Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6611 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 11 Novembre 2019

Angio TAC e MRI nei sarcomi da inoculo

  • Entrambe utili al fine di identificare la presenza di infiltrazioni neoplastiche peritumorali
FISS catL'angio TAC e la risonanza magnetica sono procedure descritte per la pianificazione pre-chirurgica nei gatti con sarcomi da inoculo; pochi studi hanno però confrontato quale di questi metodi risulti essere il più idoneo.L'obiettivo di questo studio retrospettivo era quello di stabilire se le caratteristiche di imaging dei sarcomi da inoculo alle indagini di angio TAC e di risonanza magnetica fossero predittive di infiltrazioni neoplastiche peritumorali....

Lunedì, 11 Novembre 2019

Incontinenza urinaria o fecale nei cani con trauma spinale

  • Valore predittivo di alcuni aspetti clinici, diagnostici e terapeutici
polposumL'incontinenza urinaria (UI, urinary incontinence) e quella fecale (FI, fecal incontinence) si verificano rispettivamente nel 7,5% e 32% dei cani dopo l'estrusione acuta non-compressiva del nucleo polposo (ANNPE, acute noncompressive nucleus polposus extrusion) del midollo spinale toraco-lombare.Uno studio retrospettivo, multicentrico ha indagato i predittori clinici, diagnostici e terapeutici della UI e FI nei cani con ANNPE a carico del tratto spinale T3-L3. I dati sono stati ottenuti median...

Lunedì, 11 Novembre 2019

Impiego del domperidone nelle scrofe in gravidanza

  • La somministrazione orale associata alla IM alla dose di 0,5 mg/kg induce una iperprolattinemia prolugata
domperidone swineLa prolattina controlla lo sviluppo dei mammiferi, nonché i processi lattogenici e galactopoietici nelle scrofe. Un aumento delle sue concentrazioni durante la gestazione può aumentare la produzione di latte. Il domperidone, un antagonista dei recettori dopaminergici, può aumentare le concentrazioni circolanti di prolattina nei suini, ma la dose necessaria per ottenere l'iperprolattinemia prolungata è attualmente sconosciuta.L’obiettivo di questo studio era quello di va...

Venerdì, 08 Novembre 2019

Istiocitosi a cellule di Langerhans in un gatto

  • Prima descrizione nella specie felina di istiocitosi a cellule di Langerhans a carico esclusivamente del pancreas
Langerhans cell histiocytosis very high magL'istiocitosi polmonare a cellule di Langerhans (LCH, Langerhans cell histiocytosis) è un disturbo proliferativo delle cellule di Langerhans che, nel gatto, colpisce i polmoni e altri organi. Non esistono report in cui sia descritta una LCH che coinvolga un singolo sistema di organi nella specie felina.In questo studio gli autori descrivono un caso di LCH pancreatico in un gatto europeo maschio castrato di 9 anni in cui e...

Venerdì, 08 Novembre 2019

Effetto inotropo e cronotropo del sotalolo in cani sani

  • Lieve effetto inotropo negativo e, in soggetti tachicardici, anche un effetto cronotropo negativo
sotaloloIl sotalolo è un farmaco antiaritmico comunemente usato per il trattamento delle tachiaritmie patologiche nel cane. Il blocco β-adrenergico associato alla somministrazione di sotalolo potrebbe comportare una ridotta contrattilità miocardica. Ad oggi, le proprietà inotrope del sotalolo nel cane non sono state indagate.In questo studio prospettico sono stati inclusi 10 cani sani, adulti, di taglia grande. Tutti i cani sono stati sottoposti ad esame fisico diretto, misurazione della pressione...

Venerdì, 08 Novembre 2019

Disturbi riproduttivi in scrofe infette con Neospora caninum

  • La trasmissione transplacentare di N. caninum può avvenire in tutte le fasi della gestazione
mummificationNeospora caninum è un agente eziologico noto per i disturbi riproduttivi che può determinare in diverse specie animali, quali bovini, ovini e caprini. Tuttavia, quali siano esattamente gli effetti sulla sfera riproduttiva dei suini non sono del tutto noti.Questo studio ha voluto appurare la trasmissione transplacentare di N. caninum nei suini durante le diverse fasi gestazionali....

Pagina 2 di 1097

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.