Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6387 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 04 Marzo 2019

Compliance dei proprietari in corso di trattamenti farmacologici

  • Una revisione sistematica riguardo i fattori che influenzano la compliance dei proprietari di gatti e cani che necessitano di trattamenti farmacologici
ownerLo scopo di questa revisione della letteratura era quello di descrivere e valutare la qualità dell’evidenza relativamente ai fattori che influenzano la compliance dei proprietari di cani e gatti relativamente alle raccomandazioni sui trattamenti farmacologici e, più nello specifico, in quelle situazioni che richiedono la somministrazione di più farmaci. A questo scopo è stata effettuata una ricerca bibliografica (PubMed, CAB Abstracts e Google) al fine di identificare la letteratura pertinent...

Lunedì, 04 Marzo 2019

Caratteristiche cliniche e outcome chirurgico della cataratta

  • La natura multifattoriale della cataratta richiede studi su ampia scala per una caratterizzazione più esaustiva
cataractLe cataratte sono tra le più comuni malattie oculari e sono una delle principali cause di perdita della vista nell'uomo e nel cane. Jack Russell Terrier (JRT) e Labrador Retriever (LR) sono tra le razze canine più colpite dalla cataratta. Questo studio si è posto gli obiettivi di analizzare le caratteristiche cliniche e l'outcome chirurgico della cataratta in JRT e LR in un centro di referenza oftalmologico. A tal fine, le cartelle cliniche di 26 JRT e 18 LR con cataratta (44 cani; 81 occ...

Lunedì, 04 Marzo 2019

Tipologia di cereale e supplementazione di cromo nelle diete dei vitelli

  • Solo la supplementazione di cromo e non la tipologia di cereale ha influenzato le prestazioni di crescita
3 28Le diete ricche di carboidrati possono aumentare l'escrezione urinaria di cromo (Cr) e, di conseguenza, aumentarne il fabbisogno. Questo studio aveva la finalità di valutare l'influenza esercitata dal tipo di cereale (orzo o mais) e dalla supplementazione di Cr sull'assunzione di cibo, sul comportamento alimentare e sull'aumento di peso nei vitelli da latte. Quarantotto vitelli neonatali femmine di razza Holstein sono stati assegnati in maniera randomizzata a quattro diete sperimentali. Le diete er...

Venerdì, 01 Marzo 2019

Crisi epilettiche reattive nella specie felina

  • La causa più comune di crisi epilettiche reattive nel gatto è l’intossicazione con permetrina, fipronil e pesticidi
seizureLe crisi epilettiche sono un sintomo clinico che richiede la necessità di sottoporre il paziente ad una valutazione neurologica. Questo studio retrospettivo ha esaminato 789 gatti con crisi epilettiche allo scopo di determinare le cause comuni di crisi epilettiche reattive (CER) nei gatti. Le CER sono state diagnosticate in 62 (7,9%) dei 789 gatti. La causa più frequente di CER era l'intossicazione, sospetta o confermata (n = 34/62, 54,8%). Tra i tossici più comuni erano inclusi la permetri...

Venerdì, 01 Marzo 2019

Leptospiruria persistente nella specie canina

  • Un potenziale rischio zoonotico per i proprietari; solo la claritromicina è stata efficace nei soggetti in cui la doxiciclina e l’enrofloxacina avevano fallito
Leptospira Biflexa AntigenPer il trattamento dei cani con leptospirosi, si raccomanda la terapia con doxiciclina in quanto questa sembrerebbe essere dotata della capacità di eliminare l'agente patogeno da tutti i tessuti, compresi i tubuli renali.Riuscire a debellare la Leptospira dai tubuli renali interrompe la leptospiruria e impedisce la trasmissione dell'infezione. Questo lavoro descrive 5 casi di cani con pregressa leptospirosi in cui la leptospiruria persisteva nonostante il ...

Venerdì, 01 Marzo 2019

Marker indicativi di complicazioni in corso di colica chirurgica

  • La sieroamiloide A sembrerebbe essere un marker precoce ma potrebbe peccare di specificità
coicL’obiettivo di questo studio prospettico era quello di determinare le concentrazioni di sieroamiloide A (SAA, serum amyloid A) nelle coliche chirurgiche del cavallo e indagare l’associazione tra questo parametro e l’incidenza di complicazioni e infezioni post-operatorie. A questo scopo, sono stati prelevati campioni di sangue da 51 cavalli sottoposti a celiotomia esplorativa per colica ai giorni 0, 1, 2, 4-6 e al momento della dimissione, al fine di misurare le concentrazioni di SAA e fibrinoge...

Pagina 11 di 1060

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.