Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7610 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Chirurgia generale

Chirurgia generale (208)

Lunedì, 16 Dicembre 2019

Pinza bipolare vascolare in corso di splenectomia

Scritto da

  • L’impiego di questo dispositivo non impatta sulla mortalità a breve termine
maxresdefaultGli obiettivi di questo studio retrospettivo erano quello di confrontare la mortalità postoperatoria a breve termine nei cani sottoposti a splenectomia eseguita con o senza l’utilizzo di una pinza bipolare vascolare e, in secondo luogo, quello di indagare quali variabili siano associate alla mortalità.Sono state riviste le cartelle cliniche di 203 cani sottoposti a splenectomia. La mortalità è stata confrontata tra i cani in cui è stata usata la pinza bipolare vascolare e quel...

Lunedì, 02 Dicembre 2019

Nuova tecnica di ricostruzione del planum nasale

Scritto da

  • Il flap labbro-naso consente la ricostruzione del planum nasale dopo escissione chirurgica del SCC felino
drudiL’obiettivo di questo case series era quello di descrivere una tecnica chirurgica per la ricostruzione del planum nasale con un flap (“lembo”) labbro-naso dopo escissione del carcinoma a cellule squamose (SCC, squamous cell carcinoma) nei gatti e riportare i dati relativi all’outcome.Sono stati inclusi 7 gatti con SCC, in 6 dei quali il tumore era localizzato lateralmente al planum nasale e in 1 dorsalmente....

Venerdì, 29 Novembre 2019

Complicazioni del posizionamento del tubo gastrostomico

Scritto da

  • Bassa frequenza di complicazioni nei cani con peritonite settica sottoposti a tale procedura
Gastrostomy tube in a YorkshireQuesto studio retrospettivo ha voluto determinare la sicurezza del posizionamento chirurgico dei tubi gastrostomici per l’alimentazione nei cani con peritonite settica.Sono stati valutati retrospettivamente 43 cani con peritonite settica sottoposti a esplorazione chirurgica nell’ambito della quale era stato posizionato il tubo gastrostomico (de Pezzer o Foley). Sono stati documentati i tempi di recupero postoperatorio, i tempi di ospedalizzazio...

Lunedì, 25 Novembre 2019

Shunt portosistemici extraepatici congeniti nel gatto

Scritto da

  • Complicazioni e outcome in seguito all’attenuazione chirurgica con pellicola sottile
elevated liver enzymes in cats998Lo shunt portosistemico extraepatico congenito (CEHPSS, congenital extrahepatic portosystemic shunt) è una patologia rara nel gatto. L’outcome dopo intervento di attenuazione con pellicola sottile è stato descritto in un numero limitato di casi.Questo studio retrospettivo ha voluto descrivere la presentazione clinica, le complicanze postoperatorie e l'outcome di gatti sottoposti all’intervento chirurgico con posizionamento di una pellicol...

Mercoledì, 20 Novembre 2019

Caratteristiche della fimosi nei gattini

Scritto da

  • Assenza di recidiva dopo prepuzio plastica circonferenziale e uretrostomia prepuziale
fipmonUno studio ha voluto descrivere le caratteristiche cliniche e l’esito della chirurgia in gattini con fimosi. Un altro obiettivo consisteva nello sviluppare un sistema per classificare la fimosi sulla base delle lesioni patologiche macroscopiche.Le cartelle cliniche di gatti con fimosi di età ≤ alle 20 settimane, sottoposti a intervento chirurgico, sono state individuate esaminando i database di 2 ospedali veterinari universitari. Per ogni gattino, le informazioni estratte dalla cartella inclu...

Mercoledì, 20 Novembre 2019

Nefrolitiasi in una lontra asiatica

Scritto da

  • Rimozione dei calcoli tramite nefrotomia
plontraUna lontra asiatica dalle piccole unghie (Aonyx cinereus), femmina adulta, nata in cattività è stata visitata per diarrea e disconfort addominale.Gli esami radiografici ed ecografici mettevano in evidenza la presenza di un voluminoso nefrolita nel rene sinistro. Una nefrolitiasi di piccola entità era preste anche nel rene destro. Gli esami emato-chimici erano nella norma. L’urografia discendente è stata utilizzata per la valutazione funzionale dell’apparato urinario e ha rilevato una nor...

Venerdì, 25 Ottobre 2019

Tiroidectomia monolaterale nel cane

Scritto da

  • Complicazioni e outcome in una popolazione di 156 cani
tiroidal surgeryUno studio retrospettivo ha descritto le complicazioni e l’outcome in un gruppo di cani sottoposti a tiroidectomia monolaterale per la presenza di neoplasie tiroidee.Attraverso il riesame delle cartelle elettroniche e cartacee di cani sottoposti a tiroidectomia monolaterale, sono state raccolte le informazioni relative a complicazioni perioperatorie, outcome a breve (sopravvissuti alla dimissione vs. non sopravvissuti) e a lungo termine (tempo di sopravvivenza)....

Mercoledì, 16 Ottobre 2019

Anomalie dell'anello vascolare nel gatto

Scritto da

  • La correzione chirurgica migliora la sopravvivenza ma non risolve i sintomi clinici
VRA2L’obiettivo di questo studio retrospettivo era quello di riportare le caratteristiche cliniche, il tipo di anomalia dell'anello vascolare (VRA, vascular ring anomaly), i riscontri intraoperatori, le complicanze e la sopravvivenza di gatti sottoposti a trattamento chirurgico per la correzione del VRA.Sono state esaminate le cartelle cliniche dei gatti con VRA e sono stati registrati i dati relativi al segnalamento, l’anamnesi, i segni clinici, la diagnostica per immagini, i reperti chirurgici, le c...

Venerdì, 11 Ottobre 2019

Tasso di deiscenza in seguito ad enterotomia

Scritto da

  • Probabilità molto bassa; è compito del chirurgo valutare quando sufficiente l’enterotomia e quando necessaria l’enterectomia
happy enterotomyL’obiettivo di questo studio era quello di riportare il tasso di deiscenza della sutura intestinale a seguito di enterotomia per la rimozione di corpi estranei nei cani.Lo studio ha incluso 247 cani di cui sono stati raccolti i dati relativi al segnalamento, all'anamnesi, alla chirurgia, ai riscontri clinico-patologici, al ricovero, alla deiscenza chirurgica e alla sopravvivenza. I cani sono stati suddivisi in 2 gruppi a seconda che, a seguito di enterotomia, si fosse verific...

Lunedì, 09 Settembre 2019

Gestione del mucocele della cistifellea nel cane

Scritto da

  • La colecistectomia è l’opzione terapeutica ssociata a tempi di sopravvivenza significativamente più lunghi
maxresdefaultGeneralmente il trattamento del mucocele della cistifellea consiste nella colecistectomia. Raramente è stata segnalata la gestione medica ma non esistono studi che confrontino l’efficacia dell’approccio chirurgico e quello medico.L’obiettivo di questo studio era quello di confrontare i dati di sopravvivenza di 89 cani con mucocele trattati con la terapia medica o con la colecistectomia o con entrambe le opzioni. Il trattamento ricevuto era a discrezione del veterinario respons...

Pagina 6 di 15

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares