Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6423 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Cardiologia

Cardiologia (133)

Lunedì, 20 Maggio 2019

Anomalie cardiache in corso di meningite-arterite steroido-responsiva

  • Le anomalie cardiache sono comuni ma la maggior parte si risolvono una volta intrapresa la terapia corticosteroidea
heartL’obiettivo di questo studio era quello di documentare la prevalenza di anomalie cardiache nei cani con meningite-arterite steroido-responsiva e valutare la risoluzione di queste anomalie dopo la terapia con corticosteroidi. La meningite-arterite steroido-responsiva è stata diagnosticata sulla base del segnalamento, dell'esame fisico, dell’emocromo completo, dell’analisi biochimica e dell’esame del liquido cerebrospinale. In tutti i soggetti è stata effettuata l'ecocardiografia e sono sta...

Mercoledì, 08 Maggio 2019

Associazione tra fibrillazione atriale e insufficienza cardiaca congestizia destra

  • I cani con fibrillazione atriale hanno una probabilità significativamente maggiore di manifestare segni di insufficienza cardiaca congestizia destra
7 6449Questo studio retrospettivo si è posto l’obiettivo di indagare se i cani con fibrillazione atriale (AF, atrial fibrillation) avessero maggiori probabilità di sviluppare manifestazioni cliniche di insufficienza cardiaca congestizia destra (R-CHF, right-sided congestive heart failure) rispetto ai cani senza AF. Le cartelle cliniche di 220 cani con diagnosi di insufficienza cardiaca congestizia (CHF) secondaria a malattia degenerativa della valvola mitralica (DMVD, degenerative mitral valve dise...

Mercoledì, 20 Marzo 2019

Dispositivo per il monitoraggio domiciliare dell’ECG nel cane

  • L’impiego di un dispositivo ECG per smartphone può rappresentare uno strumento aggiuntivo nella gestione dei cani con aritmie
ACorQuesto studio ha valutato l’attuabilità, nella specie canina, del monitoraggio domestico della frequenza cardiaca e del ritmo cardiaco attraverso i tracciati ECG registrati dai proprietari mediante l’impiego di un dispositivo ECG per smartphone. I tracciati ECG ottenuti con lo smartphone sono stati registrati dai proprietari a casa e inviati via e-mail per l'interpretazione. I proprietari sono stati inoltre invitati a compilare un questionario per esprimere la loro opinione relativamente a quest...

Venerdì, 15 Febbraio 2019

Degenerazione mixomatosa della valvola mitrale nel barboncino nano

  • In questa razza la MMVD sembrerebbe essere una malattia tardiva e con fenotipo lieve
poodleLa degenerazione mixomatosa della valvola mitrale (MMVD, myxomatous mitral valve disease) è la malattia cardiovascolare più comune nel cane. Le manifestazioni della patologia possono essere molto differenti, comprendendo pazienti senza segni clinici e pazienti con conseguenze cliniche gravi, quali aritmie cardiache, ipertensione polmonare e/o insufficienza cardiaca congestizia. I fattori che determinano quali soggetti rimangono asintomatici e quali sviluppano una malattia clinica non sono noti. ...

Mercoledì, 13 Febbraio 2019

Misurazioni ecocardiografiche dell'arteria coronaria destra nel cavallo

  • L'età, le dimensioni e l’intensità di allenamento possono influenzare la misurazione ecografica dell’arteria coronaria destra
ECGHPer poter interpretare accuratamente le immagini ecografiche che valutano la vascolarizzazione cardiaca è essenziale conoscere le dimensioni fisiologiche del lume di tali vasi. Lo scopo di questo studio era quello di definire i range di diametro e di superficie dell’arteria coronaria destra (ACD) valutati mediante esame ultrasonografico in 36 cavalli sani, e valutare l'influenza esercitata da sesso, età e intensità di allenamento sulle dimensioni dell’ACD. Un ulteriore scopo dello studio era q...

