Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6423 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Diagnostica per immagini

Diagnostica per immagini (149)

Venerdì, 07 Ottobre 2011

Coronavirus sistemico del furetto: aspetti radiografici ed ecografici

  • Masse addominali, linfadenopatia e splenomegalia tra i rilievi possibili
Coronavirus sistemico del furetto: aspetti radiografici ed ecograficiL’infezione da Coronavirus sistemico del furetto (FSCV) è una patologia che assomiglia clinicamente e patologicamente alla forma secca della FIP. Uno studio descrive gli aspetti di diagnostica per immagini dell'addome di 11 furetti affetti da FSCV. Le radiografie dirette dell'addome erano disponibili per 8 soggetti e l'esame ecografico per tutti i casi. I segni radiografici più significativi in questi pazienti erano la perdita di muscolatura lombare...

Venerdì, 08 Luglio 2011

Tomografia o risonanza per le lesioni del piede equino?

  • Esiste una variabilità nell’identificazione e classificazione delle lesioni tra le diverse metodiche di imaging
Tomografia o risonanza per le lesioni del piede equino?Uno studio ha confrontato la tomografia computerizzata (CT), la tomografia computerizzata con mezzo di contrasto (CECT) e la risonanza magnetica a basso campo magentico (LFMRI) in stazione nell'identificazione delle lesioni nei cavalli con zoppia localizzata al piede; in particolare, si determinava se le tre tecniche erano in grado di identificare le lesioni dell'arto distale e si documentavano le discrepanze nella distribuzione delle lesioni e nella loro classificazi...

Lunedì, 23 Maggio 2011

Ecografia del mastocitoma intestinale del gatto

  • Ispessimenti focali della parete localizzati soprattutto al piccolo intestino, in uno studio
Ecografia del mastocitoma intestinale del gattoGli aspetti ecografici del mastocitoma intestinale sono stati rivisti in 14 gatti. L'età media dei soggetti era di 13,4± 2,5 anni. Si osservavano 16 tumori intestinali focali e un infiltrato sottomucoso diffuso. Gli aspetti più frequenti erano un ispessimento della parete focale, ipoecogeno, non circonferenziale ed eccentrico (9/16 tumori), oppure circonferenziale, asimmetrico ed eccentrico (5/16 tumori). Nove gatti presentavano lesioni del digiuno o del duodeno, 4 della ...

Lunedì, 04 Aprile 2011

Celioscopia e biopsia epatica e renale nella tartaruga

  • Agevole ed efficace secondo uno studio effettuato in ventidue Trachemys scripta
Celioscopia e biopsia epatica e renale nella tartarugaUno studio ha inteso stabilire una tecnica endoscopica sicura ed efficace per l'esame dei visceri della cavità celomatica e per il prelievo di campioni bioptici epatici e renali nella tartaruga utilizzando un endoscopio rigido di 2,7 mm di diametro. In 22 tartarughe d'acqua dolce (Trachemys scripta) adulte si effettuava l'anestesia per l'esame celioscopico con approccio sinistro e destro. Si classificavano la facilità di accesso e la visualizzazione degli organi e s...

Lunedì, 14 Febbraio 2011

Endoscopia delle vie aeree superiori nei cavalli non da corsa

  • Utile l'esame durante l'esercizio nei soggetti con rumori respiratori e/o basse prestazioni
Endoscopia delle vie aeree superiori nei cavalli non da corsaLe alterazioni dinamiche delle vie respiratorie superiori sono ben descritte nei cavalli da corsa, mentre sono scarse le informazioni circa i soggetti da competizione non da corsa. Uno studio ha descritto la funzionalità delle vie aeree superiori in questi ultimi soggetti che presentavano rumori respiratori anomali e/o basse prestazioni mediante videoendoscopia delle vie aeree superiori durante l’esercizio. Per tutti i soggetti era disponibile una videoregist...

Venerdì, 11 Febbraio 2011

Ecografia dei surreni nel cane: ripetibilità e riproducibilità

  • Età, sesso e peso corporeo influenzano alcune misurazioni, in maniera diversa tra le due ghiandole
Ecografia dei surreni nel cane: ripetibilità e riproducibilitàDue studi hanno determinato la lunghezza e la larghezza delle ghiandole surrenali nelle immagini ecografiche longitudinali bidimensionali. Nello studio 1, tre diversi osservatori con diversi gradi di esperienza nell'esame ecografico effettuavano 540 misurazioni dei surreni di cinque Beagle sani per determinare la variabilità nelle misurazioni di queste strutture. Venivano incluse nelle analisi statistiche 484 misurazioni, poiché 16 misurazioni del surrene s...

Mercoledì, 15 Dicembre 2010

Malattie respiratorie del bovino: ruolo dell'ecografia

  • Utile strumento di screening per le lesioni superficiali
Malattie respiratorie del bovino: ruolo dell'ecografiaUno studio ha considerato l'utilizzo dell'esame ecografico per la valutazione delle patologie respiratorie nei bovini e nei bufali, e per la determinazione dell’estensione delle lesioni e della prognosi. I risultati venivano confrontati con quelli ottenuti con l'esame clinico e al macello. Gli animali venivano visitati per la presenza di inappetenza, scadimento delle condizioni corporee, tosse, dispnea e scolo nasale. L'esame ecografico permetteva di identificare i ...

Lunedì, 06 Dicembre 2010

Displasia dell’anca: qualità delle radiografie e accordo tra osservatori

  • Anche con radiogrammi di qualità, la discordanza è elevata, secondo uno studio
Displasia dell’anca: qualità delle radiografie e accordo tra osservatoriAd osservatori esperti e non esperti si richiedeva un'analisi individuale della valutabilità di 50 radiografie (25 cani) e la determinazione delle condizioni dell'anca (displasia/non displasia e punteggio finale secondo i criteri della Fédération Cynologique Internationale [FCI]). In una sessione di lettura separata si effettuava una valutazione della qualità tecnica delle radiografie. L'accordo tra osservatori nel determinare lo stato displas...

Mercoledì, 17 Novembre 2010

Ecografia della cavità celomatica dell'iguana

  • Evidenziabili la maggior parte delle strutture del celoma. Procedura effettuabile nel soggetto sveglio
Ecografia della cavità celomatica dell'iguanaUno studio ha descritto gli aspetti ecografici della cavità celomatica dell'iguana verde sana. Si sottoponevano a ecografia del celoma 26 iguane verdi sane (20 maschi e 6 femmine) contenute in decubito dorsale da un assistente in assenza di contenimento chimico. Le strutture che potevano essere visualizzate in tutti gli animali erano: cuore, cavità cardiache, fegato, vena cava caudale, vene epatiche, vena porta, colecisti, porzione pilorica dello stomaco e, quando distesa, ...

Venerdì, 23 Aprile 2010

Associazione tra patologie intestinali del gatto e aspetti radiografici

  • Uno studio propone un indice quantitativo per interpretare il diametro dell'intestino nei radiogrammi addominali
Associazione tra patologie intestinali del gatto e aspetti radiograficiUno studio retrospettivo ha confrontato l’aspetto radiografico del grosso e piccolo intestino in gatti affetti da condizioni patologiche diverse e ha creato un indice quantitativo per l’interpretazione dei diametri intestinali nelle radiografie addominali. Si consideravano 74 gatti che erano stati sottoposti a esame radiografico dell’addome. I gatti venivano assegnati a una di 4 categorie diagnostiche: assenza di malattie gastrointestinali (n=...

Pagina 7 di 11

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.