Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6351 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 17 Dicembre 2003

Quadri citologici benigni che simulano malignità

Scritto da

  • Se ne è parlato all'ultimo incontro di Citopatologia diagnostica organizzato dalla Delegazione regionale SCIVAC Lazio
Quadri citologici benigni che simulano malignitàOrganizzato dalla Delegazione regionale SCIVAC Lazio, si è tenuto lo scorso 30 novembre a Roma un incontro dal titolo "L'arte e la scienza della citopatologia diagnostica". Relatore era Davide De Lorenzi, libero professionista di Forlì che si occupa prevalentemente di citopatologia. Dopo aver definito la citologia e la citopatologia, indicandone scopi, vantaggi e limiti, il relatore ha dapprima illustrato "l'arte" di questa disciplina, ovvero come si effettua un esame ...

Venerdì, 12 Dicembre 2003

Meccanismi ALIA e neurodegenerazione senile nel cane

  • Due progetti di ricerca vedono alleate Università e Industria
Meccanismi ALIA e neurodegenerazione senile nel caneAl via in questi giorni due progetti di ricerca attivati da Innovet con la collaborazione della Sezione di Farmacologia e Tossicologia del Dipartimento di Patologia Animale della Facoltà di Medicina Veterinaria di Torino. Giovanni Re, docente di Farmacologia Veterinaria della Facoltà torinese, nonché coordinatore di questi progetti, spiega i due filoni di ricerca che avranno durata triennale e che vedranno impegnata, sotto la sua personale supervisione, la dottoran...

Venerdì, 12 Dicembre 2003

Lo spazio minimo dei maiali

  • Ogni suino necessita di un'area minima di superficie di 0,73 metri quadri
Lo spazio minimo dei maialiUna ricerca condotta presso il Prairie Swine Centre di Saskatoon, Canada, ha prodotto una nuova formula basata sul peso corporeo per determinare l'area minima di superficie necessaria a produrre il massimo tasso di crescita dei maiali. Harold Gonyou, ricercatore del Prairie Swine Centre, ha combinato i dati di circa 30 precedenti studi da USA, Canada e UK e ha prodotto un valore, detto "valore critico K", che identifica una condizione di sovraffollamento degli animali. La formula, che omogene...

Venerdì, 12 Dicembre 2003

Surreni piccoli nei gatti con cistite interstiziale

  • Dimensioni surrenaliche dimezzate in alcuni gatti studiati
Surreni piccoli nei gatti con cistite interstizialeI gatti affetti da cistite interstiziale (IC) hanno surreni di dimensioni minori rispetto a quelli non colpiti dalla malattia. Lo afferma un recente studio condotto da Tony Buffington della Ohio State University (Veterinary clinical sciences, Columbus, Ohio) e pubblicato sul numero di dicembre del Journal of Urology. I surreni dei gatti con IC studiati da Buffington presentavano due zone insolitamente piccole. I ricercatori hanno paragonato i surreni di 13 gatti ...

Venerdì, 12 Dicembre 2003

La prognosi delle coliche equine

  • Gli aspetti clinici caratterizzati da maggior significato prognostico
La prognosi delle coliche equineUno studio retrospettivo è stato condotto su 649 cavalli affetti da coliche gastrointestinali afferiti alla Clinic of Equine Internal Medicine (Utrecht University, The Netherlaands), al fine di definire gli elementi prognostici che caratterizzano questa condizione patologica. E' stata valutata la sopravvivenza a breve e lungo termine; inoltre, mediante analisi della regressione di Cox sono state identificate le variabili cliniche e clinicopatologiche utili per predire la sopravvivenza. L...

Venerdì, 12 Dicembre 2003

I dubbi degli animali

  • L'animale è in grado di esprimere incertezza
I dubbi degli animaliUna nuova ricerca rivela che alcuni animali hanno "dubbi", o "si rendono conto di non sapere qualcosa". Si tratta di un sofisticato processo di pensiero chiamato metacognizione, che dimostra come gli animali abbiano più "autocoscienza" di quanto gli uomini attribuiscano loro. L'incertezza è spesso considerata una caratteristica esclusiva degli esseri umani: sapere quando si sa qualcosa e quando non la si sa, ovvero essere capaci di metacognizione, è uno dei tratti cognitivi più sofisticati colleg...

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.