Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6118 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 23 Maggio 2003

Invecchiamento cerebrale nelle scimmie

  • Una ricerca fa luce sulle possibili cause del decadimento senile nell'uomo e negli animali.
Invecchiamento cerebrale nelle scimmieSarebbe una carenza di GABA, il neurotrasmettitore cerebrale che permette ai neuroni di riconoscere i segnali ai quali rispondere, a provocare il decadimento delle funzioni cerebrali dell'invecchiamento. Esaminando alcuni macachi molto vecchi, ricercatori americani e cinesi hanno scoperto che molti del loro neuroni non hanno abbastanza GABA a disposizione. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista “Science”. I ricercatori hanno studiato le funzioni visive di a...

Venerdì, 23 Maggio 2003

L'endoscopia nel cavallo

Scritto da

  • Due seminari e un corso pratico organizzati da SIVE.
L'endoscopia nel cavalloLa SIVE ha invitato James T. Robertson, docente presso la Ohio State University, dove si occupa di Chirurgia del cavallo, a parlare di endoscopia equina nel corso di due Seminari (Fiera di Reggio Emilia - 24/05/2003, Università di Teramo - 26/05/03) e un corso pratico (Teramo, 27/05/2003). Diversamente dai piccoli animali, dove la principale indicazione dell'endoscopia è l'esplorazione dell'apparato digerente, in medicina equina questa disciplina è utilizzata soprattutto per l'esame delle vi...

Mercoledì, 21 Maggio 2003

Malattie ereditarie in rilievo al 9° Congresso FECAVA

  • Molti i temi di interesse all'appuntamento FECAVA a Lisbona.
Malattie ereditarie in rilievo al 9° Congresso FECAVASi terrà a Estoril, Lisbona, il 9° Congresso FECAVA (22-25 maggio 2003). Il programma scientifico copre numerose aree di interesse per il veterinario pratico e, come sempre, relatori di fama internazionale garantiscono l'alta qualità dell'evento. Di particolare rilievo sarà lo spazio dedicato alle malattie ereditarie, che necessitano di essere approfondite in campo veterinario. Su proposta della APMVEAC (l'associazione dei veterinari per animali da compagnia porto...

Mercoledì, 21 Maggio 2003

Medici e veterinari insieme per la lotta alla leishmaniosi

  • Il punto della situazione sulla leishmaniosi umana e canina in un incontro a Roma (25 maggio 2003).
Medici e veterinari insieme per la lotta alla leishmaniosiE' organizzato da Intervet e coinvolge parassitologi e infettivologi sia umani sia veterinari provenienti da Università, Istituto Superiore di Sanità e Istituto Zooprofilattico Sperimentale, oltre a un esperto in malattie infettive e tropicali dell'Università di Londra. Si tratta di un incontro in cui si farà il punto della situazione sull'epidemiologia della leishmaniosi viscerale zoonotica nell'uomo (nel bambino in particolare) e della leishmaniosi del cane, o...

Mercoledì, 21 Maggio 2003

L'enrofloxacina postoperatoria nei cani con malattie gastroenteriche

  • Uno studio dell'Università di Teramo alla prima videoconferenza SCIVAC
L'enrofloxacina postoperatoria nei cani con malattie gastroentericheAlla prima video-conferenza organizzata da SCIVAC (Cremona e Perugia, 18 maggio 2003), Massimo Mariscoli, del Dipartimento di Scienze Cliniche Veterinarie dell'Università degli Studi di Teramo, ha illustrato i risultati dello studio di valutazione comparativa dell'efficacia dell'enrofloxacin nel periodo postoperatorio dei cani con patologie dell'apparato gastroenterico. Lo studio prospettico in doppio cieco con controllo positivo è stato condotto nell...

Mercoledì, 21 Maggio 2003

Differenze fra cani e lupi

  • Uno studio ungherese analizza le differenze tra le due specie.
Differenze fra cani e lupiCirca 10.000 anni fa, il cane si sarebbe separato dal lupo per iniziare la sua convivenza con l'uomo. Da quel momento potrebbero avere origine le differenze tra le due specie. Per cercare di capire cosa e come sia successo, un gruppo di scienziati dell?Università Eötvös di Budapest, in Ungheria, ha esaminato il modo in cui cani e cuccioli di lupo interagiscono con gli uomini quando devono risolvere un problema. Dopo avere reso socievoli dei cuccioli di lupo, affidandoli dalla nascita alle cur...

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.