Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6574 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 06 Settembre 2019

Citologia delle lesioni proliferative delle ghiandole perianali

  • Risultati promettenti per la differenziazione tra lesioni benigne e maligne
epatoidiUno studio retrospettivo ha indagato l’utilità diagnostica di singoli criteri citologici e la migliore combinazione di questi per differenziare le lesioni proliferative benigne da quelle maligne delle ghiandole perianali nel cane.Sono stati rivalutati i preparati citologici di lesioni proliferative delle ghiandole perianali per le quali si disponesse di una diagnosi istopatologica....

Venerdì, 06 Settembre 2019

Doping nel cavallo

  • Limiti internazionali di residui per caffeina e teofillina
 99735355 horseracing getty 1Caffeina e teofillina sono sostanze dopanti proibite negli sport equestri. I residui di queste sostanze nei cavalli possono essere conseguenti a una somministrazione intenzionale o all'assunzione involontaria di alimenti contaminati. La Federazione delle Autorità Ippiche Internazionali del Galoppo ha recentemente introdotto i limiti internazionali di residui (IRL, international residue limits) per facilitare la discriminazione tra concentrazioni farma...

Mercoledì, 04 Settembre 2019

Insulina lispro ed elettroliti nella chetoacidosi felina

  • L’impiego dell’infusione di insulina lispro è sicuro ed efficace ma richiede integrazioni elettrolitiche maggiori
dka catL’obiettivo di questo studio randomizzato, controllato, in cieco era quello di caratterizzare l’uso dell’infusione endovenosa continua (CRI, continuous rate infusion) di insulina lispro alla dose iniziale di 0,09 U/kg/h e l'impiego di cloruro di sodio (NaCl) allo 0,9% per la rianimazione fluida in gatti con chetoacidosi diabetica (DKA, diabetic ketoacidosis). Infine, sono stati indagati dei potenziali protocolli per l'integrazione di elettroliti.Lo studio ha incluso 12 gatti randomizzati in 2 gr...

Mercoledì, 04 Settembre 2019

Prevenzione del reflusso gastroesofageo postoperatorio

  • Il trattamento profilattico con maropitant e metoclopramide non riduce significativamente il rischio di reflusso
rigurgL’obiettivo di questo studio era quello di indagare l'efficacia profilattica della somministrazione preoperatoria di maropitant e metoclopramide nel prevenire il reflusso gastroesofageo (RGE) clinico postoperatorio nel cane, e identificare i fattori di rischio per il RGE.Lo studio ha coinvolto 93 cani sottoposti a chirurgia, assegnati in modo casuale a due gruppi: il gruppo di intervento, all’interno del quale i cani ricevevano maropitant e metoclopramide nel periodo preoperatorio; il gruppo di cont...

Mercoledì, 04 Settembre 2019

Frammenti osteocondrali nel cavallo

  • Prestazioni sportive dopo rimozione artroscopica dall’articolazione interfalangea prossimale dorsale
L’obiettivo di questo studio retrospettivo era quello di descrivere la presenza di frammenti nell'articolazione interfalangea prossimale dorsale e indagare le prestazioni di corsa in piano dopo il trattamento chirurgico.Sono stati inclusi 39 cavalli da corsa sottoposti a rimozione artroscopica di frammenti osteocondrali dall’articolazione interfalangea prossimale dorsale e 169 fratelli di madre matchati per età e sesso. Le prestazioni atletiche sono state confrontate tra i soggetti trattati e i rispet...

Lunedì, 02 Settembre 2019

Sondino esofageo: complicazioni nel cane e nel gatto

  • Complicazioni osservate nel 43,1% dei cani e nel 45,5% dei gatti
sondino esI sondini esofagei costituiscono uno strumento essenziale per la gestione dei fabbisogni nutrizionali acuti e cronici dei pazienti disoressici.L’obiettivo di questo studio retrospettivo condotto su 102 cani e 123 gatti era quello di fornire un resoconto descrittivo aggiornato delle complicazioni associate all’impiego del sondino esofageo nelle specie canina e felina; in secondo luogo sono stati indagati potenziali fattori prognostici al fine di determinare se alcuni pazienti presentino...

Pagina 9 di 1090

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.