Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6387 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 19 Marzo 2004

Dieta e durata della vita

Scritto da

  • Gli effetti della restrizione dietetica su qualità e durata della vita di cani e gatti
Dieta e durata della vitaNel corso del Seminario "Salute e qualità di vita fino all'anzianità", organizzato da SCIVAC in collaborazione con Nestlé Purina (29 febbraio 2004, Cremona), sono stati presentati i risultati di uno studio sugli effetti della restrizione dietetica sulla durata della vita e sulle modificazioni correlate all'età. Lo studio, denominato "Purina Life Span Study" e firmato da Deborah S. Greco, Staff Internist presso l'Animal Medical Center di New York, è stato presentato da Melissa Kelly, diplomata...

Mercoledì, 17 Marzo 2004

Polmonite infettiva nel gatto

  • Spesso l'infezione è asintomatica
Polmonite infettiva nel gattoSono state riviste le cartelle cliniche di 39 gatti deceduti per polmonite infettiva diagnosticata mediante esame istopatologico dei campioni necroscopici. I segni clinici riferibili all'apparato respiratorio non erano presenti in 14 gatti su 39 (36%); non erano significtivi i risultati del''emocromo in 4 gatti su 18 e le radiografie in 3 gatti su 13. Sedici animali su 39 (41%) non presentavano segni clinici di malattia sistemica. Gli agenti eziologici identificati erano batteri (21), virus...

Mercoledì, 17 Marzo 2004

Una proteina blocca l'HIV

  • Individuata nelle scimmie, è un inibitore altamente specifico del virus
Una proteina blocca l'HIVGli scienziati dell'Istituto oncologico Dana-Farber di Boston hanno identificato nelle scimmie una proteina che blocca la replicazione del virus HIV. Anche se negli uomini una proteina simile sarebbe meno potente di quanto sia nelle scimmie, secondo i ricercatori potrebbe costituire una nuova potenziale arma contro la malattia che colpisce in tutto il mondo 40 milioni di persone. "La scoperta - spiega Joseph Sodroski in un articolo pubblicato sul numero del 26 febbraio della rivista "Nature" - ...

Mercoledì, 17 Marzo 2004

Inquadramento dei micoplasmi emotrofici

  • Riclassificazione di Haemobaertonella ed Eperythrozoon
Inquadramento dei micoplasmi emotroficiE' stato perfezionato un nuovo inquadramento dei micoplasmi emotrofici nel cane e nel gatto: le specie di Haemobartonella ed Eperythrozoon che infettano il cane e il gatto sono state riclassificate come parassiti micoplasmici col nome di M. haemofelis (Ohio o forma grande di H felis), M. haemominutum (California o forma piccola di H. felis) e M. haemocanis (H. canis). Negli Stati Uniti, la prevalenza di infezioni da micoplasmi emotrofici nei gatti anemici è pari al 25% e in genere...

Mercoledì, 17 Marzo 2004

La malattia polmonare del puledro

  • Importanza dell'emogasanalisi arteriosa
La malattia polmonare del  puledroAl fine di identificare i fattori di rischio per lo sviluppo di alterazioni toraciche radiografiche e gli indicatori prognostici di sopravvivenza nei puledri con evidenza radiografica di malattia polmonare, sono state riviste le cartelle cliniche di 163 puledri neonati a cui era stata effettuata una radiografia toracica entro 48 ore dall'ammissione in clinica. L'unico fattore di rischio per l'evidenza radiografica di malattia respiratoria identificato mediante analisi multivariata era il...

Lunedì, 15 Marzo 2004

Osteoartropatia temporoidea in 33 cavalli

  • Prognosi buona ma possibilità di deficit neurologici residui di lunga durata
Osteoartropatia temporoidea in 33 cavalliUno studio retrospettivo ha valutato le caratteristiche cliniche e diagnostiche associate all'osteoartropatia temporoioidea in 33 cavalli. Dei 33 animali, 29 presentavano deficit del nervo facciale (nervo cranico VII) e 23 deficit del nervo vestibolococleare (nervo cranico VIII). L'endoscopia delle tasche gutturali si rivelava più affidabile della radiolgia per la diagnosi di questa condizione. Nei cavalli con segni clinici unilaterali, la malattia era in realtà bilaterale nel ...

Pagina 993 di 1060

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.