Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 5726 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 14 Giugno 2017

Prevalenza di displasia di anca e gomito: ridotta dalla selezione genetica in 60 razze

Scritto da

  • Efficace la selezione fenotipica effettuata nel lungo periodo

elbow dysplacia fig1La displasia dell’anca (CHD) e del gomito (ED) influenzano la salute e il benessere del cane. Il primo schema formale organizzato per il miglioramento della salute del cane si è concentrato sulla riduzione della prevalenza di tali patologie ortopediche. Lo screening fenotipico della conformazione articolare resta la strategia di cui gli allevatori attualmente dispongono per la selezione. Uno studio valuta l’efficacia del ricors...

Mercoledì, 14 Giugno 2017

Micoplasmi e BRD

Scritto da

  • Uno studio ne conferma l’importanza come agenti eziologici di malattia respiratoria bovina. Possibile ruolo di M. dispar

mycLa malattia respiratoria (BRD) è un problema importante nel bovino, responsabili di perdite economiche nelle mandrie da latte. Mycoplasma spp. è descritto come agente eziologico importante di BRD. Uno studio ha valutato la presenza dei più importanti micoplasmi nelle vie respiratorie inferiori di bovini sani e affetti da BRD in relazione ai segni clinici di BRD. Si classificavano 60 giovani bovine da latte come sane (n = 32) o con segni clinici di BRD (...

Mercoledì, 14 Giugno 2017

Effetto della furosemide sull’assunzione di acqua e sodio nei pony

Scritto da

  • Maggiore consumo di sale e acqua durante il trattamento

poniLa furosemide è utilizzata nel cavallo per il trattamento dell’edema e dell’insufficienza cardiaca congestizia, tuttavia gli effetti della somministrazione cronica di questo farmaco sul comportamento dei cavalli non sono stati studiati. Uno studio ha determinato l’assunzione di sale e acqua così come le perdite di sodio e acqua nei pony trattati cronicamente con furosemide.

L’assunzione di sale e acqua veniva determinata quotidianamente per 3 se...

Lunedì, 12 Giugno 2017

SCIVAC Rimini 2017: gestione delle fratture esposte

Scritto da

  • Intervista a Toby Gemmill, UK

tobyIl trattamento delle fratture esposte comporta difficoltà e rischi aggiuntivi rispetto a quello delle fratture chiuse. Toby Gemmill ha evidenziato l’importanza di conferire pari attenzione alla guarigione e stabilità della frattura ossea come a quella delle lesioni dei tessuti molli, comprendendo il modo in cui questi due aspetti interagiscono tra loro.

“Open fractures management”
Toby Gemmill BVSc, MVM, DSAS, Dipl ECVS, MRCVS, RCVS (UK)
Congresso Internazionale ...

Lunedì, 12 Giugno 2017

Subottimale la randomizzazione nei trial veterinari

Scritto da

  • Indispensabile una maggior aderenza alle linee guida CONSORT per accrescere la qualità delle evidenze pubblicate in medicina veterinaria

Journal 640x320Uno studio ha valutato i meccanismi di randomizzazione in letteratura veterinaria analizzando gli studi definiti come “randomizzati” pubblicati in 5 principali riviste veterinarie nel corso del 2013. Tre ricercatori valutavano alla cieca (1) se la generazione delle sequenze random fosse in realtà non-random e (2) se fossero riportati il metodo (CONSORT item 8A) e (3) il tipo (CONSORT item 8B) di randomizzazione.

Gli autori degli studi venivano contatt...

Lunedì, 12 Giugno 2017

Effetti protettivi della PEA-UM in un modello ex-vivo di ipersensibilità cutanea del cane

Scritto da

  • In colture 3D di cute di cane la PEA-um controlla la degranulazione mastocitaria e riduce la vasodilatazione

mctQuello delle SOC (Skin Organ Culture, colture d’organo di cute) è un modello innovativo di ricerca scientifica che, grazie al progetto Skinalia® e a un gruppo di ricerca dell’Università di Pisa coordinato da Francesca Abramo e Vincenzo Miragliotta, è diventato realtà anche in Dermatologia Veterinaria. Si tratta di vere e proprie colture 3D di cute, prelevata durante le chirurgie di routine (es. mastectomia), e coltivata in laboratorio con la perfetta riproducibilità delle...

Pagina 10 di 950

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.