Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6354 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 23 Luglio 2003

Giornata di Approfondimento SCIVAC sulla displasia dell’anca nel cane

  • La conferenza tenuta da Aldo Vezzoni a Cremona il 13 luglio.
Giornata di Approfondimento SCIVAC sulla displasia dell’anca nel caneIl vasto interesse suscitato dalla giornata svoltasi nel marzo scorso, ha indotto la SCIVAC ad organizzarne una riedizione. L’incontro del 13 luglio ha focalizzato l’argomento sugli aspettti diagnostici, di selezione del paziente e di tecniche chirurgiche. Il Dr. Aldo Vezzoni ha guidato i partecipanti nel processo diagnostico della displasia dell’anca, soffermandosi sugli elementi che consentono al chirurgo ortopedico di poter selezionare il pazi...

Mercoledì, 23 Luglio 2003

Tumore al seno: un gene responsabile della risposta alla terapia

  • Accende o spegne i recettori che decidono dell'efficacia della terapia antitumorale.
Tumore al seno: un gene responsabile della risposta alla terapiaEsiste un gene che agisce da interruttore biologico nelle cellule tumorali del seno inducendo l'attivazione o inattivazione di alcuni recettori responsabili della risposta alle terapie farmacologiche. Conoscerne il meccanismo d'azione potrà permettere di sviluppare un test molecolare che rivela la sensibilità delle cellule alle terapie, oppure di elaborare farmaci che agiscono proprio su tale meccanismo. Il gene regolatore è denominato pRB2 ed è stato s...

Venerdì, 18 Luglio 2003

I prioni sopravvivono nel suolo

  • Possibile contaminazione animale attraverso la terra.
I prioni sopravvivono nel suoloI prioni della Malattia del dimagrimento cronico del cervo (Chronic wasting disease, CWD) sopravvivono molto probabilmente nel suolo. Con questa convinzione le autorità canadesi hanno chiuso agli animali 475 acri di territorio altamente contaminato nell'Alberta. Qui, due anni prima, erano state seppellite circa 3000 alci infette. I prioni associati alla CWD sembrano resistenti ai disinfettanti, alle alte temperature e all'incenerimento. E' stato quindi commissionato uno studio, guidato...

Venerdì, 18 Luglio 2003

Staminali per battere la distrofia

  • Milano, test al San Raffaele. I risultati saranno pubblicati su "Science".
Staminali per battere la distrofiaUn formidabile balzo in avanti nella ricerca per sconfiggere la distrofia muscolare è stato annunciato dall'Istituto scientifico San Raffaele, dalla prestigiosa rivista Science, che pubblicherà i risultati della scoperta nel prossimo numero. Non ancora una terapia per l'uomo, ma una scoperta fatta su topi di laboratorio, che autorizza, tuttavia, l'attesa di una svolta e di nuove prospettive nella guerra alla malattia, a partire dai prossimi quattro o cinque anni. Il gruppo di ricercator...

Venerdì, 18 Luglio 2003

Una vescica bioartificiale per i trapianti

  • E'stata realizzata partendo da cellule di cane e sperimentata in questa specie.
Una vescica bioartificiale per i trapiantiIl primo organo biotech ad essere impiantato sull'uomo sarà la vescica, e andrà a sostituire vesciche mancanti a causa di un'agenesia genetica o versciche colpite da tumore. E' stata realizzata negli Stati Uniti con cellule prelevate da un cane e coltivate su uno 'scheletro' in biomateriale per un mese e mezzo. L'impianto è stato sperimentato per ora solo nel cane (nel 1999), dove l'organo non si è deteriorato. La ricerca sul cane è stata condotta in collaborazione tra Anth...

Mercoledì, 16 Luglio 2003

Ascessi cerebrali e adenite equina

  • La risonanza magnetica per l'identificazione delle masse nella cavità cranica.
Ascessi cerebrali e adenite equinaLo studio di Spoormakers e coll. pubblicato sull'Equine Veterinary Journal descrive l'utilizzo della risonanza magnetica quale ausilio diagnostico per l'identificazione di masse nella cavità cranica, in questo caso ascessi cerebrali. La comparsa di segni neurologici in un numero inaspettatamente alto di cavalli nel corso di due episodi di adenite equina ha indotto a ricerche più approfondite che hanno visto l'impiego anche della risonanza magnetica (RM), della quale si è voluta valutar...

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.