Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7610 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Cardiologia

Cardiologia (187)

Lunedì, 16 Maggio 2022

Trattamento della stenosi subaortica del cane

Scritto da

  • Confronto tra sotalolo ed atenololo in 10 cani
stenosi suaortica caneLa stenosi subaortica (SAS) è un difetto cardiaco congenito comunemente diagnosticato nel cane, caratterizzato da presentazioni cliniche gravi e prognosi a lungo termine infausta. Ad oggi, in medicina veterinaria, non è stato ancora sviluppato un piano terapeutico efficace. Gli autori di questo studio hanno pertanto cercato di determinare se il sotalolo, un antiaritmico di classe III, possa essere in grado di apportare dei benefici, per quanto concerne...

Venerdì, 06 Maggio 2022

Utilizzo della cilobradina nei gatti con insufficienza cardiaca congestizia

Scritto da

  • Studio prospettico, multicentrico, controllato con placebo su 193 gatti
auscultazione cardio catLa frequenza cardiaca (HR) è spesso elevata nei gatti con cardiomiopatie (CMP). In questi pazienti, la modulazione farmacologica dell'HR può ridurre la morbilità e la mortalità cardiaca.Lo scopo degli autori di questo studio multicentrico prospettico, randomizzato, controllato con placebo, in doppio cieco, era quello di valutare gli effetti della cilobradina rispetto al placebo, per quanto riguarda il tempo alla mortalità o morbilità cardiaca n...

Lunedì, 02 Maggio 2022

Fattori prognostici dei gatti con cardiomiopatia ipertrofica

Scritto da

  • I gatti con aumento del rapporto neutrofili/linfociti evidenziano una mortalità maggiore.
cat cardiopatia ipertroficaLo scopo degli autori di questo studio prospettico osservazionale era valutare il valore prognostico del rapporto neutrofili/linfociti (NLR) per la morte cardiaca dei gatti con cardiomiopatia ipertrofica.È stato effettuato un esame emocromocitometrico in 38 gatti sani e 58 con cardiomiopatia ipertrofica (HCM) e sono stati analizzati i rapporti NLR. Inoltre, tutti i gatti sono stati sottoposti a misurazioni ecocardiografiche lo stesso giorno de...

Venerdì, 22 Aprile 2022

Eziologia del versamento pleurico nella specie felina

Scritto da

  • La diagnosi più comune era rappresentata dall'insufficienza cardiaca congestizia
pleural effusion catGli autori dello studio hanno voluto individuare le condizioni sottostanti che causano versamento pleurico nei gatti, calcolare i valori predittivi positivi e negativi, nonché la sensibilità e la specificità dei segni radiografici per predire l'eziologia del versamento pleurico.Sono stati analizzati retrospettivamente i dati di 148 gatti con versamento pleurico e con una eziologica nota. Sessantuno gatti sono stati sottoposti a radiografie toraciche valut...

Venerdì, 08 Aprile 2022

Attività del sistema renina-angiotensina-aldosterone nei gatti

Scritto da

  • I pazienti con cardiomiopatia evidenziavano un'iperattivazione del RAAS
RAAS gattoL'attività del sistema renina-angiotensina-aldosterone (RAAS) non è stata caratterizzata in modo completo nei gatti con ipertensione sistemica (SH) o cardiomiopatia (CM) e gli effetti del trattamento con furosemide o amlodipina sul RAAS non sono stati completamente valutati nella specie felina. Gli autori di questo studio avevano pertanto l’obiettivo di documentare l'attività del RAAS nei gatti con SH o CM rispetto ai gatti sani e riportare come possono variare i profili d...

Mercoledì, 06 Aprile 2022

Endocardite infettiva nel cane: outcome e fattori prognostici

  • Il tempo di sopravvivenza mediano è risultato essere di 72 giorni
endocarditis dogs 1 1280x720I fattori prognostici nei cani con diagnosi di endocardite infettiva (infective endocarditis, IE) non sono stati ben caratterizzati. L’obiettivo di questo studio era quello di valutare l'outcome e i fattori prognostici nei cani con IE.Sono stati inclusi nello studio, in modo retrospettivo, 113 cani con IE. Sono stati registrati i seguenti dati: ​​segnalamenti, condizioni patologiche preesistenti, reperti clinicopatolo...

Venerdì, 01 Aprile 2022

Fibrillazione ventricolare in seguito a pericardiectomia nel cane

  • L’87.5% dei cani è deceduto a causa di fibrillazione ventricolare intraoperatoria
fluid chest pleural effusion dogsL’obiettivo di questo studio era quello di descrivere le caratteristiche cliniche, i protocolli perioperatori e l’outcome nei cani con diagnosi di fibrillazione ventricolare (ventricular fibrillation, FV) durante la pericardiectomia.In questo studio retrospettivo multicentrico sono stati inclusi 16 cani di proprietà. I cani sono stati inclusi se avevano sviluppato FV durante una pericardiectomia eseguita attra...

Lunedì, 07 Marzo 2022

Reperti ecocardiografici in un asino con sospetta displasia della valvola mitrale

  • Non è stata evidenziata una progressione significativa del rigurgito mitralico o del rimodellamento cardiaco dopo 10 mesi dal primo esame ecocardiografico
donkey equus africanus asinus mum 260nw 421357318Sono rare le segnalazioni di diagnosi ante-mortem di malattie cardiovascolari negli asini (Equus asinus). Questo case report descrive i reperti ecocardiografici di un asino di 3 anni con sospetta displasia della valvola mitrale riferito per approfondimenti diagnostici in seguito al rilevamento di un soffio sistolico sinistro di grado III/VI.I reperti dell'ecocardiografia transtoraci...

Lunedì, 31 Gennaio 2022

Associazione tra auscultazione cardiaca e reperti ecocardiografici nel cavallo

  • Sono stati inclusi 822 cavalli portati in visita per una valutazione cardiologica presso un centro di referenza
veterinarian stethoscope lungs side horse istock chalabala 807753502 2400I soffi cardiaci vengono rilevati frequentemente durante l'auscultazione cardiaca nel cavallo e alcuni soffi possono essere associati a specifici rigurgiti valvolari. L’obiettivo di questo studio era quello di valutare l'accuratezza dell'auscultazione cardiaca nel cavallo e indagare l'influenza del grado di rigurgito e dei cambiament...

Venerdì, 21 Gennaio 2022

Utilizzo dell'esmololo per il trattamento della tachicardia nel cane e nel gatto

  • Nel 46% dei casi è stata raggiunta una riduzione della frequenza cardiaca uguale o superiore al 20%
cat 2603395 1920 1L’obiettivo del presente studio era quello di descrivere le indicazioni cliniche e la risposta al trattamento in cani e gatti trattati con esmololo.Sono stati inclusi, in modo retrospettivo, 22 cani e 6 gatti afferenti presso un singolo ospedale veterinario universitario. Gli animali inclusi hanno ricevuto un bolo o un bolo + CRI di esmololo. Ventidue animali sono stati trattati per una tachicardia sopraventricolare o sinusale, 5 sono stati ...

Pagina 1 di 14

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares