Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6910 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Dermatologia

Dermatologia (150)

Mercoledì, 30 Maggio 2018

Sarolaner nel trattamento dell'infezione da Otodectes cynotis nel cane

  • Una singola dose per via orale di sarolaner è risultata sicura ed efficace nel 99,4% dei cani con infestazione da O. cynotis
otodectesAttualmente in commercio sono disponibili diverse molecole per il trattamento delle infestazioni da acari dell’orecchio nella specie canina.Uno studio di campo multicentrico ha valutato l’efficacia di sarolaner nel trattamento dell’infestazione da acari dell'orecchio causata da Otodectes cynotis confrontandola con l’efficacia di moxidectina/imidacloprid ad uso topico....

Venerdì, 20 Aprile 2018

Doramectina nel trattamento della demodicosi generalizzata

  • Stessa efficacia del protocollo SC una volta alla settimana e il protocollo per OS due volte alla settimana
demodicosiLa demodicosi generalizzata è una patologia comune nel cane e la doramectina è stata segnalata essere una opzione terapeutica efficace. Tuttavia diversi protocolli di trattamento con doramectina devono ancora essere valutati.Uno studio ha valutato se la somministrazione orale di doramectina due volte alla settimana sia più efficace della somministrazione per via sottocutanea una volta alla settimana....

Mercoledì, 18 Aprile 2018

Piodermite ricorrente e patologie sottostanti nel cane

  • Le allergie e le endocrinopatie sono le principali patologie primarie associate allo sviluppo di piodermite ricorrente
piodermaLa piodermite batterica è una problematica comune nella pratica dei piccoli animali. Solitamente essa si instaura in soggetti che presentano delle patologie sottostanti, ma poche sono le informazioni relative a quale sia la prevalenza e la tipologia delle malattie associate nei cani con piodermite ricorrente.Uno studio si è posto l’obiettivo di valutare la prevalenza delle patologie primarie in 157 cani con piodermite ricorrente....

Lunedì, 09 Aprile 2018

Ciclosporina sottocutanea nella dermatite allergica felina

  • Alternativa valida nei gatti in cui non è possibile la terapia per via orale
ciclosp in dermat allergLa ciclosporina, somministrata per via orale, è risultata essere efficace per trattare le patologie infiammatorie cutanee nella specie felina; tuttavia non è sempre facile somministrare delle terapie per bocca ai gatti.Uno studio prospettico ha valutato l’efficacia e la tollerabilità della ciclosporina somministrata per via sottocutanea in 11 gatti con patologie cutanee di natura allergica e segni clinici non stagionali....

Mercoledì, 14 Marzo 2018

Glucocorticoidi e ciclosporina: impatto sul microbiota cutaneo

  • Il loro utilizzo nella dermatite atopica non costituisce un fattore predisponente alle infezioni cutanee nel cane
dermatiteIl prednisone e la ciclosporina, utilizzati per il trattamento della dermatite atopica, possono avere effetti immunosoppressivi e sono stati considerati potenziali fattori predisponenti per le infezioni cutanee.Uno studio ha valutato l’impatto di questi farmaci sulla diversità del microbiota cutaneo, la quantità di Malassezia e l’infezione da Papillomavirus....

Venerdì, 26 Gennaio 2018

Piodermite canina: antibioticoresistenza e formazione di biofilm in ceppi di Staphylococcus pseudintermedius

Scritto da

  • Fenotipo multiresistente e produzione di biofilm in tutti i ceppi isolati da casi clinici
Schermata 2018 01 24 alle 15.55.11Uno studio ha valutato l’antibioticoresistenza e la produzione di biofilm in 51 ceppi di Staphylococcus pseudintermedius isolati da casi clinici di piodermite canina. Tutti gli isolati sono stati testati per la suscettibilità ad un panel di 14 antibiotici con il metodo della diffusione su piastra su Muller Hinton Agar. La produzione di biofilm è stata valutata con il test su piastre microtiter (MtP) e, pe...

Mercoledì, 06 Dicembre 2017

Fluralaner in singola dose per l'acariasi da Caparinia nel riccio

Scritto da

  • Risoluzione dell'infestazione entro 21 giorni dalla somministrazione orale in un soggetto
riccIl riccio africano (Atelerix albiventris) è un popolare animale d’affezione appartenente alla famiglia delle Erinaceidae. Una delle patologie cutanee più frequenti in questa specie è l’infestazione causata dall’acaro Caparinia spp. A causa dell’anatomia cutanea e degli aculei, l’identificazione delle lesioni cutanee in questo animale può essere complicata. Ciò può determinare un ritardo nel ricorso al medico veterinario con possibilità di conseguenti infezioni batteriche sec...

Mercoledì, 22 Novembre 2017

Dermatofiti del cavallo arabo: specie, ceppi e antimicotici efficaci

Scritto da

  • M. canis, M. equinum, T. mentagrophytes e T. verrucosum. Efficaci terbinafina, griseofulvina e itraconazolo
Schermata 2017 11 22 alle 10.40.51Uno studio ha identificato e differenziato specie e ceppo degli isolati di dermatofiti dei cavalli arabi con infezione naturale utilizzando la PCR- RFLP e il sequenziamento del DNA. Inoltre, si effettuava il test di sensibilità agli agenti antimicotici utilizzando un metodo di microdiluizione in brodo per le specie di dermatofiti isolati verso 6 agenti antimicotici.Si sottoponevano a caratterizzazione molec...

Venerdì, 10 Novembre 2017

Ipersensibilità a Malassezia: immunoterapia allergene-specifica nel cane

Scritto da

  • Risposta buona in più del 50% dei 16 casi di uno studio, in assenza di effetti avversi
adNei cani affetti da dermatite atopica (AD) sono state dimostrate reazioni di ipersensibilità a Malassezia spp che causano un’esacerbazione dei segni clinici. Un miglioramento dei segni clinici a seguito di terapia antifungina si osserva sia in presenza di sovracrescita di Malassezia sia di persensibilità a Malassezia (MHS). L’immunoterapia sottocutanea (SCIT) è considerata un trattamento sicuro ed efficace per il trattamento dell’AD canina. Gli effetti avversi sono considerati rari.Uno ...

Mercoledì, 08 Novembre 2017

Dermoscopia per l’analisi della cute e del pelo equini

Scritto da

  • Tecnica valida e di facile esecuzione. Descrizione dei risultati in 34 cavalli
dermoLa dermoscopia è una tecnica diagnostica introdotta in dermatologia dei piccoli animali per la valutazione del pelo e della superficie cutanea. A conoscenza degli autori, l’uso di questa tecnica nel cavallo e l’aspetto dermoscopico del pelo e della cute equina non sono stati ancora descritti. Uno studio ha valutato l’applicabilità della dermoscopia alla specie equina e ha descritto gli aspetti del pelo e della superficie cutanea di 34 cavalli adulti sani di proprietà....

Pagina 2 di 11

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.