Lunedì, 21 Gennaio 2019

Cardiomiopatia restrittiva felina: sopravvivenza e fattori prognostici

  • La presenza/assenza di distress respiratorio influenza significativamente i tempi di sopravvivenza
vet Cat with StethoscopeGli obiettivi di questo studio retrospettivo erano quelli di descrivere le caratteristiche epidemiologiche della cardiomiopatia restrittiva (CMR) felina e di analizzare i fattori prognostici che influenzano la sopravvivenza. La popolazione dello studio era costituita da 90 gatti (53 maschi, 37 femmine) con diagnosi ecocardiografica di CMR. La maggior parte erano gatti domestici a pelo corto (n = 60), con un'età media ± DS di 10,0 ± 4,3 anni e un peso medio d...

Venerdì, 02 Novembre 2018

Difetto parziale del setto atrioventricolare in un coniglio

  • Un case report in cui viene descritta per la prima volta questa cardiopatia congenita nel coniglio domestico
rabbitLe malattie cardiache congenite sono state descritte raramente nei conigli. In questo case report sono descritte le caratteristiche cliniche, radiografiche ed ecocardiografiche in corso di difetto parziale del setto atrioventricolare in un coniglio domestico. Un coniglio maschio vaccinato di 3 mesi di età e di 380 grammi di peso corporeo è stato portato a visita per ridotta attività, aumento della frequenza respiratoria, anoressia e ridotta produzione fecale della durata di 2 giorni. Le radio...

Lunedì, 02 Luglio 2018

Peptide natriuretico atriale nei gatti con e senza cardiomiopatia

  • L’ANP non è un parametro sufficiente per diagnosticare la cardiomiopatia, ma fornisce informazioni sulla sua gravità negli stadi più avanzati
cuore gattoÈ stato riportato che i livelli plasmatici di peptide natriuretico atriale (ANP, atrial natriuretic peptide) sono elevati nei gatti con cardiomiopatia. Uno studio prospettico di tipo multicentrico ha indagato l'accuratezza diagnostica della concentrazione di ANP nel plasma come indicatore della gravità delle cardiomiopatie. Sono stati inclusi 78 gatti senza cardiopatia (gruppo controllo) e 83 gatti con diversi tipi di cardiomiopatia diagnosticata mediante esame ecocardiografico. A lo...

Lunedì, 02 Luglio 2018

Farmacocinetica e farmacodinamica della torsemide PO in cavalli sani

  • La torasemide per via orale (4 mg/kg/giorno) è efficace nel determinare un aumento della diuresi
diuresi cavalloLa terapia diuretica rappresenta il cardine per la gestione dell'insufficienza cardiaca congestizia nei cavalli, ma il suo utilizzo è limitato a farmaci iniettabili poiché attualmente nessun dato supporta l'uso di diuretici d’ansa per via orale (PO, per os). Uno studio prospettico ha analizzato le proprietà farmacocinetiche e farmacodinamiche della torsemide somministrata per via orale e ha valutato se possa essere utilizzata in alternativa ai diuretici iniettabili nel cava...

Venerdì, 29 Giugno 2018

Alterazioni elettrocardiografiche nei vitelli con diarrea

  • L’iperkaliemia conseguente alla diarrea determina un’alterazione della funzionalità dei miociti atriali nei vitelli neonati
ecgL'iperkaliemia nei vitelli neonati con diarrea può potenzialmente causare gravi anomalie della conduzione cardiaca e aritmie. Uno studio prospettico osservazionale condotto su 130 vitelli neonati (età ≤21 giorni) ha documentato i risultati dell'elettrocardiografia (ECG) e le variazioni dell'ECG associate all'aumento delle concentrazioni plasmatiche di potassio. I vitelli iperkaliemici presentavano una maggiore durata del complesso QRS, un’onda S più profonda, un’onda T più alta e una maggior...

Pagina 1 di 10

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.