Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6387 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 18 Giugno 2003

Una proteina importante per la guarigione delle ferite

  • La condividono il moscerino della frutta e i mammiferi.
Una proteina importante per la guarigione delle feriteLa proteina c-Jun, un fattore di trascrizione che attiva e disattiva i geni, fondamentale per lo sviluppo embrionale di Drosophila, il moscerino della frutta comunemente utilizzato nella ricerca genetica, sembrerebbe coinvolta nel processo di guarigione delle ferite dei mammiferi. La ricerca è pubblicata su “Developmental Cell”, e permette di capire meglio i meccanismi molecolari responsabili della guarigione dalle ferite nei mammiferi; potrebbe condurre allo svi...

Mercoledì, 18 Giugno 2003

Una dispensa nello stomaco dei pinguini

  • Alcuni fattori inibirebbero la crescita batterica gastrica quando i pinguini conservano il cibo nello stomaco.
Una dispensa nello stomaco dei pinguiniSecondo i ricercatori francesi del CNRS di Strasburgo, i maschi di pinguino reale della Namibia avrebbero uno "stomaco antibatterico" che funziona come una dispensa, consentendo di immagazzinare il cibo e mantenerlo fresco fino a tre settimane. Si tratta di una caratteristica unica fra i maggiori vertebrati, probabilmente legata al fatto che le femmine non possono garantire ai pulcini un approvvigionamento regolare della loro attività di pesca. Le caratteristiche intragastriche dei p...

Venerdì, 13 Giugno 2003

Vaiolo delle scimmie: i dati e le raccomandazioni preliminari per veterinari e proprietari

Scritto da

  • Emesse dal Center for Disease Control and Prevention americano (CDC).
Vaiolo delle scimmie: i dati e le raccomandazioni preliminari per veterinari e proprietariDurante le scorse settimane sono stati identificati negli Stati Uniti, precisamente in Wisconsin, Illinois e Indiana, casi di malattia riferibile a vaiolo delle scimmie nell'uomo. Queste persone erano tutte state in contatto con cani della prateria malati acquistati da poco. Ad oggi i casi sarebbero giunti a 48. Secondo il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) americano, che sta investigando sulla zoonosi, i contatti so...

Venerdì, 13 Giugno 2003

Vaiolo delle scimmie: sicuri i cani della prateria italiani?

Scritto da

  • Il parere di Marta Avanzi.
Vaiolo delle scimmie: sicuri i  cani della prateria italiani?A seguito delle notizie provenienti dagli Stati Uniti sulla diffusione del vaiolo delle scimmie dai cani della prateria, diffusi in America come pets, all'uomo, preoccupazioni sono insorte anche tra i proprietari di questi animali nel nostro paese. A questo riguardo chiediamo subito un parere alla collega Marta Avanzi, la cui competenza in campo esotici è a tutti noi nota: "Da quanto apprendo dalla stampa, i casi sarebbero riferiti ad alcuni cani della prater...

Venerdì, 13 Giugno 2003

Un nuovo bendaggio per gli arti del cavallo

  • Sfrutta il principio del trattamento col freddo.
Un nuovo bendaggio per gli arti del cavalloLanciato in Inghilterra un nuovo bendaggio a base di ghiaccio liquido per cavalli con tumefazioni o contusioni muscolari e tendinee. La benda in cotone elastico è impregnata con una soluzione di ghiaccio liquido che evapora rapidamente quando applicata su di un arto. E' lunga 2,4 metri e larga 10 cm, lavabile e priva di gomma o Elastene. "Nell'area di applicazione del bendaggio, il processo di evaporazione del ghiaccio liquido causa un calo significativo di temperatura pari a 10-...

Venerdì, 13 Giugno 2003

I problemi comportamentali iniziano da cuccioli

  • L'ambiente di vita dei primi mesi d'età alla base dei comportamenti di paura.
I problemi comportamentali iniziano da cuccioliI ricercatori della University of Southampton, Anthrozoology Institute, hanno stabilito un legame tra i problemi comportamentali nei cani adulti e l'ambiente in cui questi sono vissuti da cuccioli. Lo studio ha rivelato che i cuccioli cresciuti in canili e rifugi sviluppavano più frequentemente un comportamento timoroso rispetto ai cuccioli cresciuti in ambiente domestico. I segni di tale comportamento erano il disagio verso situazioni e suoni non familiari e l'aggressivit...

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.