Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6574 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Broncopneumologia

Broncopneumologia (67)

Mercoledì, 21 Novembre 2018

Paralisi laringea congenita in 25 Alaskan Husky

  • Si sospetta una base genetica; si raccomanda l’esclusione dalla riproduzione dei soggetti con particolari caratteristiche estetiche
ce87506639058dea51823bb8b1a82fcfL’obiettivo di questo case series prospettico era quello di caratterizzare la paralisi laringea congenita (PLC) negli Alaskan Husky.Sono stati inclusi 25 soggetti di cui sono stati raccolti i dati relative a segnalamento, anamnesis, risultati dell’esame fisico, ortopedico, neurologico e della laringe, reperti dell’esame radiografico dell’esofago, tipo di trattamento; riscontri istologici e outcome....

Lunedì, 19 Novembre 2018

Lavaggio broncoalveolare nei gatti sani

  • Tecnica broncoscopica e non broncoscopica: di facile esecuzione ed entrambe permettono di ottenere campionamenti adeguati
fig 4 instillsaline 3685 articleUno studio prospettico randomizzato ha voluto confrontare il lavaggio broncoalveolare (BAL, bronchoalveolar lavage) effettuato mediante l'uso di una tecnica broncoscopica (B-BAL, bronchoscopic BAL) e di una tecnica non broncoscopica (NB-BAL, nonbronchoscopic BAL) in 12 gatti sani. In ciascun gatto sono state eseguite entrambe le tecniche di BAL in ordine randomizzato, a distanza di 2 settimane l’una dall’altra. Il BAL è stato eseguito i...

Lunedì, 22 Ottobre 2018

Efficacia del tamoxifene nel trattamento dell'asma equina

  • Il tamoxifene migliora la resistenza polmonare ma non riduce la carica neutrofilica a livello di vie aeree
astmaIl tamoxifene, un modulatore selettivo del recettore degli estrogeni, è stato impiegato in un modello sperimentale di asma equina determinando una riduzione della neutrofilia a livello di vie aeree, un miglioramento dei segni clinici e inducendo l’apoptosi dei granulociti neutrofili in vitro.L’ipotesi degli autori di questo studio in cieco controllato randomizzato è che il tamoxifene sia in grado di ridurre la neutrofilia a carico delle vie aeree e di migliorare la funzionalità polmonare nei ...

Mercoledì, 26 Settembre 2018

Trasudato pleurico ricco di linfociti nei gatti

  • Associazione con patologie cardiache o con neoplasie intratoraciche
gatto non chiloI versamenti pleurici “linforragici” non-chilosi sono versamenti trasudatizi caratterizzati dalla presenza predominante di linfociti; tuttavia, non contenendo chilomicroni, non hanno il classico aspetto lattiginoso tipico del versamento chiloso. Nei gatti, questo tipo di versamento è stato associato a patologie cardiache, ma mancano studi sull’argomento. L’obiettivo di questo studio è quello di indagare l’associazione tra versamento ricco di linfociti non-chiloso e la...

Mercoledì, 05 Settembre 2018

Effetto dei corticosteroidi in corso di asma equina

  • Dimostrata l’efficacia dei corticosteroidi inalatori; quelli sistemici devono essere riservati solo ai casi gravemente sintomatici
horse heavesLa letteratura veterinaria relativa all’asma equina è molto carente, costituita da studi a bassa potenza su un numero limitato di soggetti. Inoltre, non sono state condotte indagini volte a stabilire l’impatto clinico del trattamento con corticosteroidi in corso di tale patologia.Gli obiettivi di uno studio di metanalisi erano quelli di valutare e confrontare l'effetto clinico dei corticosteroidi inalatori e sistemici in corso di asma equina, e di identificare un punteggio clinico...

Lunedì, 03 Settembre 2018

Asma equina: associazione tra neutrofilia del BAL e lesioni polmonari

  • Le forme gravi di asma equina si associano a lesioni parenchimali, peribronchiali /peribronchiolari che possono contribuire alla natura ostruttiva della malattia
HorseAsthma raoL’asma equina, quando grave, è associata a cambiamenti patologici a carico delle vie aeree e del parenchima polmonare che sono stati descritti solo in parte. Inoltre, la relazione tra queste alterazioni strutturali e la percentuale di neutrofili riscontrata nel lume delle vie aeree, valutata mediante citologia del liquido di lavaggio broncoalveolare (BAL), non è stata del tutto definita.Uno studio retrospettivo osservazionale ha esaminato le lesioni istologiche osservate in c...

Venerdì, 20 Luglio 2018

Cause di versamento pleurico nei gatti

  • Le cause più comuni sono risultate essere l’insufficienza cardiaca congestizia e le neoplasie
versamento pleuricoUno studio su una serie di casi retrospettivi si è posto l’obiettivo di caratterizzare e indagare le potenziali associazioni tra cause di versamento pleurico e vari fattori clinici in 380 gatti nei quali la causa del versamento pleurico era stata definita con certezza.Di ciascun soggetto sono stati analizzati i dati relativi ai segni clinici, le cause del versamento pleurico, i tipi di trattamento effettuati e l’outcome. Tali variabili sono state correlate con la cau...

Mercoledì, 20 Giugno 2018

Emorragia polmonare indotta dall'esercizio fisico nei cavalli

  • La furosemide somministrata 4 ore prima di un esercizio fisico intenso riduce la gravità dell’ emorragia polmonare
emorragia polmonareL’emorragia polmonare indotta dall’esercizio fisico (EIPH, exercise-induced pulmonary haemorrhage) si verifica di frequente nei cavalli da corsa e può esercitare un notevole impatto sulla loro salute. La somministrazione di furosemide al fine di attenuare l’emorragia è consentita fino a 4 ore prima dell’esercizio fisico in alcuni stati del Nord America, ma informazioni aneddotiche suggeriscono che la somministrazione 24 ore prima di un intenso esercizio fisico p...

Lunedì, 07 Maggio 2018

Frequenza respiratoria dei gatti: verità vs libri di testo

  • Affinchè la frequenza respiratoria sia affidabile andrebbe valutata in casa e in condizioni di riposo/sonno
respiroLa frequenza respiratoria è una voce essenziale dell’esame fisico diretto. Tuttavia, gli intervalli di riferimento utilizzati nel gatto sono quelli relativi alle frequenze respiratorie prese a riposo e durante il sonno in condizioni casalinghe.Uno studio osservazionale si è posto l’obiettivo di stabilire gli intervalli di riferimento della frequenza respiratoria in gatti adulti clinicamente sani in corso di visita presso cliniche veterinarie di assistenza primaria....

Mercoledì, 18 Aprile 2018

Ruolo della neutrofilia nei lavaggi tracheali del cavallo

  • La presenza di neutrofili degenerati, soprattutto in cavalli giovani, supporta l’ipotesi di una causa infettiva
lavaggi trachealiNei campioni prelevati durante i lavaggi tracheali, effettuati in corso di infiammazione delle vie aeree inferiori secondaria a varie cause, è frequente il riscontro di neutrofilia. Tuttavia, ad oggi, non è noto se esista una relazione tra le caratteristiche citomorfologiche di questi campioni e l’isolamento di batteri patogeni.Uno studio trasversale si è posto l’obiettivo di indagare se la presenza di neutrofili non degenerati o degenerati nei lavaggi tracheali fosse ...

Pagina 2 di 5

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.