitale nelle vacche

  • Indagine sull’efficacia di due opzioni di trattamento che non prevedono l’impiego di antibiotici
DDVAL'obiettivo di questo studio clinico randomizzato, condotto in un allevamento biologico certificato, era quello di valutare l'efficacia di due opzioni di trattamento per la dermatite digitale (DD) che non prevedessero l’impiego di antibiotici.Lo studio ha coinvolto 70 vacche di razza Holstein con DD precoce (punteggi M1 e M2). Le vacche sono state assegnate in maniera randomizzata a tre gruppi di trattamento: applicazione topica di solfato di rame e iodio (gruppo 1); applicazione topica di miele e i...

Pagina 8 di 1113

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.