Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6423 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 01 Ottobre 2003

Chirurgia dei tessuti molli al 47° Congresso Nazionale SCIVAC

Scritto da

  • Emergenze, chirurgia plastica e ricostruttiva, approccio al paziente critico e tecniche chirurgiche specifiche, semplici e complesse.
Chirurgia dei tessuti molli al 47° Congresso Nazionale SCIVACIl 47°Congresso Nazionale SCIVAC-AVULP (Perugia, 17-19 ottobre 2003) ha come tema la chirurgia dei tessuti molli negli animali da compagnia. Relatori nazionali e internazionali si alterneranno per parlare di chirurgia d'urgenza, chirurgia plastica e ricostruttiva, tecniche chirurgiche di alcuni distretti specifici, nutrizione del paziente chirurgico, terapia del dolore; vi saranno inoltre, inedite, tre tavole rotonde interattive. La corretta gestione del pa...

Mercoledì, 01 Ottobre 2003

Gli echinodermi si clonano spontaneamente

  • Descritta la clonazione in tre nuovi gruppi di invertebrati marini.
Gli echinodermi si clonano spontaneamenteSi è sempre ritenuto che le larve degli invertebrati non parassitici si riproducano molto raramente. Di recente, diversi studi hanno mostrato che le larve degli invertebrati possono clonarsi spontaneamente. Ora, i biologi dell'Università dell'Alberta, Alexandra Eaves e Richard Palmer, hanno descritto la clonazione di tre nuove specie di larve di invertebrati marini: cetrioli di mare, sand dollars e ricci di mare. La ricerca che descrive questa clonazione larvale è stata pubblic...

Venerdì, 26 Settembre 2003

Scoperte nuove specie di pesci

  • Nel fiume Caura del Venezuela.
Scoperte nuove specie di pesciL’organizzazione ambientalista Conservation International (CI) ha annunciato a fine agosto la scoperta, nel fiume Caura in Venezuela, di un minuscolo pesce con una coda rosso sangue. Precedentemente sconosciuto alla scienza, l’Aphyocharax yekwanae viene descritto in un articolo sulla rivista “Ichthyological Exploration of Freshwaters”. Il pesce, lungo circa cinque centimetri, è soltanto una delle dieci nuove specie di pesci scoperte nel corso di una singola spedizione dell’Aquatic ...

Venerdì, 26 Settembre 2003

West Nile virus negli uccelli

  • Riscontrato in alte percentuali in Inghilterra.
West Nile virus negli uccelliIl West Nile virus (WNV) è stato riscontrato in varie specie di uccelli in Inghilterra. Venti specie di volatili, tra cui i polli, sono state sottoposte da ricercatori del Centre for Ecology and Hydrology di Oxford ad analisi per la ricerca del WNV. Trasmesso dalle zanzare ad altre specie animali, tra cui il cavallo, il virus minaccia sempre più anche l'uomo, favorito tra l'altro dai recenti cambiamenti climatici. In Inghilterrra non sono stati finora osservati casi di infezione umana (che...

Venerdì, 26 Settembre 2003

Riproduzione bovina, attività delle prostaglandine

  • Caratterizzato un meccanismo di trasporto cellulare carrier-mediato.
Riproduzione bovina, attività delle prostaglandineUn team canadese dell'Università Laval del Quebec, guidato da Sakhila K. Banuha, ha caratterizzato e clonato un carrier cellulare per le prostaglandine nel bovino. Le prostaglandine (PG) giocano un ruolo importante nella riproduzione dei mammiferi e sono coinvolte in numerosi processi quali luteolisi, ovulazione, impianto, gravidanza e nascita. Benché l'attività delle prostaglandine negli organi riproduttori dei bovini e delle pecore sia stata studiata a fondo, non è...

Venerdì, 26 Settembre 2003

Un test a DNA per la tossicosi da rame nel Bedlington Terrier

  • Identifica i soggetti affetti, portatori e sani.
Un test a DNA  per la tossicosi da rame nel Bedlington TerrierLa tossicosi da rame del Bedlington terrier è causata da una singola mutazione genica recessiva, responsabile dell'accumulo di livelli eccessivamente elevati di rame nel fegato dei cani che ereditano due copie del gene mutante. La condizione può condurre a insufficienza epatica. I primi sforzi per combattere la diffusione di questa malattia prevedevano la biopsia epatica e i test-mating (incroci di prova) per identificare i cani affetti. A metà degli anni '...

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.