Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6100 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 01 Marzo 2004

Il segreto dei piccioni viaggiatori

  • Nelle città, seguono la mappa urbana
Il segreto dei piccioni viaggiatoriI piccioni viaggiatori memorizzano le strade. Dieci anni di studi sul modo di orientarsi di questi volatili hanno dimostrato che, nei loro spostamenti, seguono le vie. Secondo un gruppo di scienziati dell'università di Oxford, che li hanno studiati per 10 anni sfruttando tecnlogie Gps, i piccioni viaggiatori avrebbero imparato a utilizzare uno stratagemma decisamente comodo: hanno cominciato a seguire le strade come una mappa. Utilizzando tecnologie satellitari per registrare il loro ...

Lunedì, 01 Marzo 2004

L'ovaristerectomia nella cavalla

  • Prognosi postitiva e scarse complicazioni postoperatorie in sette cavalle
L'ovaristerectomia nella cavallaL'ovaristerectomia nella cavalla, benché associata a un basso tasso di mortalità, comporta notevoli rischi di complicazioni postoperatorie. Tuttavia, è indicata ed efficace nel trattamento di alcune malattie dell'utero della cavalla, ed è associata a prognosi positiva. Sono state riviste le cartelle cliniche di 7 cavalle sottoposte a ovaristerectomia totale (6) e parziale (1) presso l'Università dell'Illinois dal 1994 al 2001. Le indicazioni per l'intervento erano piometra cronica (4...

Venerdì, 27 Febbraio 2004

Rischio di zoonosi per il personale veterinario

  • Pulicosi e dermatofitosi le più comuni
Rischio di zoonosi per il personale veterinarioUno studio giapponese ha valutato il rischio di sviluppare una malattia zoonotica nel personale tecnico delle strutture veterinarie per piccoli animali. Circa un tecnico veterinario su 5 (19,4%) segnalava di aver riportato una malattia zoonosica lavorando nella stuttura veterinaria. Il tasso di sviluppo di zoonosi nei tecnici che avevano lavorato per più di 5 anni nella struttura era significativamente maggiore a quello dei tecnici con meno di 1 anno di attività (p < 0,0...

Venerdì, 27 Febbraio 2004

L'Europa per le malattie trasmissibili

  • I progetti di ricerca per Influenza aviare, Peste suina classica e Afta epizootica
L'Europa per le malattie trasmissibiliRicercatori di tutto il mondo si sono riuniti a Brussel per valutare lo stato della ricerca finanziata dalla UE nel contesto delle epidemie di malattie trasmissibili come Afta epizootica(FMD), Peste suina classica (CSF) e Influenza aviare. Sono state esaminate questioni etiche, nuove legislazioni europee, future prospettive della ricerca e il rilancio della cooperazione internazionale nella ricerca sulle epizozie. Si è ribadito che i problemi globali, come quello dell'influenza avi...

Venerdì, 27 Febbraio 2004

Un nuovo antibiotico per la leishmaniosi

  • Un peptide sintetico ha dato buoni risultati in otto cani affetti da Leishmania
Un nuovo antibiotico per la leishmaniosiUn team di ricerca dell'Università autonoma di Barcellona, guidato da Jordi Alberola, ha dimostrato l'efficacia e sicurezza di un peptide antimicrobico sintetico nel trattamento della leishmaniosi canina. La ricerca è stata pubblicata sul numero di febbraio di Antimicrobial Agents and Chemotherapy. Il peptide acilato è Oct-CA(1-7)M(2-9). E' la prima volta che si dimostra l'efficacia contro la malattia parassitaria di questo tipo di antibiotico in una situazione clinica. Risult...

Venerdì, 27 Febbraio 2004

Un analgesico dalle conchiglie

  • Più potente della morfina
Un analgesico dalle conchiglieScienziati australiani dell'università del Queensland a Brisbane hanno sviluppato una nuova generazione di analgesici estratti dalle letali conchiglie coniche della Grande barriera corallina. L'analgesico, deniminato ACV1, si è dimostrato nel ratto 10.000 volte più efficace della morfina. I ricercatori pensano che ACV1 blocchi i recettori nicotinici per l'acetilcolina nei nervi primari della trasmissione del dolore. Il mollusco killer, del genere Conus, si ciba di pesci ed è abbastanz...

Pagina 950 di 1012

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.