Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6514 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 26 Giugno 2019

Polmonite ab ingestis nel gatto: aspetti clinici e radiografici

  • Il vomito è il principale fattore predisponente; in più della metà dei casi sono coinvolti più lobi polmonari
ab ingestis gattoUno studio retrospettivo ha descritto la sindrome clinica della polmonite ab ingestis e ne ha indagato i fattori predisponenti.Sono state esaminate le cartelle cliniche di gatti con una diagnosi di “polmonite ab ingestis” o di “broncopolmonite”. Sono stati inclusi i casi che avessero una cartella clinica completa e tre radiografie toraciche con pattern polmonari compatibili con polmonite ab ingestis e che non avessero nessun reperto radiografico o rilievi clinici sugg...

Mercoledì, 26 Giugno 2019

Outcome chirurgico dei diverticoli aracnoidei spinali nei Carlini

  • Il follow-up ad un anno dall’intervento rivela che l’86% dei casi presenta una recidiva dei segni clinici
pugsIl trattamento chirurgico dei diverticoli aracnoidei spinali (SAD, spinal arachnoid diverticula) è associato ad una percentuale di successo pari all’82% dei casi.Gli autori di questo studio hanno ipotizzato che i Carlini trattati chirurgicamente per SAD toracolombare abbiano una prognosi favorevole nel breve termine e scarsa nel lungo termine....

Mercoledì, 26 Giugno 2019

Agobiopsia epatica nel porcellino d’India

  • Le complicazioni sono possibili, anche se non frequenti; valutare il rapporto rischio/beneficio
cavia biopsiaUno studio ha descritto una tecnica di agobiopsia nel porcellino d’India (Cavia porcellus) e ha valutato l’incidenza delle complicazioni che si verificano a seguito di tale procedura.Sono state eseguite biopsie ecoguidate del lobo epatico destro usando un ago Tru-Cut in 36 porcellini d’India sani....

Lunedì, 24 Giugno 2019

Effetti della disidratazione sui parametri ecocardiografici

  • La deplezione volumetrica, nei gatti sani, influenza significativamente gli indici ecocardiografici diastolici
c15f004L’obiettivo di questo studio era quello di valutare gli effetti della disidratazione sugli indici ecocardiografici nei gatti sani, in particolar modo indagando le conseguenze della deplezione volumetrica sulla funzionalità diastolica.Nove gatti sono stati sottoposti sia ad un protocollo di disidratazione che ad uno di placebo separati da un periodo di washout di 21 giorni. La deplezione volumetrica è stata indotta dalla somministrazione endovenosa di furosemide. L'ecocardiografia è stata es...

Lunedì, 24 Giugno 2019

Ruolo del benzoato e del fenilbutirrato di sodio nello shunt

  • Nessuna delle due sostanze migliora significativamente l’ammoniemia e i segni clinici conseguenti all’encefalopatia epatica
ciclo urea nella escrezione di azotoL'iperammoniemia può causare encefalopatia epatica che, in casi gravi, può portare a coma e morte. Nel cane, gli shunt portosistemici congeniti (CPSS, congenital portosystemic shunt) sono la causa più comune di iperammoniemia. Il trattamento conservativo consiste in una dieta a basso contenuto proteico (proteine modificate), zuccheri (disaccaridi) non assorbibili, antibiotici. Nell’uomo, sia il benzoato di sodio (BS) che il fenilbuti...

Lunedì, 24 Giugno 2019

Peritonite idiopatica nel cavallo

  • Prognosi favorevole nei cavalli trattati con terapia antimicrobica
peritonitis 1 585x322La peritonite idiopatica nel cavallo viene solitamente trattata con terapia antimicrobica ad ampio spettro per lunghi periodi e ha una prognosi riservata. Spesso la peritonite idiopatica è osservata come complicazione di lesioni traumatiche che coinvolgono la cavità addominale, la rottura dell’intestino o la chirurgia addominale. Sono stati descritti, tuttavia, casi di peritonite idiopatica nei quali non sono state identificate cause sottostanti. In Svezia la peri...

Pagina 9 di 1081

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.