Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6252 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Broncopneumologia

Broncopneumologia (56)

Venerdì, 07 Dicembre 2018

Ruolo del fieno bagnato nei cavalli asmatici

  • La pratica di bagnare il fieno, pur riducendo il contenuto in muffe, non sembra una strategia efficace per ridurre l’infiammazione delle vie aeree nei cavalli con asma equina grave
imagesÈ stato dimostrato che l'eliminazione degli stimoli antigenici è in grado di invertire in modo significativo l'ostruzione delle vie aeree nei cavalli gravemente asmatici. Ad oggi, nessuno studio ha indagato l'influenza del fieno bagnato sulla condizione delle vie aeree inferiori nei cavalli affetti da asma equina grave. L’obiettivo di questo studio sperimentale era quello di determinare la risposta clinica, citologica e citochinica di cavalli asmatici e non (gruppo controllo) esposti al fieno...

Venerdì, 30 Novembre 2018

Variazioni ematologiche in corso di test da sforzo nel cavallo

  • I cavalli con pneumopatie vanno incontro a modificazioni dei parametri ematologici per far fronte al maggiore fabbisogno di ossigeno
horse treadmill 500x300I test da sforzo sono strumenti utili per valutare il livello di forma fisica dei cavalli in fase di allenamento o con una storia di scarso rendimento. Lo scopo di questo studio era quello di valutare le differenze in alcuni parametri ematologici in cavalli sottoposti a test da sforzo su treadmill al fine sia di rilevare la causa responsabile dell’intolleranza all'esercizio fisico sia per valutare il livello di forma fisica prima di una competizione. Sono stat...

Mercoledì, 21 Novembre 2018

Stenosi e imperforazione rinofaringea nel cane e nel gatto

  • Successo variabile tra dilatazione pneumatica e posizionamento di uno stent; alta percentuale di complicazioni sia con stent nudi che rivestiti
NPS Figure 3jpgwmL’obiettivo di questo case series è quello di valutare l’outcome di 15 cani e 31 gatti con stenosi rinofaringea benigna o imperforazione del rinofaringe sottoposti a dilatazione pneumatica o al posizionamento di uno stent metallico. Cinque cani e 22 gatti sono stati sottoposti a dilatazione pneumatica, ottenendo il successo terapeutico in soli 11/27 (41%) pazienti (0 cani e 11 gatti). Gli stent sono stati posizionati in 34 pazienti (inclusi 15 soggetti in cui la dilataz...

Mercoledì, 21 Novembre 2018

Paralisi laringea congenita in 25 Alaskan Husky

  • Si sospetta una base genetica; si raccomanda l’esclusione dalla riproduzione dei soggetti con particolari caratteristiche estetiche
ce87506639058dea51823bb8b1a82fcfL’obiettivo di questo case series prospettico era quello di caratterizzare la paralisi laringea congenita (PLC) negli Alaskan Husky. Sono stati inclusi 25 soggetti di cui sono stati raccolti i dati relative a segnalamento, anamnesis, risultati dell’esame fisico, ortopedico, neurologico e della laringe, reperti dell’esame radiografico dell’esofago, tipo di trattamento; riscontri istologici e outcome. I cani in cui la patologia era di gra...

Lunedì, 19 Novembre 2018

Lavaggio broncoalveolare nei gatti sani

  • Tecnica broncoscopica e non broncoscopica: di facile esecuzione ed entrambe permettono di ottenere campionamenti adeguati
fig 4 instillsaline 3685 articleUno studio prospettico randomizzato ha voluto confrontare il lavaggio broncoalveolare (BAL, bronchoalveolar lavage) effettuato mediante l'uso di una tecnica broncoscopica (B-BAL, bronchoscopic BAL) e di una tecnica non broncoscopica (NB-BAL, nonbronchoscopic BAL) in 12 gatti sani. In ciascun gatto sono state eseguite entrambe le tecniche di BAL in ordine randomizzato, a distanza di 2 settimane l’una dall’altra. Il BAL è stato eseguito...

Lunedì, 22 Ottobre 2018

Efficacia del tamoxifene nel trattamento dell'asma equina

  • Il tamoxifene migliora la resistenza polmonare ma non riduce la carica neutrofilica a livello di vie aeree
astmaIl tamoxifene, un modulatore selettivo del recettore degli estrogeni, è stato impiegato in un modello sperimentale di asma equina determinando una riduzione della neutrofilia a livello di vie aeree, un miglioramento dei segni clinici e inducendo l’apoptosi dei granulociti neutrofili in vitro. L’ipotesi degli autori di questo studio in cieco controllato randomizzato è che il tamoxifene sia in grado di ridurre la neutrofilia a carico delle vie aeree e di migliorare la funzionalità polmonare ne...

Mercoledì, 26 Settembre 2018

Trasudato pleurico ricco di linfociti nei gatti

  • Associazione con patologie cardiache o con neoplasie intratoraciche
gatto non chiloI versamenti pleurici “linforragici” non-chilosi sono versamenti trasudatizi caratterizzati dalla presenza predominante di linfociti; tuttavia, non contenendo chilomicroni, non hanno il classico aspetto lattiginoso tipico del versamento chiloso. Nei gatti, questo tipo di versamento è stato associato a patologie cardiache, ma mancano studi sull’argomento. L’obiettivo di questo studio è quello di indagare l’associazione tra versamento ricco di linfociti non-chiloso e ...

Mercoledì, 05 Settembre 2018

Effetto dei corticosteroidi in corso di asma equina

  • Dimostrata l’efficacia dei corticosteroidi inalatori; quelli sistemici devono essere riservati solo ai casi gravemente sintomatici
horse heavesLa letteratura veterinaria relativa all’asma equina è molto carente, costituita da studi a bassa potenza su un numero limitato di soggetti. Inoltre, non sono state condotte indagini volte a stabilire l’impatto clinico del trattamento con corticosteroidi in corso di tale patologia. Gli obiettivi di uno studio di metanalisi erano quelli di valutare e confrontare l'effetto clinico dei corticosteroidi inalatori e sistemici in corso di asma equina, e di identificare un punteggio clini...

Lunedì, 03 Settembre 2018

Asma equina: associazione tra neutrofilia del BAL e lesioni polmonari

  • Le forme gravi di asma equina si associano a lesioni parenchimali, peribronchiali /peribronchiolari che possono contribuire alla natura ostruttiva della malattia
HorseAsthma raoL’asma equina, quando grave, è associata a cambiamenti patologici a carico delle vie aeree e del parenchima polmonare che sono stati descritti solo in parte. Inoltre, la relazione tra queste alterazioni strutturali e la percentuale di neutrofili riscontrata nel lume delle vie aeree, valutata mediante citologia del liquido di lavaggio broncoalveolare (BAL), non è stata del tutto definita. Uno studio retrospettivo osservazionale ha esaminato le lesioni istologiche osservate in...

Venerdì, 20 Luglio 2018

Cause di versamento pleurico nei gatti

  • Le cause più comuni sono risultate essere l’insufficienza cardiaca congestizia e le neoplasie
versamento pleuricoUno studio su una serie di casi retrospettivi si è posto l’obiettivo di caratterizzare e indagare le potenziali associazioni tra cause di versamento pleurico e vari fattori clinici in 380 gatti nei quali la causa del versamento pleurico era stata definita con certezza. Di ciascun soggetto sono stati analizzati i dati relativi ai segni clinici, le cause del versamento pleurico, i tipi di trattamento effettuati e l’outcome. Tali variabili sono state correlate con la c...

Pagina 1 di 4

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.