Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6216 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 10 Ottobre 2018

Influenza del lavaggio broncoalveolare sull'imaging polmonare nel cane

  • Le indagini tomografiche o radiografiche del polmone dovrebbero essere eseguite subito prima o dopo almeno 24 ore dal lavaggio broncoalveolare
beagleIl lavaggio broncoalveolare è un test diagnostico effettuato di frequente nei cani con sospetta patologia polmonare; tuttavia in letteratura non vi sono studi che indaghino l’influenza esercitata da questa procedura sulle caratteristiche di imaging dei polmoni. Lo scopo di questo studio prospettico sperimentale era quello di descrivere le caratteristiche tomografiche e radiografiche dei polmoni dopo lavaggio broncoalveolare in una popolazione di cani sani. Lo studio ha impiegato 8 cani sani d...

Mercoledì, 10 Ottobre 2018

Utilità della risonanza in corso di lesioni tarso-metatarsiche nel cavallo

  • La gravità delle lesioni osservate in MRI hanno una scarsa correlazione con il grado di zoppia; tuttavia la MRI ha il vantaggio di consentire la valutazione simultanea sia dei tessuti molli che dei tessuti duri
hirseLesioni a carico dell’estremità distale del tarso e prossimale del metatarso sono generalmente causa di zoppia nel cavallo. La risonanza magnetica (MRI) è uno strumento che offre il vantaggio di valutare simultaneamente sia le articolazioni distali del tarso che l’origine del legamento sospensore del nodello, e aiuta ad identificare lesioni che potrebbero non essere rilevate mediante altre tecniche diagnostiche. In questo studio osservazionale, un radiologo certificato ha valutato retrospetti...

Lunedì, 08 Ottobre 2018

Corrispondenza tra ecografia FAST e TC in cani e gatti traumatizzati

  • La FAST ha una buona sensibilità nel rilevare la presenza di versamenti, ma non è affidabile nell’identificazione dello pneumotorace
Fig 1 A large volume of neoplastic effusion in a catL’ecografia FAST (Focused Assessment with Sonography for Trauma) è una metodica ecografica finalizzata a valutare la presenza di versamenti cavitari secondari a traumi. Lo scopo di questo studio prospettico era quello di valutare la corrispondenza tra l’esame FAST e la tomografia computerizzata (TC) nel rilevare la presenza di versamento pleurico e peritoneale e la presenza di pneumotorace in animali ...

Lunedì, 08 Ottobre 2018

Limiti dell’imaging nella diagnosi di collasso bronchiale nel cane

  • Un certo grado di collasso bronchiale può essere fisiologico in corso di espirazione forzata in cani sani
medicoLa tracheobroncomalacia viene diagnosticata mediante conferma radiografica o broncoscopica delle variazioni del diametro bronchiale durante l’atto respiratorio. Tuttavia, studi condotti in medicina umana su individui sani suggeriscono che un certo grado di collasso bronchiale possa essere osservato anche durante un normale atto respiratorio. In questo studio analitico, sono stati impiegati 22 cani sani di razza Beagle nei quali sono stati determinati, tramite esame tomografico e radiografico, i...

Lunedì, 08 Ottobre 2018

Tomografia in corso di fistole dei seni nel cavallo

  • La TC costituisce uno strumento aggiuntivo per valutare l’estensione del processo e per la pianificazione pre-chirurgica
fistolaLe fistole dei seni oronasali e oromascellari del cavallo sono complicazioni ben documentate conseguenti all’asportazione o alla caduta di un dente mascellare. Attualmente la diagnosi viene effettuata mediante esame orale, videoendoscopia, radiografia e tomografia computerizzata (TC). L'obiettivo di questo studio retrospettivo era quello di descrivere le caratteristiche tomografiche delle fistole dei seni oronasale e oromascellare.Sono stati inclusi i casi (n=17) in cui la diagnosi di fistola...

Venerdì, 05 Ottobre 2018

Sindrome alveolo-interstiziale in cani e gatti

  • L’ecografia polmonare ha una maggiore sensibilità rispetto alla radiografia toracica nell’identificare una patologia polmonare
Figure 2A for webLa sindrome alveolo-interstiziale polmonare (SAI) comprende molte condizioni patologiche eterogenee (sia acute che croniche) che hanno in comune un diffuso coinvolgimento dell’interstizio con riduzione della capacità di scambio alveolo-capillare e insufficienza respiratoria più o meno grave. Lo scopo di questo studio prospettico era quello di confrontare la capacità diagnostica dell’ecografia polmonare (EP) e della radiografia toracica (RT) nel valutare la distribuzio...

Pagina 9 di 1031

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.