Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6216 articoli

Venerdì, 05 Ottobre 2018

Modelli prognostici in cani sottoposti ad emodialisi

  • Lo studio analizza l’efficacia prognostica di un sistema di punteggio precedentemente descritto nei cani con AKI, applicandolo a cani sottoposti ad emodialisi
ShmooL’obiettivo di questo studio retrospettivo era quello di indagare dei modelli prognostici in una popolazione di cani con danno renale acuto (AKI, Acute Kidney Disease) e con danno renale acuto su una malattia renale cronica (AKI su CKD, Chronic Kidney Disease) gestiti con emodialisi. Lo studio ha incluso 40 cani con reperti anamnestici, clinici, di diagnostica per immagini ed esami di laboratorio compatibili con AKI o AKI su CKD gestiti con emodialisi intermittente. Su tutti i cani è stato appli...

Venerdì, 05 Ottobre 2018

Effetto degli anestetici locali sulla sensibilità corneale nel cavallo

  • Lidocaina, bupivacaina e mepivacaina possono essere impiegate nelle procedure corneali riducendone la sensibilità per 1,5-2 ore
friesian eyeL’obiettivo di questo studio crossover randomizzato era quello di confrontare l'efficacia e la durata d’azione di tre anestetici locali, somministrati nello spazio subcongiuntivale, sulla sensibilità corneale nei cavalli. Sono stati impiegati 8 cavalli adulti sani, a ciascuno dei quali sono stati somministrati 0,2 ml di bupivacaina (0,5%), di lidocaina (2%), di mepivacaina (2%) o di soluzione salina in uno dei due occhi (l'occhio controlaterale fungeva da controllo). Ciascun trat...

Mercoledì, 03 Ottobre 2018

La sindrome dilatazione-torsione gastrica nel gatto

  • Una nuova diagnosi differenziale nei gatti con distress respiratorio e distensione addominale
vec12734 fig 0001 mLa dilatazione-torsione gastrica (GDV, gastric dilatation-volvolus) nel gatto è un evento raro ed è stata descritta in corso di ernia diaframmatica traumatica. L’obiettivo di questo studio è quello di descrivere 2 casi di GDV in gatti che non avevano un’anamnesi di trauma o di ernia diaframmatica, ed evidenziare le differenze che contraddistinguono la GDV del gatto da quella del cane. In entrambi i casi si trattava di gatte femmine sterilizzate di razza Persiana ...

Mercoledì, 03 Ottobre 2018

Perforazione esofagea in 5 cani

  • La gestione medica può essere una valida alternativa rispetto alla più onerosa e invasiva gestione chirurgica
T1511C08 Fig06In corso di perforazione esofagea è generalmente raccomandata la gestione chirurgica. Tuttavia questa procedura è costosa e invasiva, e richiede un livello di abilità chirurgica elevato. In questo studio sono descritti 5 casi di perforazione esofagea secondaria alla presenza di un corpo estraneo esofageo nel cane, trattati con una gestione conservativa. I segni clinici, al momento della presentazione, erano tachicardia, tachipnea e aumento dello sforzo respiratorio. In tutti i...

Mercoledì, 03 Ottobre 2018

Mineralizzazione di tendini e legamenti nel cavallo

  • Spesso associata a zoppia ma può trattarsi anche di un reperto ecografico accidentale
mineralLa mineralizzazione dei tendini/legamenti nella specie equina è una condizione riconosciuta, ma il cui significato clinico non è ancora noto. Gli obiettivi di questo studio osservazionale consistevano nel riportare quali strutture fossero, dal punto di vista ecografico, più frequentemente coinvolte nel processo di mineralizzazione, e descriverne le caratteristiche cliniche più salienti. Lo studio ha incluso un totale di 27 cavalli. Le mineralizzazioni erano state riscontrate più comunemen...

Lunedì, 01 Ottobre 2018

Avvelenamento da rodenticidi nel gatto

  • La decontaminazione gastrointestinale non cambia significativamente l’outcome, pertanto la sua esecuzione deve essere valutata caso per caso
cat staring ratL’obiettivo di questo studio retrospettivo (dal 2000 al 2010) era quello di stimare la prevalenza dell’esposizione e intossicazione da rodenticidi nella specie felina, e di descrivere l’uso e l’efficacia della decontaminazione gastrointestinale (GID, gastrointestinal decontamination). Il numero medio per anno di gatti presentati per esposizione a rodenticidi è risultato di 13 su 3.336 (0,39%) e ha totalizzato 146 casi in 11 anni. I gatti intossicati avevano una probabil...

Pagina 10 di 1031

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.