Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6315 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 25 Luglio 2003

Nuove cellule del sistema immunitario

  • Le cellule dendritiche non plasmocitoidi partecipano all'immunità antivirale.
Nuove cellule del sistema immunitarioTra le cellule dendritiche è noto che un unico tipo, le plasmocitoidi, partecipano alla risposta immunitaria producendo interferone di tipo I (IFN-I) per contrastare gli agenti infettivi. Uno studio condotto da Caetano Reis e Sousa del London Research Institute, in collaborazione con l'Universita' di medicina veterinaria di Vienna e la Yale University di New Haven, pubblicato su Nature, afferma che anche altre cellule dendritiche non plasmocitoidi producono interferone. I ricercator...

Venerdì, 25 Luglio 2003

Il futuro della lotta ai tumori

  • Le nuove strategie per il futuro dal convegno mondiale dell'ASCO
Il futuro della lotta ai tumoriDal maggiore convegno mondiale di oncologia le più promettenti terapie ancora in sperimentazione. Cellule staminali, anticorpi, trapianti di geni, farmaci biotech, nanotecnologie, ma anche un potenziale vaccino. Sono le armi con cui oggi la ricerca biomedica combatte la guerra contro il cancro. E l'impressionante mole di lavori scientifici sulle nuove terapie presentati al'ASCO (American society of clinical oncology) Annual meeting congresso annuale degli oncologi americani, considerata la ...

Mercoledì, 23 Luglio 2003

L'ippocampo costruisce i ricordi

  • Osservate le modificazioni elettriche nell'ippocampo di alcune scimmie sottoposte a test di memoria.
L'ippocampo costruisce i ricordiUn gruppo di ricercatrici delle università di New York e di Harvard, guidate da Sylvia Wirth, è riuscito a "fotografare" la nascita di un ricordo. Cioè le modificazioni neuronali nell'ippocampo di di due scimmie intente a imparare un gioco al computer. Un gioco in cui, per ottenere la ricompensa di un succo di frutta, era proprio la memoria che andava sfruttata al massimo. L'articolo è pubblicato su Science. E' noto che i ricordi prendono forma nell'ippocampo e proprio sulle cellule di ...

Mercoledì, 23 Luglio 2003

Giornata di Approfondimento SCIVAC sulla displasia dell’anca nel cane

  • La conferenza tenuta da Aldo Vezzoni a Cremona il 13 luglio.
Giornata di Approfondimento SCIVAC sulla displasia dell’anca nel caneIl vasto interesse suscitato dalla giornata svoltasi nel marzo scorso, ha indotto la SCIVAC ad organizzarne una riedizione. L’incontro del 13 luglio ha focalizzato l’argomento sugli aspettti diagnostici, di selezione del paziente e di tecniche chirurgiche. Il Dr. Aldo Vezzoni ha guidato i partecipanti nel processo diagnostico della displasia dell’anca, soffermandosi sugli elementi che consentono al chirurgo ortopedico di poter selezionare il pazi...

Mercoledì, 23 Luglio 2003

Tumore al seno: un gene responsabile della risposta alla terapia

  • Accende o spegne i recettori che decidono dell'efficacia della terapia antitumorale.
Tumore al seno: un gene responsabile della risposta alla terapiaEsiste un gene che agisce da interruttore biologico nelle cellule tumorali del seno inducendo l'attivazione o inattivazione di alcuni recettori responsabili della risposta alle terapie farmacologiche. Conoscerne il meccanismo d'azione potrà permettere di sviluppare un test molecolare che rivela la sensibilità delle cellule alle terapie, oppure di elaborare farmaci che agiscono proprio su tale meccanismo. Il gene regolatore è denominato pRB2 ed è stato s...

Venerdì, 18 Luglio 2003

I prioni sopravvivono nel suolo

  • Possibile contaminazione animale attraverso la terra.
I prioni sopravvivono nel suoloI prioni della Malattia del dimagrimento cronico del cervo (Chronic wasting disease, CWD) sopravvivono molto probabilmente nel suolo. Con questa convinzione le autorità canadesi hanno chiuso agli animali 475 acri di territorio altamente contaminato nell'Alberta. Qui, due anni prima, erano state seppellite circa 3000 alci infette. I prioni associati alla CWD sembrano resistenti ai disinfettanti, alle alte temperature e all'incenerimento. E' stato quindi commissionato uno studio, guidato...

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.