Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6969 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Chirurgia generale

Chirurgia generale (164)

Mercoledì, 30 Settembre 2020

Infezioni correlate a chirurgie gastroenteriche nel cane e nel gatto

Scritto da

  • I ceppi batterici isolati si sono dimostrati resistenti agli antibatterici di comune utilizzo
surgeon vetGli obiettivi di questo studio erano: 1) determinare il tasso di infezioni del sito chirurgico dopo chirurgia gastrointestinale in una popolazione di cani e gatti; 2) descrivere i batteri aerobici isolati dalle suddette infezioni.Sono state revisionate retrospettivamente le cartelle cliniche di 210 cani e 66 gatti sottoposti a chirurgia gastroenterica in un ospedale veterinario universitario. In particolare sono state analizzati: procedure chirurgiche, presenza di un'infezione, spec...

Venerdì, 25 Settembre 2020

Trattamento dell'ureterolitiasi ostruttiva nel coniglio

Scritto da

  • L'applicazione di uno stent ureterale migliora la funzionalità renale e la qualità di vita del paziente
rabbit lithiasisLa gestione dell'ostruzione ureterale mediante applicazione di uno stent è spesso associata a un tasso di complicazioni inferiore rispetto all'ureterotomia nei carnivori domestici; questo trattamento tuttavia non è stato valutato nel conigli.Tre conigli (7, 6 e 10 anni) hanno ricevuto una diagnosi ecografica di ureterolitiasi ostruttiva unilaterale associata ad idronefrosi e idrouretere. E’ inoltre stata confermata in tutti i casi una riduzione della funzionalità rena...

Lunedì, 07 Settembre 2020

Ipotensione e tasso di mortalità nei cani sottoposti a colecistectomia

Scritto da

  • Il grado ASA può influenzare la mortalità
xiStock 1169741508.jpg.pagespeed.ic.P5LsbrvjVELo studio riporta il tasso di mortalità in un gruppo di cani sottoposti a colecistectomia ed analizza l'impatto dell'ipotensione intraoperatoria sulla mortalità.Sono state revisionate le cartelle cliniche di cani sottoposti a colecistectomia in 5 centri di referenza del Regno Unito. I dati raccolti includevano: la presentazione clinica, i risultati degli esami del sangue preoperatori, alcuni parametri intraopera...

Lunedì, 13 Luglio 2020

Duplicazione rettale in un gatto

  • Descritto un nuovo approccio chirurgico
duplicazione rettaleUn gatto europeo, maschio intero di 3 anni e 8 mesi è stato portato in visita per prolasso rettale ricorrente, tenesmo e dolore durante la defecazione. Precedenti trattamenti medici e chirurgici non avevano portato a un risultato soddisfacente. Il prolasso rettale era recidivato dopo 2 settimane dall’ultimo trattamento.All'esame clinico veniva palpata, per via transrettale, una massa intraluminale. All’esame TC la massa era di natura cistica ed è stata asportata c...

Lunedì, 22 Giugno 2020

Sutura con triclosan

  • Nessuna differenza nell’incidenza di infezioni del sito chirurgico tra suture medicate e non
portafiloL’obiettivo di questo studio era quello di valutare l'efficacia dei fili di sutura impregnati/rivestiti con triclosan (TC) nella prevenzione delle infezioni del sito chirurgico (SSI, surgical site infection) in cani e gatti sottoposti a procedure chirurgiche.A questo scopo sono state confrontate le incidenze di SSI in 862 soggetti (794 cani e 68 gatti) sottoposti ad intervento chirurgico e la cui ferita fosse stata chiusa mediante sutura con TC (gruppo TC) o con una sutura priva di sostanz...

Lunedì, 15 Giugno 2020

Ovariectomia laparoscopica nella cavia

  • Attuabile utilizzando una tecnica a 3 porte con strumentazione minilaparoscopica da 3 mm
cavlapL’obiettivo di questo studio pilota sperimentale era quello di valutare l’attuabilità e la sicurezza dell'ovariectomia laparoscopica nelle cavie utilizzando strumenti minilaparoscopici da 3 mm.Tre cavie sono state sedate, poste in anestesia generale e intubate sotto visualizzazione endoscopica. È stata utilizzata una tecnica a 3 porte, con una cannula da 3,9 mm per l'endoscopio e due cannule da 3,5 mm per gli strumenti endoscopici da 3 mm, tra cui un dispositivo di sigillatura dei vasi da 3 ...

Venerdì, 12 Giugno 2020

Cistolitotomia percutanea

  • Rappresenta un’alternativa chirurgica mininvasiva per la rimozione dei calcoli delle basse vie urinarie
PCCLL’obiettivo di questo case series retrospettivo era quello di descrivere l'impiego della cistolitotomia percutanea (PCCL, percutaneous cystolithotomy) per la rimozione di calcoli uretrali e vescicali in cani e gatti e di riportarne i dati relativi all’outcome.Sono stati inclusi 59 cani e 9 gatti sottoposti a PCCL. Dalla revisione delle cartelle cliniche sono state estrapolate le informazioni relative a: segnalamento, presentazione clinica, esiti di esami di laboratorio e di indagini di diagnostica...

Venerdì, 12 Giugno 2020

Incontinenza urinaria post sterilizzazione

  • La prevalenza e la gravità non sono influenzate dal tipo di approccio chirurgico scelto
lapaspayedL’obiettivo di questo studio di coorte retrospettivo era quello di confrontare la prevalenza dell’incontinenza urinaria acquisita (IUA) e la sua gravità tra cani sterilizzati mediante approccio laparoscopico e cani sterilizzati mediante l'approccio laparotomico tradizionale.Sono stati inclusi soggetti sterilizzati da almeno 5 anni. I cani sterilizzati per via laparoscopica sono stati “matchati” con i cani sterilizzati per via laparotomica classica. Gli abbinamenti erano effettuati...

Venerdì, 05 Giugno 2020

Lussazione sacroiliaca nel gatto

  • L’approccio conservativo si associa ad un outcome funzionale eccellente/buono nel medio-lungo termine
luxsacroilL’obiettivo di questo studio era quello di definire l’outcome funzionale a medio-lungo termine nei gatti con lussazione sacroiliaca (SILF, sacroiliac luxation fracture) gestita in modo conservativo.Sono stati inclusi gatti con SILF gestita in modo conservativo e senza altre fratture concomitanti, di cui fossero disponibili studi radiografici. Ad una distanza di almeno 6 mesi dal trauma, i proprietari erano stati invitati a compilare un questionario finalizzato ad indagare la capacità ...

Venerdì, 22 Maggio 2020

Chirurgia per la BAOS e tracheostomia temporanea

  • Buona gestione del postoperatorio
tracheostomiaQuesto studio retrospettivo ha voluto descrivere l'uso, le complicanze e l’outcome del posizionamento temporaneo di una cannula tracheostomica, in cani con sindrome brachicefalica (BAOS, sindrome ostruttiva delle vie aeree superiori), per la gestione dell'ostruzione acuta delle vie aeree superiori nel periodo postoperatorio di una chirurgia delle vie aeree.Sono state revisionate le cartelle cliniche di cani sottoposti a chirurgia per la BAOS che fossero stati gestiti, nel periodo p...

Pagina 1 di 12

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.